annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    Ho aperto una nuova discussione, perché il monitoraggio delle temperature nelle zone di origine del "burian" in arrivo (più sotto dirò perché lo chiamo esplicitamente così) non si disperda nelle innumerevoli discussioni su modelli, previsioni, nevicate ecc.

    La situazione attuale vede una "fascia" di 3 anticicloni, divisi da piccole aree depressionarie, uno in aperto Atlantico, uno sul Nord-Ovest europeo, ed uno possente e molto esteso (con massimi di pressione a 1050-1055hPa oltre gli Urali) tra la Russia e la Siberia. Quest'ultimo sta generando temperature molto basse sulle Russia, dove in pochi chilometri si passa da valori compresi fra -30°C e -15°C (Russia) a nevicate o piogge con valori intorno agli 0°C (Paesi Baltici, Bielorussia, Ucraina), lungo una linea meridiana che va circa da Arcangelo (zone artiche) a Rostov (foce del Don) seguendo l'estensione di tale alta pressione. Pressione che è elevata appunto anche per il decisivo apporto freddo nei bassi strati (attenzione: ciò non coincide necessariamente con un HP termico).
    In seguito dunque ai movimenti dell'anticiclone "europeo" sopra detto (quello atlantico pare ininfluente al momento) tale massa d'aria gelida verrebbe pilotata verso l'Europa Centro-Meridionale con una direzione est-ovest: non è un vero burian, tuttavia mi sono permesso di chiamarlo così perché estrazione e direzione della massa d'aria sono sostanzialmente quelle.
    Date appunto le temperature di origine (le minime di oggi in Russia sono quasi ovunque fra -15°C e -29°C ad ovest degli Urali, ma si scorgono anche valori di -33/-30°C), credo che dal fine settimana potremmo attenderci aria veramente molto fredda in viaggio verso le nostre regioni: ovviamente non saremo così "fortunati" da riceverla con tali caratteristiche intatte (altrimenti sarebbe un burian vero e proprio), ma sicuramente ne avremo una buona fetta. Ecco, io non punterei solo sulla neve, ma anche sulle temperature che potranno essere raggiunte, e che a mio parere potrebbero seriamente assomigliare agli eventi di gennaio 2000 e gennaio 2006 (quindi minime diffuse sui -9/-7°C in pianura, massime poco >0°C, eventualmente con bora anche in Veneto).

    Di seguito alcune carte odierne.
    Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

    Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!


  • #2
    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    Pressione al suolo:
    File allegati
    Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

    Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

    Commenta


    • #3
      Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

      Temperature massime di ieri:
      File allegati
      Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

      Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

      Commenta


      • #4
        Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

        Temperature minime di oggi:
        File allegati
        Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

        Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

        Commenta


        • #5
          Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

          mah spero proprio che questo gelo non arrivi.
          ma purtroppo io son 2-3 giorni che ho i piedi ghiacciati e il mio gatto non si schioda da sotto la stufa dove si rifugia quanto sente il freddo.
          Forse questa colata gelida prima o poi arriva.
          clima ideale compatibile con il Friuli : autunno-inverno 2008-2009 , primavera-estate 2003
          clima ideale ideale : isole hawaii

          Commenta


          • #6
            Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

            Comunque la parola corretta è Buran, senza la i

            Commenta


            • #7
              Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

              Originariamente inviato da Storm93
              Comunque la parola corretta è Buran, senza la i
              Mi autoflagello perché come ingegnere aerospaziale dovrei saperlo bene, come si scrive
              La navetta Buran era l'equivalente sovietico dello Space Shuttle.
              Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

              Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

              Commenta


              • #8
                Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                Ma ci arriva giù quella roba là!? Dovrei mettermi a guardare qualche carta...

                Commenta


                • #9
                  Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                  Originariamente inviato da Pol
                  Ma ci arriva giù quella roba là!? Dovrei mettermi a guardare qualche carta...
                  Oggi il gelo è rimasto pressoché stabile in loco (anche come valori di temperatura):
                  File allegati
                  Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

                  Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                    fino a domenica non ci sarà nessun gelo.
                    Qui Osmer vede massime sui +5°C....vedremo dopo quanto ne arriverà

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                      ukmo e nogaps vedono qualcosa per venerdi su basso veneto e coste occidenatli del fvg..così pour parlè
                      E' NEL MOMENTO DEL BISOGNO CHE SI RICONOSCONO I VERI...WATER

                      ...speriamo in un bel peggioramento per le nostre montagne!
                      (io) ma chi se ciava dele montagne mi stago in pianura e vojo la neve a casa mia!
                      ws1080 oregon

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                        Originariamente inviato da bugimeteo
                        fino a domenica non ci sarà nessun gelo.
                        Qui Osmer vede massime sui +5°C....vedremo dopo quanto ne arriverà
                        Infatti la propagazione non è immediata e, come detto sopra, sarà pure attenuata: sarebbe solo uno "spiffero" di buran, ma le temperature dell'aria in partenza sembrano comunque ottime.
                        Poi vedremo...i modelli negli ultimi giorni ballano tra una -10°C sulle Alpi orientali ed un -2°C in pianura (li vedo però più su una -5/-4°C, comunque buona per discreti effetti) per lunedì: insomma dal gelo "crudo" al freddo "normale".
                        Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

                        Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                          Originariamente inviato da alpenjager
                          ukmo e nogaps vedono qualcosa per venerdi su basso veneto e coste occidenatli del fvg..così pour parlè
                          Attento che questa è la discussione solo per monitorare le temperature dell'onda fredda: e più ancora le sue temperature di partenza
                          Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

                          Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                            Situazione in Europa davvero scarsa considerate le temperature in quota.
                            Non si vede raffreddamento serio neanch eper i prossimi giorni.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

                              Originariamente inviato da Albert0
                              Situazione in Europa davvero scarsa considerate le temperature in quota.
                              Non si vede raffreddamento serio neanch eper i prossimi giorni.
                              Le temperature non sono eclatanti in quota, e per di più veniamo da una situazione diffusamente variabile/perturbata sulla Mitteleuropa e sull'Europa Orientale (nonostante l'anticlone a nord-ovest): per cui le temperature non possono scendere più di tanto. Inoltre la situazione va cambiando nei prossimi giorni, portandosi da un asse nord-sud come ora ad uno est-ovest, con meno freddo in quota e di più al suolo. Vedremo dunque nei prossimi giorni, con un anticiclone più saldo sul continente e l'afflusso di aria continentale nei bassi strati, se ci sarà l'atteso raffreddamento.
                              File allegati
                              Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame - odio lo scirocco - gelo fan club.

                              Io che ho provato il clima mediterraneo dico: che noia!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X