annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

    Collaboratori M3V:

    Corrado Vaona e Flavio Menini (Snowtime76+ Flavio Vr)

    Informazioni topografiche e geometriche della dolina e del lago di aria fredda:

    Coordinate geografiche: 46° 17' 44" N, 10° 55' 45" E
    Altitudine fondo: 2061.9 m
    Altitudine sella di outflow: 2096.3 m
    Altezza schermo dal suolo: 4.5 m
    Profondità massima (outflow depth): 34.4 m
    Area del lago: 37,1 hm²
    Perimetro del lago: 2500 m
    Volume del lago: 4675867 m³
    Sky-view factor: 0,942
    Elevazione media orizzonte: 13.9°

  • #2
    Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

    ed eccoci qui a parlare di questa dolina dopo quasi 6 mesi senza avere sue notizie!

    Minima assoluta per l'inverno -41.9°C il giorno 1 febbraio, si propio il 1 febbraio quando il 99% delle nostre montagne era sotto una ventilazione sostenuta quell'angolo del gruppo del brenta ne ha risentito veramente poco a dimostrazione di ciò basta guardare anche malga campo spora e i suoi dati.
    Altre minime interessanti sono state:

    18 dicembre con -41.3°C
    9 marzo con -40°C


    Queste sono le uniche che hanno sfondato il muro dei -40 poi in altre 29 volte sotto i -30°C di qui l'ultima è stata il 2 aprile con ben -35.3°C

    Scrivo altre 2 curiosità:

    I giorni 16/17/18 dicembre la temperatura media del giorno è sempre stata inferiore ai -30°C il giorno 15 invece a sfiorato questo dato con una media di -29.3°C
    Infine l'incredibile risalita della temperatura avutasi il 1 febbraio proprio il giorno della minima dell'anno, quel giorno in 15 minuti la temperatura è salita di 19.8°C e di 28.6°C in un'ora
    Abito a 165 metri sul livello del mare

    Commenta


    • #3
      Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

      Davvero un sito da record. Rinnovo i complimenti a Corrado e Flavio per la scoperta.

      Ridotta a livello del mare si ferma a soli 2°C da Busa di Manna.

      Complimenti.

      La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

      Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


      Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

      Commenta


      • #4
        Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

        Su tutti credo le 29 volte sotto i -30°C!
        E poi, il 17 dicembre..:
        -30,6 alle 15,30!
        -35,1 alle 16.45!
        -39 alle 19.15!
        Senza quel disturbo serale (ripetuto come nelle tre sere precedenti!) si sarebbero potuti toccare valori intorno ai -42.5/-43°C!

        Commenta


        • #5
          Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

          Altro dato interessante:
          Al vicino Rif.Peller 2020 m, che si può considerare quasi il punto di sella della depressione viste le sue vicinanze, alle 9 del mattino (dati meteomont!) del 2 Febbraio c'erano -4.9°C, una temperatura di 37°C superiore al fondo della dolina!

          La depressione è profonda circa 34 m..

          Commenta


          • #6
            Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

            Originariamente inviato da flavio verona
            Altro dato interessante:
            Al vicino Rif.Peller 2020 m, che si può considerare quasi il punto di sella della depressione viste le sue vicinanze, alle 9 del mattino (dati meteomont!) del 2 Febbraio c'erano -4.9°C, una temperatura di 37°C superiore al fondo della dolina!

            La depressione è profonda circa 34 m..
            Dato davvero incredibile pure questo, conferma l'inversione termica, nelle depressioni più performanti, di 1°C ogni metro.

            Sarebbe stato bello quel giorno scendere nella conca a piedi e sentire quei 37°C di differenza passo dopo passo.

            La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

            Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


            Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

            Commenta


            • #7
              Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

              Aggiungo ulteriori dati:

              la media delle minime del periodo novembre-aprile è stato di -18.08°C
              la media delle massime è stata di -1.37°C
              la media generale è stata di -8.94°C

              la massima più bassa è stata di -20.9°C
              la massima più alta di 11.4°C
              La minima assoluta di -41.9°C
              La minima più calda è stata di 1.1°C
              Abito a 165 metri sul livello del mare

              Commenta


              • #8
                Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                Originariamente inviato da Rizzo69
                Originariamente inviato da flavio verona
                Altro dato interessante:
                Al vicino Rif.Peller 2020 m, che si può considerare quasi il punto di sella della depressione viste le sue vicinanze, alle 9 del mattino (dati meteomont!) del 2 Febbraio c'erano -4.9°C, una temperatura di 37°C superiore al fondo della dolina!

                La depressione è profonda circa 34 m..
                Dato davvero incredibile pure questo, conferma l'inversione termica, nelle depressioni più performanti, di 1°C ogni metro.

                Sarebbe stato bello quel giorno scendere nella conca a piedi e sentire quei 37°C di differenza passo dopo passo.

                Chiedo scusa...ho confuso i dati del 2 dicembre con quelli del 2 febbraio

                La temperatura al Rif. Peller alle ore 9 del 2 febbraio era di -11,4°C!
                Resta una differenza di 30,5°C e un gradiente che si abbassa solo leggermente sotto il valore di 1°C/ m..

                Commenta


                • #9
                  Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                  Ho calcolato l'abbassamento termico rispetto alla libera atmosfera per per alcune giornate fredde.
                  Il 15 dicembre ha abbassato di 31.5°C, il 18 dicembre 26.5°C, il 9 marzo 24°C, il 2 aprile 31°C. Peccato che il radiosondaggio di Udine del 1° Febbraio non sia disponibile, ma stimo un abbassamento di 29-30°C.
                  Dunque fa fatica a superare i 30°C di abbassamento, soglia oltrepassata dalle doline di razza. Curiosa questa cosa, considerando l'ottima morfologia dell'Alpe Nana.
                  In cambio però riesce talvolta a non sentire il vento sinottico nel bel mezzo di un'ondata di freddo, a differenza di altre doline interessanti ma un po' troppo "sensibili" al vento.
                  Se è così basta attendere l'irruzione fredda coi fiocchi (ma non di neve.. ) e anche l'Alpe Nana può avvicinarsi ai -50°C.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                    questi invece sono i giorni con le ralative minime sotto i -30°C

                    codice:
                    	
                    01/02/2010	-41,9
                    18/12/2009	-41,3
                    09/03/2010	-40
                    17/12/2009	-39,4
                    16/12/2009	-38,9
                    15/02/2010	-38,5
                    31/01/2010	-38,4
                    13/02/2010	-37,9
                    09/02/2010	-37,6
                    14/02/2010	-37,2
                    15/12/2009	-36,1
                    08/02/2010	-35,8
                    07/03/2010	-35,4
                    08/03/2010	-35,4
                    02/04/2010	-35,3
                    20/12/2009	-35,2
                    19/12/2009	-34,2
                    24/01/2010	-33,8
                    03/01/2010	-33,4
                    20/01/2010	-32,8
                    14/12/2009	-32,4
                    18/01/2010	-32
                    16/01/2010	-31,8
                    21/01/2010	-31,6
                    22/01/2010	-31,5
                    04/01/2010	-31,2
                    19/01/2010	-30,9
                    25/01/2010	-30,9
                    12/02/2010	-30,8
                    21/02/2010	-30,5
                    26/01/2010	-30,3
                    23/01/2010	-30,1
                    Abito a 165 metri sul livello del mare

                    Commenta


                    • #11
                      Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                      Originariamente inviato da Bruno
                      Ho calcolato l'abbassamento termico rispetto alla libera atmosfera per per alcune giornate fredde.
                      Il 15 dicembre ha abbassato di 31.5°C, il 18 dicembre 26.5°C, il 9 marzo 24°C, il 2 aprile 31°C. Peccato che il radiosondaggio di Udine del 1° Febbraio non sia disponibile, ma stimo un abbassamento di 29-30°C.
                      Dunque fa fatica a superare i 30°C di abbassamento, soglia oltrepassata dalle doline di razza. Curiosa questa cosa, considerando l'ottima morfologia dell'Alpe Nana.
                      In cambio però riesce talvolta a non sentire il vento sinottico nel bel mezzo di un'ondata di freddo, a differenza di altre doline interessanti ma un po' troppo "sensibili" al vento.
                      Se è così basta attendere l'irruzione fredda coi fiocchi (ma non di neve.. ) e anche l'Alpe Nana può avvicinarsi ai -50°C.
                      Ciao Bruno a me risultano -4.3°C alle 00z del 15 dicembre ad Udine ad una quota di 2100 metri il che porterebbe l'abbassamento a 34°C
                      Però essendo che c'era una bolla calda a quella quota sopra Udine non vorrei che tu avessi preso una media a quella quota che era circa -7.5°C il che porterebbe ad un'abbassamento di 31°C come scritto da te
                      Abito a 165 metri sul livello del mare

                      Commenta


                      • #12
                        Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                        a proposito questo è il file

                        http://www.megaupload.com/?d=ODYFQW2V
                        Abito a 165 metri sul livello del mare

                        Commenta


                        • #13
                          Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                          Originariamente inviato da snowtime76
                          Però essendo che c'era una bolla calda a quella quota sopra Udine non vorrei che tu avessi preso una media a quella quota che era circa -7.5°C il che porterebbe ad un'abbassamento di 31°C come scritto da te
                          Esatto, Corrado, c'era quel sottile strato più tiepido attorno ai 2100 m che non ho considerato perchè è difficile pensare che avesse un'estensione così grande (probabilmente c'era sopra Udine, diciamo sopra quella zona del Friuli, ma non in tutto il Triveneto, almeno penso...).

                          Comunque mi ero scordato che certe doline scendono abbondantemente sotto i 30°C di abbassamento ma solo in situazioni anticicloniche, ideali per le doline. Durante un'ondata di freddo si arriva attorno ai 30°C, difficilmente di più. Infatti Busa di Manna il 18 dicembre, per quanto con ventilazione sinottica debole, si è fermata a 30°C (con l'alta pressione è scesa invece anche sotto i 35°C di abbassamento). Quindi l'Alpe Nana pare non avere davvero punti deboli, a parte quella probabile brezzolina che si innesca temporaneamente ad inizio serata lungo un vicino pendio.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                            Originariamente inviato da Bruno
                            Originariamente inviato da snowtime76
                            Però essendo che c'era una bolla calda a quella quota sopra Udine non vorrei che tu avessi preso una media a quella quota che era circa -7.5°C il che porterebbe ad un'abbassamento di 31°C come scritto da te
                            Esatto, Corrado, c'era quel sottile strato più tiepido attorno ai 2100 m che non ho considerato perchè è difficile pensare che avesse un'estensione così grande (probabilmente c'era sopra Udine, diciamo sopra quella zona del Friuli, ma non in tutto il Triveneto, almeno penso...).

                            Comunque mi ero scordato che certe doline scendono abbondantemente sotto i 30°C di abbassamento ma solo in situazioni anticicloniche, ideali per le doline. Durante un'ondata di freddo si arriva attorno ai 30°C, difficilmente di più. Infatti Busa di Manna il 18 dicembre, per quanto con ventilazione sinottica debole, si è fermata a 30°C (con l'alta pressione è scesa invece anche sotto i 35°C di abbassamento). Quindi l'Alpe Nana pare non avere davvero punti deboli, a parte quella probabile brezzolina che si innesca temporaneamente ad inizio serata lungo un vicino pendio.
                            a proposito della brezzolina Bruno ho guardato e non sembra tanto una brezza ma quanto una valanga fredda che si stacca ad orari differenti, devo ancora guardare bene tutti i giorni più freddi o con calma di vento ma non hanno mai orari comabacianti a volta è in prima serata a volte nelle ore centrali.
                            Il problema è che non capisco quale versante posso creare una valanga di aria fredda di quelli che sono li vicino sono tutti con veranti troppo brevi, pensavo quasi alle doline alte che ci sono nella piana magari quelle risentono di qualche valanga fredda che si stacca dal sasso rosso e fanno effetto cascata fino alla nostra dolina.
                            Abito a 165 metri sul livello del mare

                            Commenta


                            • #15
                              Re: 48D - Alpe Nana m. 2062 (TN) Meteo Triveneto 09/10

                              Il pendio sospettato è questo:


                              L'avevo notato il giorno dell'installazione e subito mi aveva preoccupato, ma avevo ritenuto che eventuali flussi potevano essere frenati o bloccati da un colle/promontorio che si trova ai piedi del pendio, poco prima del fondo della conca. Purtroppo non riesco a trovare le foto fatte quel giorno (forse le ho in ufficio). Comunque ho trovato questa:



                              Hai ragione, potrebbe trattarsi di una valanga di aria fredda, che poi però non si stacca più nel resto della notte (per fortuna...)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X