annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Estate 2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • flavio-resana
    ha risposto
    Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio


    Il passsaggio del PNA in negativo dà una "frustata" al getto, che quindi ondula di più e porta ad onde più ampie (Rossby). Su che parte dell'onda ci troviamo, è naturalmente tutto da stabilire, potremmo essere sotto hp, sotto una sciroccata come quella appena passata o sotto fresche correnti settentrionali. Stiamo a vedere il determinismo cosa ci proporrà nei prossimi giorni.
    Il passaggio in negativo del PNA è principalmente dovuto al cambio di assetto atmosferico indotto dalla NIna sì, è corretto.

    attenzione perché l'approfondimento della Rossby potrebbe generare uno shock termico al Polo e successiva erezione dell'HP; non mi stupirei di ritrovarmi a metà mese con correnti prettamente Nord Atlantiche e flussi perturbati freddi (per la stagione), con evidente interazione del Mediterraneo (potrebbe fungere da calamita...)
    Ho postato qua sopra una carta a 252h limite massimo per il determinismo "fantameteo" apparte.

    Lascia un commento:


  • GeoFede
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio

    In genere quindi con la Nina si ha una tendenza a più instabilitá nelle nostre zone (Europa centro-occidentale)? O è la PNA negativa a portare questo?

    Il passsaggio del PNA in negativo dà una "frustata" al getto, che quindi ondula di più e porta ad onde più ampie (Rossby). Su che parte dell'onda ci troviamo, è naturalmente tutto da stabilire, potremmo essere sotto hp, sotto una sciroccata come quella appena passata o sotto fresche correnti settentrionali. Stiamo a vedere il determinismo cosa ci proporrà nei prossimi giorni.
    Il passaggio in negativo del PNA è principalmente dovuto al cambio di assetto atmosferico indotto dalla NIna sì, è corretto.

    Lascia un commento:


  • Marco Rabito
    ha risposto
    Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio
    Buongiorno,

    Vorrei i nnanzitutto ringraziare e complimentarmi con chi ha scritto qui in questi giorni per l'altissimo livello dell'analisi e della discussione. Davvero notevole, ho imparato moltissimo e il clima qui sul forum è finalmente davvero ottimo, costruttivo e didattico. Di alto livello!
    Mi permetto di andare OT ma il tuo messaggio, caro Federico, riassume quello che stiamo apprezzando e penso che il merito sia di tutti.

    La presa di coscienza di ogni partecipante alle discussioni di quanto sia importante un clima disteso e costruttivo.

    Ed il vantaggio è a beneficio di tutti.

    Ora dobbiamo impegnarci, ognuno per quanto meglio gli compete, di mantenere sempre un atteggiamento propositivo e intelligente.

    Lascia un commento:


  • Andrea94
    ha risposto
    Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio
    Buongiorno,

    Vorrei i nnanzitutto ringraziare e complimentarmi con chi ha scritto qui in questi giorni per l'altissimo livello dell'analisi e della discussione. Davvero notevole, ho imparato moltissimo e il clima qui sul forum è finalmente davvero ottimo, costruttivo e didattico. Di alto livello!

    Venendo al nostro prossimo futuro: la rimonta anticiclonica partirà venerdì, con isoterme che si porteranno nuovamente sopra la +15. Tuttavia, la domanda è... quanto durerà? Sembrerebbe ben poco, con un calo dei gpt che partirebbe già domenica. Onda su onda, in questo inizio di settembre. in effetti, sembra che la NIna abbia preso definitivamente piede e il PNA virerà in negativo. Stiamo a vedere, ma settembre potrebbe essere bello dinamico.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   pna.sprd2.gif 
Visite: 450 
Dimensione: 24.1 KB 
ID: 1691476
    In genere quindi con la Nina si ha una tendenza a più instabilitá nelle nostre zone (Europa centro-occidentale)? O è la PNA negativa a portare questo?

    Lascia un commento:


  • GeoFede
    ha risposto
    Buongiorno,

    Vorrei i nnanzitutto ringraziare e complimentarmi con chi ha scritto qui in questi giorni per l'altissimo livello dell'analisi e della discussione. Davvero notevole, ho imparato moltissimo e il clima qui sul forum è finalmente davvero ottimo, costruttivo e didattico. Di alto livello!

    Venendo al nostro prossimo futuro: la rimonta anticiclonica partirà venerdì, con isoterme che si porteranno nuovamente sopra la +15. Tuttavia, la domanda è... quanto durerà? Sembrerebbe ben poco, con un calo dei gpt che partirebbe già domenica. Onda su onda, in questo inizio di settembre. in effetti, sembra che la NIna abbia preso definitivamente piede e il PNA virerà in negativo. Stiamo a vedere, ma settembre potrebbe essere bello dinamico.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   pna.sprd2.gif 
Visite: 450 
Dimensione: 24.1 KB 
ID: 1691476

    Lascia un commento:


  • flavio-resana
    ha risposto


    a 10 gg siamo ancora in balia di una LP in quota a zonzo per il Mediterraneo?
    Possibile, ma prima dobbiamo superare questo:


    UKMO, GFS sono tutti concordi, il 6/7 sarà CALDO, forse addirittura anche più di +15@850, non una rarità in settembre, ma pur sempre bello caldo.
    Gli spaghi 18Z mostravano proprio dal 7 settembre uno spread notevole tra una +5° ed una +20° per cui vedremo dove si andrà a parare col modello di Riferimento, ma nel lungo termine si nota un calo graduale delle isoterme e una tendenza ad abbassarsi del flusso atlantico.
    Stupiscono le proiezioni sopra le 300h.

    Lascia un commento:


  • flavio-resana
    ha risposto
    Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
    Poiché la saccatura artica non ha traslato, ma semmai ha indugiato molte ore sulla stessa posizione.
    Si nota anche dalle isoterme che erano previste e dalla mancata traslazione della saccatura.
    Inoltre caldo più del previsto in quota, anche in questo momento che doveva essere decisamente fresca l'aria in quota; attualmente 12/13°@850 quando fino a 2 gg fa erano previsti +8°

    Lascia un commento:


  • Marco Rabito
    ha risposto
    Poiché la saccatura artica non ha traslato, ma semmai ha indugiato molte ore sulla stessa posizione.

    Lascia un commento:


  • tein80
    ha risposto
    Ma domanda, come mai questo episodio ha saltato buona parte delle medie e basse pianure, specialmente la parte centro orientale? I fenomeni avrebbero dovuto spostarsi nel corso del pomeriggio verso est e invece questo non è avvenuto, considerando che hanno mantenuto la stessa direttrice SW - NE coinvolgendo ripetutamente sempre le stesse zone.

    Lascia un commento:


  • orione
    ha risposto
    Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio

    Per me Remigio avremo la solita occlusione domani a interessare per lo piú il Friuli e il Veneto orientale.

    Un FF in transito non mi riesce di coglierlo...

    Ovviamente con un po' di instabilità anche sui settori occidentali, sebbene piu sparsa.

    Esatto, era infatti il mio dubbio.

    Nessun FF in transito.

    Lascia un commento:


  • Marco Rabito
    ha risposto
    Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
    Secondo voi a quando il passaggio del FF ?

    O cutoffa prima ?
    Per me Remigio avremo la solita occlusione domani a interessare per lo piú il Friuli e il Veneto orientale.

    Un FF in transito non mi riesce di coglierlo...

    Ovviamente con un po' di instabilità anche sui settori occidentali, sebbene piu sparsa.

    Lascia un commento:


  • orione
    ha risposto
    Secondo voi a quando il passaggio del FF ?

    O cutoffa prima ?

    Lascia un commento:


  • flavio-resana
    ha risposto
    Originariamente inviato da Lorenzo Campomolon Visualizza il messaggio
    Non vedo come si potesse pensare avere neve fin 2000 m....
    Sai...domani lo ZT a 2800 metri potrebbe dare qualche sorpresa molto in basso.
    Non mi stupirei.

    Lascia un commento:


  • Lorenzo Campomolon
    ha risposto
    Non vedo come si potesse pensare avere neve fin 2000 m....

    Lascia un commento:


  • flavio-resana
    ha risposto
    Dando credito a GFS00 sembra che settembre voglia chiudere la partita della media mensile pluviomentrica in pochi giorni...
    3 saccature, 3 cut off e tanta pioggia e anche un pochino di fresco.
    Attenzione verso fine periodo all'HP veramente possente verso SCAND++ e Russia.

    Lascia un commento:

Sto operando...
X