annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Estate 2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio

    Saremo ai margini del lato ascendente. Anche se dovessimo avere correnti settentrionali, saremo comunque sul ramo ascendente, quello discendente vero e proprio in quella carte per me va dalla Finlandia/Russia alla Grecia

    flavio-resana Chissà! Con configurazioni del genere passare dall'estate piena all'autunno è un attimo, come ben sai.
    Stamattina i GM sono molto concordi nel vedere una prima fase instabile il 12/13 e 14 agosto, con isoterme in lieve calo, mentre mi lascia un pochino perplesso la fase post Ferragosto; avrei scommesso tutto su un calo dei GPT e delle isoterme, invece noto come sia stato tutto rialzato di almeno 2° in quota e quasi sparite le fasi instabili tra il 17 ed il 21.
    Vedremo se è stata solo una fase di assestamento oppure se la tendenza è quella di vedere maggio ingerenza di promontori Sub Tropicali.
    Stay tuned.

    Commenta


    • inoltre rimane da capire cosa succederà tra gli USA e la RUSSIA intorno al 16/17 agosto; sembrano esserci diverse zone con depressioni a carattere fresco, una HP molto allungata da atlantico verso Nord Europa.
      Molto strana come situazione fine agosto, ma di sti tempi...tutto è possibile.

      Commenta


      • Originariamente inviato da flavio-resana Visualizza il messaggio

        Stamattina i GM sono molto concordi nel vedere una prima fase instabile il 12/13 e 14 agosto, con isoterme in lieve calo, mentre mi lascia un pochino perplesso la fase post Ferragosto; avrei scommesso tutto su un calo dei GPT e delle isoterme, invece noto come sia stato tutto rialzato di almeno 2° in quota e quasi sparite le fasi instabili tra il 17 ed il 21.
        Vedremo se è stata solo una fase di assestamento oppure se la tendenza è quella di vedere maggio ingerenza di promontori Sub Tropicali.
        Stay tuned.
        Instabile 12 13 14 agosto?? Ma non doveva fare 10 giorni stabili secondo qualche guru??

        Commenta


        • Originariamente inviato da Lorenzo Campomolon Visualizza il messaggio

          Instabile 12 13 14 agosto?? Ma non doveva fare 10 giorni stabili secondo qualche guru??
          Lo dico io, magari non accadrà, ma non mi sembra una situazione perennemente stabile, inoltre già lunedì qualche temporale sui monti mi sa che ci starà.
          Vedremo, poi, se strada facendo tra il 13 ed il 16 qualcosa accadrà, ma ancor di più sembra muoversi per ultima decade.

          Commenta


          • Guardate che sarà lunga questa fase calda.
            E non vorrei tra qualche giorno sentire in forum, che questa ondata é stata sottovalutata come la precedente.
            Perché questo non succeda, bisogna che ognuno esprima il proprio pensiero.
            Proprio pensiero significa scrivere cosa sia per lui una fase estiva calda con minime e massime.
            Ribadisco però che ognuno può anche inserire pensieri personali purché inerenti alla Meteorologia.
            Io insisto con la durata, io non vedo veri ribambi d'aria come vedete voi a 6gg.
            Anzi, quando il tropicale si alza di latitudine come sta facendo, la statistica ci mette davanti la possibilità concreta che possa oltre che durare un bel po di tempo ed incancrenirsi, una possiible reiterazione con isoterme anche in aumento in un secondo step.
            Attenzione lo ripeto alla durata che fa molto più male che non un ondata forte ma breve.
            Bene, il mio pensiero lo sapete.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Snoww Visualizza il messaggio
              Guardate che sarà lunga questa fase calda.
              E non vorrei tra qualche giorno sentire in forum, che questa ondata é stata sottovalutata come la precedente.
              Perché questo non succeda, bisogna che ognuno esprima il proprio pensiero.
              Proprio pensiero significa scrivere cosa sia per lui una fase estiva calda con minime e massime.
              Ribadisco però che ognuno può anche inserire pensieri personali purché inerenti alla Meteorologia.
              Io insisto con la durata, io non vedo veri ribambi d'aria come vedete voi a 6gg.
              Anzi, quando il tropicale si alza di latitudine come sta facendo, la statistica ci mette davanti la possibilità concreta che possa oltre che durare un bel po di tempo ed incancrenirsi, una possiible reiterazione con isoterme anche in aumento in un secondo step.
              Attenzione lo ripeto alla durata che fa molto più male che non un ondata forte ma breve.
              Bene, il mio pensiero lo sapete.
              E io lo sottoscrivo.

              Allo stato attuale dei luoghi trovo corretto parlare di ondata di calore.

              Possiamo definirla ragionevolmente come MODERATA ma di ondata di calore si tratterà poiché avremo sul nostro territorio delle anomalie termiche positive di 4/5 gradi sulle medie del periodo e per una durata da ritenersi significativa.

              Non sono d'accordo nemmeno un pò con le considerazioni espresse oggi dai colleghi di ARPA VENETO che respingono la definizione di ONDATA DI CALORE.

              Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Screenshot_20200807-183743_Samsung Internet.jpg  Visite: 0  Dimensione: 199.9 KB  ID: 1689016


              A parer mio è opportuno utilizzare sempre degli aggettivi utili a declinare l'eventuale intensità di questo genere di fasi meteorologiche e appunto aggiungere "moderata" può essere di aiuto ad un inquadramento più corretto.

              Quanto ad eventuale prosecuzione o intensificazione del caldo da metà settimana o di diminuzione dello stesso, ancora non mi sento in grado di delineare una prognosi sufficientemente solida ma non mi riesce di vedere quel break di cui qualcuno parla.

              E per break intendo il totale ricambio della massa d'aria sullo stile del 3/4 agosto.

              Insomma questa la mia posizione che si allinea con quanto ben esposto da Simone, fatto salvo per il post 12 agosto che ancora non mi riesce di comprendere.
              Presidente di Meteo in Veneto
              Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
              Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
              Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
              https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

              Commenta


              • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio

                E io lo sottoscrivo.

                Allo stato attuale dei luoghi trovo corretto parlare di ondata di calore.

                Possiamo definirla ragionevolmente come MODERATA ma di ondata di calore si tratterà poiché avremo sul nostro territorio delle anomalie termiche positive di 4/5 gradi sulle medie del periodo e per una durata da ritenersi significativa.

                Non sono d'accordo nemmeno un pò con le considerazioni espresse oggi dai colleghi di ARPA VENETO che respingono la definizione di ONDATA DI CALORE.

                Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Screenshot_20200807-183743_Samsung Internet.jpg  Visite: 0  Dimensione: 199.9 KB  ID: 1689016


                A parer mio è opportuno utilizzare sempre degli aggettivi utili a declinare l'eventuale intensità di questo genere di fasi meteorologiche e appunto aggiungere "moderata" può essere di aiuto ad un inquadramento più corretto.

                Quanto ad eventuale prosecuzione o intensificazione del caldo da metà settimana o di diminuzione dello stesso, ancora non mi sento in grado di delineare una prognosi sufficientemente solida ma non mi riesce di vedere quel break di cui qualcuno parla.

                E per break intendo il totale ricambio della massa d'aria sullo stile del 3/4 agosto.

                Insomma questa la mia posizione che si allinea con quanto ben esposto da Simone, fatto salvo per il post 12 agosto che ancora non mi riesce di comprendere.
                Ti rispondo anch'io, per il dopo 12 ti dico che do sicuro non c'è nulla sia chiaro, ma una cosa la noto già da ora, il getto in Atlantico si pianta....l'ondulazione avrà notevolissime difficoltà ad avanzare trovando un Europa con gpt alti fino a latitudini elevate, con massa preesistente subtropicale come noi.
                L'esperienza di altre situazioni molto simili ci danno una risposta, quindi riassumendo, nulla di sicuro dopo il 12 ma con le antenne dritte.

                Per il discorso arpav dico solo che ultimamente noto una certa voglia di usare termini "nuovi", dico solamente però che vorrei che venissero usati termini chiari, non favorevoli a speculazioni sullo stile di scrittura.
                Sono di conseguenza assolutamente contrario con la dicitura di quanto scritto oggi.
                E non serve che spieghi il perché lo sono.
                Anzi una cosa la dico, se sono i numeri a decretare un'ondata di calore, allora i numeri che avremo nei prossimi giorni come li dovrei considerare?
                Vi prego, non ditemi che ora é il fantomatico heat index a decretarla!!
                Per questo il non essere chiari in un commento é deleterio.

                Commenta


                • Ciao a tutti,
                  sottoscrivo il messaggio scritto da Snoww in altro thread, l'aria di oggi rispetto a ieri é diversa, é carica di umidità e bella calda. 5-6 giorni così saranno un bel "godimento"... Non saranno i 35/36 di mercoledì scorso, ma son comunque destinati a dare fastidio per chi mal sopporta il caldo. Per chi ama il clima padano invece sono l'ideale. Gusti xe gusti, diseva el gato...

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Boletus Visualizza il messaggio
                    Ciao a tutti,
                    sottoscrivo il messaggio scritto da Snoww in altro thread, l'aria di oggi rispetto a ieri é diversa, é carica di umidità e bella calda. 5-6 giorni così saranno un bel "godimento"... Non saranno i 35/36 di mercoledì scorso, ma son comunque destinati a dare fastidio per chi mal sopporta il caldo. Per chi ama il clima padano invece sono l'ideale. Gusti xe gusti, diseva el gato...
                    L’aria oggi era più asciutta casomai...basta guardare le varie stazioni meteo ed infatti per quello siamo saliti di 3/4 gradi rispetto ad ieri


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Snoww Visualizza il messaggio
                      Guardate che sarà lunga questa fase calda.
                      E non vorrei tra qualche giorno sentire in forum, che questa ondata é stata sottovalutata come la precedente.
                      Perché questo non succeda, bisogna che ognuno esprima il proprio pensiero.
                      Proprio pensiero significa scrivere cosa sia per lui una fase estiva calda con minime e massime.
                      Ribadisco però che ognuno può anche inserire pensieri personali purché inerenti alla Meteorologia.
                      Io insisto con la durata, io non vedo veri ribambi d'aria come vedete voi a 6gg.
                      Anzi, quando il tropicale si alza di latitudine come sta facendo, la statistica ci mette davanti la possibilità concreta che possa oltre che durare un bel po di tempo ed incancrenirsi, una possiible reiterazione con isoterme anche in aumento in un secondo step.
                      Attenzione lo ripeto alla durata che fa molto più male che non un ondata forte ma breve.
                      Bene, il mio pensiero lo sapete.
                      Simone cosa intendi per tropicale?



                      Gino Lovisa

                      ​http://www.maniagometeo.altervista.org

                      Cos'è l'esperienza se non la memoria dei propri errori...?!
                      La natura è un'artista e non ama ripetere se stessa.
                      La curiosità è la madre della conoscenza.
                      La meteo: passione, non ossessione!

                      Commenta


                      • HP subtropicale ovviamente.

                        Commenta


                        • Qualche segnale per una seconda metà del mese con temperature più basse c'è.

                          Al punto che ho voluto segnalare questa eventualità nella mia consueta intervista al Giornale Di Vicenza.

                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200808_101224.jpg 
Visite: 363 
Dimensione: 3.88 MB 
ID: 1689035
                          Presidente di Meteo in Veneto
                          Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                          Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                          Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                          https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                            Qualche segnale per una seconda metà del mese con temperature più basse c'è.

                            Al punto che ho voluto segnalare questa eventualità nella mia consueta intervista al Giornale Di Vicenza.

                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200808_101224.jpg 
Visite: 363 
Dimensione: 3.88 MB 
ID: 1689035
                            Molto bene direi, prospettive confortanti e perfetta la chiosa in neretto, che ben riassume l'andamento di questa estate 2020👍

                            Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Tarvisium Visualizza il messaggio
                              Molto bene direi, prospettive confortanti e perfetta la chiosa in neretto, che ben riassume l'andamento di questa estate 2020👍

                              Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
                              Ci sono alcune imprecisioni date dalla scarsa conoscenza della materia da parte della, pur brava, giornalista.

                              Sulla chiosa in neretto io avevo detto "quelle troppo calde degli anni passati" e non "afose".

                              Errore anche nel trafiletto sopra il titolo principale... "torrido" è scorretto.


                              Con le interviste telefoniche è sempre complicato e qualcosa si perde rispetto a quello che realmente viene detto. Però nel complesso mi pare un buon articolo. Qualche errore ci sarà sempre.

                              E qualche volta ci sarà pure da parte del sottoscritto...
                              Presidente di Meteo in Veneto
                              Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                              Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                              Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                              https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio

                                Ci sono alcune imprecisioni date dalla scarsa conoscenza della materia da parte della, pur brava, giornalista.

                                Sulla chiosa in neretto io avevo detto "quelle troppo calde degli anni passati" e non "afose".

                                Errore anche nel trafiletto sopra il titolo principale... "torrido" è scorretto.


                                Con le interviste telefoniche è sempre complicato e qualcosa si perde rispetto a quello che realmente viene detto. Però nel complesso mi pare un buon articolo. Qualche errore ci sarà sempre.

                                E qualche volta ci sarà pure da parte del sottoscritto...
                                Eheh sì avevo notato ma non avevo dubbi che la questione del "torrido" ed "afoso" fosse la solita confusione giornalistica... comunque si conferma la "normalità" di questa stagione, con tanto di clima più mite dopo ferragosto, e come diceva il compianto Andrea Baroni, "ma allora significa che l'estate sia finita? No di certo, ma proseguirà con connotati più miti, e clima gradevole..."...speriamo vada così.

                                Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk


                                Commenta

                                Sto operando...
                                X