annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Estate 2020

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Valenza pressoché nulla, tuttavia è didattica l'immagine qua sotto a 384h

    Perché dico questo?
    Osservate come ben si nota la variazione da oggi al 1° agosto, specie nella proiezione su USA e su Nord Atlantico, come la HP Azzorre venga quasi meno e si proietti verso NE una propaggine dell'HP Africano, ma senza valori così eclatanti.
    Si, potrebbe essere il primo serio attacco alla stagione estiva: monitoriamo la prima ondata calda stagionale tra il 28 ed il 2 agosto, con un occhio di riguardo per quello che potrebbe essere il "post": siamo a 384h è vero, pur sempre una valenza nulla o quasi, ma le GFS ci insegnano che qualcosa bolle in pentola, un abbassamento del fronte polare verso NW può innescare una risposta "caldo umida" da SW diretta sul Mediterraneo, questa volta (ennesima) pare colpire il centro SUD e parte dei balcani, una risposta però BLANDA rispetto quello che vediamo essere uno "standard" negli ultimi 20 anni.
    Ecco, un JS in rinforzo proprio ai primi di Agosto ed un indice ITCZ non ancora sopra media potrebbero essere dei validi indicatori per una prima "rottura" stagionale, non rara nei primi 10 gg di Agosto, ma nemmeno così tragica...anzi, il post potrebbe essere una estate gradevole e magari più stabile.
    Lo capiremo con le emisferiche tra qualche giorno, vedremo se queste elucubrazioni saranno supportate da mappe (poi).

    Commenta


    • Bingo LAMMA 3KM ECMWF

      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   image_96328.jpg 
Visite: 1010 
Dimensione: 476.2 KB 
ID: 1686813Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   image_96329.jpg 
Visite: 976 
Dimensione: 230.4 KB 
ID: 1686814
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • Buongiorno a tutti,

        Reading ci fa vedere per domani una giornata con isoterme parecchio sotto la media, specie all'estremo E del nostro territorio dove saranno sotto i 10 gradi. Mi aspetto massime intorno ai 25 gradi qui sulla costa, che con il sole di metà luglio non è così normale. A seguire, fino a mercoledì temperature e umidità in crescita, con apice martedì, prima di un calo tra mercoledì e giovedì. Non mi esprimo ancora sulla possibile fenomenologia, è presto, ma potrebbe tranquillamente esserci l'ennesimo passaggio instabile con direzione NW-SE.

        Aggiungo: ancora una volta, la depressione che si creerà a largo del Portogallo e poi Spagna, traslerà velocemente verso E trasportata da un getto molto più vivace e basso di lat rispetto agli ultimi anni. Dunque avremo qualche giorno più caldo, senza estremi, ma, ancora una volta, di breve durata. E intanto il tempo passa...

        Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   ECMOPIT00_120_2.png  Visite: 0  Dimensione: 48.2 KB  ID: 1686926
        File allegati

        Commenta


        • Quest'anno l'Atlantico è dalla nostra....
          ​​​​​​visto cosa abbiamo patito gli ultimi decenni prendiamo e portiamo a casa...
          Con buona pace di chi ( come mio cognato che ieri sera voleva uscire di casa con un trapuntato leggero..)...si era "acclimatato" alle estati tropicali...
          Che come diceva un poeta del passato
          " Del doman non v'è certezza ...chi vuol esser lieto sia....."
          Magari si rifaranno ad agosto ok dai giusto per dargli il contentino...
          Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
          Sul giardino di casa..
          Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

          Commenta


          • Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio
            Buongiorno a tutti,

            Aggiungo: ancora una volta, la depressione che si creerà a largo del Portogallo e poi Spagna, traslerà velocemente verso E trasportata da un getto molto più vivace e basso di lat rispetto agli ultimi anni. Dunque avremo qualche giorno più caldo, senza estremi, ma, ancora una volta, di breve durata. E intanto il tempo passa...

            Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   ECMOPIT00_120_2.png  Visite: 0  Dimensione: 48.2 KB  ID: 1686926
            Eh eh.... Ormai il tempo é scaduto 😂.
            Una volta si diceva che l'importante era arrivare ad agosto, Un po' per le ferie e Un po' Perché molti sono a casa e tutto diventa più sopportabile.
            Qui ci siamo fumati l'estate lavorativa signori altroché.
            Alieno.

            Commenta


            • Carte pazzesche

              Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

              File allegati
              Dati online su

              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

              Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

              Commenta


              • Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
                Carte pazzesche

                Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                Luglio 2011 il ritorno?

                Commenta


                • Spero sbaglino...

                  Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • Va be, tanto ormai ci siamo abituati a tutto

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da stebel Visualizza il messaggio
                      Spero sbaglino...

                      Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

                      Concordo!!!

                      Commenta


                      • Non mi piace basare le "Proiezioni" sugli spaghetti, tuttavia stamattina guardando il 18Z non posso che rimanere "basito" di fronte ad una ondulazione tra il 20 ed il 22 luglio dove un guizzo di coraggio dell'HP ci manda un pochina di aria più calda verso di noi, ma il 23 luglio ecco la contro offensiva, con instabilità/perturbabilità delle condizioni meteo e nuova fase sotto media termica.
                        il Clou secondo molti "cluster" avverrà il 27/29 luglio con un discreto sotto media termico e parecchie occasioni per temporali e precipitazioni: i ghiacciai ringraziano.

                        Il lunghissimo (primi agosto) sembra addirittura segnato da aria più fresca nord occidentale e HP azzorre, con difficoltà si potrebbero raggiungere i 30/31°...ma attualmente questa ipotesi di HP dovrà essere valutata bene insieme alle emisferiche.

                        Commenta


                        • Reading stamattina conferma un inizio di settimana abbastanza caldo e stabile, con apice tra martedì e mercoledì. A seguire passaggio instabile, venti che ruotano da NW e isoterme e gpt in graduale calo, con getto che spinge sempre e anticiclone d'acciaio sull'Iberia. A lag 168h poi si affaccia sulla nostra penisola una saccatura che porterebbe tempo molto pertubato. Insomma, quest'anno si supera con difficoltà la +15 e la stabilità assoluta non riesce ad affermarsi.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da GeoFede Visualizza il messaggio
                            Reading stamattina conferma un inizio di settimana abbastanza caldo e stabile, con apice tra martedì e mercoledì. A seguire passaggio instabile, venti che ruotano da NW e isoterme e gpt in graduale calo, con getto che spinge sempre e anticiclone d'acciaio sull'Iberia. A lag 168h poi si affaccia sulla nostra penisola una saccatura che porterebbe tempo molto pertubato. Insomma, quest'anno si supera con difficoltà la +15 e la stabilità assoluta non riesce ad affermarsi.
                            esattamente, vedo anche io grosse difficoltà di "far caldo", specie guardando i risultati che si ottengono anche se vi è ua +14°@850
                            Sembra qualcosa sia cambiato a livello "macro" anche in virtù di una pressione mediamente più bassa.
                            Staremo a vedere i prossimi aggiornamenti, ma fine luglio sembra "tosta".

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da flavio-resana Visualizza il messaggio

                              esattamente, vedo anche io grosse difficoltà di "far caldo", specie guardando i risultati che si ottengono anche se vi è ua +14°@850
                              Sembra qualcosa sia cambiato a livello "macro" anche in virtù di una pressione mediamente più bassa.
                              Staremo a vedere i prossimi aggiornamenti, ma fine luglio sembra "tosta".
                              Flavio per tosta intendi la fase di maltempo o un’ondata di caldo che la corsa di GFS 06 intravede alla fine? 🤗

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio

                                Flavio per tosta intendi la fase di maltempo o un’ondata di caldo che la corsa di GFS 06 intravede alla fine? 🤗
                                Scusa il ritardo, giornata impegnativa ieri.
                                No no, intendo la fase di Maltempo e probabile riversamento di aria fredda in quota sul Mediterraneo, specie a cavallo del 30/31 luglio, quando un rinforzo (probabile) del JS proietterebbe alcune gocce fredde dal Nord Atlantico fin verso Francia e MEditerraneo occidentale, in tale ambito assisteremo ad una prima risalita caldo/umida di massimo un paio di giorni, per poi arrivare una intensa fase di maltempo per la prima decade di agosto.

                                Il problema che nascerà se a 240h sia Reading che GFS vedono bene è un raffreddamento intenso della Groenlandia e la formazione di LP sparse per il Nord Europa con una falla enorme che si aprirebbe tra Francia e Spagna, una risposta possente AFRICANA verso l'ITALIA (specie centro SUD a fuoco) e con una fase intorno al 5/8 agosto di saccatura fresca e maltempo intenso.

                                Orbene, siamo a distanze siderali, tuttavia è da qualche tempo che assistiamo a ripetuti tentativi dei GM di instaurare una HP Polare (cosa raramente vista negli ultimi anni) e giusto per parlare la 384h di GFS pone proprio questa prima pietra sulla evoluzione vista qualche giorno fa sulla prima decade di agosto.

                                Ma alcune considerazioni: perché quest'anno proprio l'Italia si trova in tali circostanze così fortunate?
                                Sembra quasi che la struttura barica globale abbia fatto un EST SHIFT di svariati KM, e sempre parlando in ambito considerazione (stavolta personale) vedo proprio un sistema totalmente cambiato rispetto agli ultimi 20 anni.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X