annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Celle temporalesche notevoli, supercelle, wall cloud & C.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio
    [ATTACH=CONFIG]100960[/ATTACH]

    Foto dell'utente Skirata, scattata da Fonzaso verso sud il 3/6/2020 intorno alle 20:45
    La scia dell'aereo (contrail) mette in evidenza le turbolenze che caratterizzano le strutture temporalesche
    Questa foto è straordinaria.
    Per conto mio è forse la scia d'aereo più materica mai postata perchè lo scontro con la sommità della struttura temporalesca la fa percepire quasi come una corda.
    Funziona anche come una lezione che fa distinguere il vero dal falso pileus o velum.

    Commenta


    • #17
      Foto da concorso
      Vorrei vivere un'eterna primavera
      https://www.marcobonatti.it
      https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio
        Ciao Alex, se dietro non c'erano precipitazioni (così mi sembra ) si parla di roll cloud, i resti di una shelf ormai staccatasi dalla struttura temporalesca
        Ciao Marco, hai ragione infatti ero incerto nella definizione, sembrava un po staccata anche a me ma da così sotto era di difficile valutazione.
        Casa: Tombolo (PD) - 42 m s.l.m.
        Lavoro: Resana (TV)

        Commenta


        • #19
          Vorrei vivere un'eterna primavera
          https://www.marcobonatti.it
          https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

          Commenta


          • #20
            192.168.0.207_01_20200607170153459_TIMING.jpg

            Questa di pAoLiNo è strana, perché la "coda" dell'inflow non punta l'area delle precipitazioni
            Forse appartiene a un'altra cella che non si riesce a distinguere
            Vorrei vivere un'eterna primavera
            https://www.marcobonatti.it
            https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

            Commenta


            • #21
              Temporale delle 15.00 passato poco più a nord di Chiarano.
              File allegati
              Dati rilevati con Davis VP2 ventilata 24h, collocazione urbana.

              Commenta


              • #22


                A occhio direi una shelf in stadio avanzato
                Vorrei vivere un'eterna primavera
                https://www.marcobonatti.it
                https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio


                  A occhio direi una shelf in stadio avanzato
                  Fatto in tempo di riprenderla prima che sfilasse via.
                  Grazie per la classificazione Marco, sempre attento e presente.
                  Dati rilevati con Davis VP2 ventilata 24h, collocazione urbana.

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio


                    A occhio direi una shelf in stadio avanzato
                    Forse avanzato oppure incompiuto , perlomeno se si immagina una shelf con tutti i crismi. Bisognerebbe capire se le turbolenze a destra sono già scomparse dal resto del bordo o se devono ancora comparire o se non compariranno mai.

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio
                      [ATTACH=CONFIG]101138[/ATTACH]

                      Questa di pAoLiNo è strana, perché la "coda" dell'inflow non punta l'area delle precipitazioni Forse appartiene a un'altra cella che non si riesce a distinguere
                      E se non fosse una "coda" ma una turbolenza interna al bordo della shelf che scende in basso-esterno? Tipo certi sbuffi che sembrano mini-tubae? Però è proprio tanto ben definita, veramente degna di una "coda".

                      Commenta


                      • #27
                        Originariamente inviato da Barnaba Visualizza il messaggio
                        E se non fosse una "coda" ma una turbolenza interna al bordo della shelf che scende in basso-esterno? Tipo certi sbuffi che sembrano mini-tubae?
                        Dalle altre foto postate da pAoLiNo può essere
                        Vorrei vivere un'eterna primavera
                        https://www.marcobonatti.it
                        https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                        Commenta


                        • #28
                          Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio
                          Dalle altre foto postate da pAoLiNo può essere
                          Quelle formazioni si porebbero chiamare in lessico privatissimo "denti" o "barbe" delle shelf. Ma avrenno già il loro bel nome in inglese.

                          Commenta


                          • #29
                            Vista verso Treviso da Nove (VI) il giorno 10/6/2020 tra le 13 e le 13:30 con relativa radarata. Foto dell'utente ward9.

                            Cella su TV da Crosara VI.jpg 10620_radar.jpg

                            Così, a occhio, direi che la cella temporalesca, dopo un imponente sviluppo verticale, stia entrando nella fase di senescenza. Lo deduco dall'enorme "ombrello" di cirrus spissatus nella quale l'incudine si sta sfrangiando.
                            Purtroppo la vegetazione non permette di vedere la base della nuvola
                            Vorrei vivere un'eterna primavera
                            https://www.marcobonatti.it
                            https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                            Commenta


                            • #30
                              Intensa cella temporalesca (Marco Rabito suggerisce il tipo pulse storm, ovvero con updraft notevole che con i suoi "sbuffi" genera più incudini) vista da Mirabella di Breganze (grazie ad Andrea94) e da Mestre (grazie a pAoLiNo), nonché la radarata (grazie a Marco Rabito), la posizione di Mirabella e Mestre grazie a Google Maps e quella (più o meno) dell'area interessata dal temporale. Infine una foto di un amico di Valdobbiadene. Il tutto nella serata del 28/6/2020

                              20200628_pulse_storm.jpg20200628_Paolino.jpg20200628_radar.jpg20202806_mappa.JPG
                              20202806_Valdo.JPG
                              File allegati
                              Vorrei vivere un'eterna primavera
                              https://www.marcobonatti.it
                              https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X