annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fenomenologia temporalesca, nowcasting, osservazioni, confronto.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fenomenologia temporalesca, nowcasting, osservazioni, confronto.

    Buongiorno Soci e amici di Meteotriveneto.

    Dopo aver aperto una apposita discussione in cui catalogare gli eventi convettivi organizzati in modo che siano poi, in caso di necessità, facilmente trovabili e consultabili, propongo con che si utilizzi questa discussione per raccogliere immagini, frames radar, carte di previsione e di nowcasting, nonchè le vostre riflessioni ed osservazioni in merito alla fenomenologia temporalesca.

    Se poi, all'interno di questo spazio, si ravviserà la presenza di qualche episodio organizzato verrà catalogato con luogo, data ed orario nell'altra discussione e approfondito mediante delle analisi a cui tutti potrete partecipare. Limitando tuttavia riflessioni e considerazioni a questo apposito thread.

    Perchè la scelta di due discussioni su tematiche simili?

    Per una questione di maggiore e migliore organizzazione delle tematiche, per dare modo a tutti di confrontarsi in merito a questo tipo di eventi atmosferici e quindi accrescere le proprie conoscenze, per raccogliere materiale utile agli approfondimenti ed analisi.

    Ho scritto tematiche simili poichè il materiale che si potrà inserire in questa discussione non dovrà necessariamente rispondere alla caratteristica di sistema temporalesco ORGANIZZATO (peculiarità che talvolta si comprende solo in fase di reanalisi a posteriori) ma potrete contribuire in tempo reale, senza dover chiedervi se sia rispondente o meno a determinate caratteristiche.

    Quindi ogni tipologia di temporale risponde a questa discussione.

    Grazie a tutti per i contributi che vorrete postare.
    Presidente di Meteo in Veneto
    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
    https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

  • #2
    vale anche per le zone limitrofe come emilia?
    Ad esempio adesso c'è un frame radar un pò sospetto sul Bolognese.. allego frame radar e una webcam un pò sospetta
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   radar.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 11.1 KB 
ID: 1634322
    WEBCAM a Medicina (BO)
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   medicina.png 
Visite: 1 
Dimensione: 861.4 KB 
ID: 1634323

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da bgv Visualizza il messaggio
      vale anche per le zone limitrofe come emilia?
      Ad esempio adesso c'è un frame radar un pò sospetto sul Bolognese.. allego frame radar e una webcam un pò sospetta
      [ATTACH=CONFIG]99635[/ATTACH]
      WEBCAM a Medicina (BO)
      [ATTACH=CONFIG]99636[/ATTACH]
      Non ci fossilizziamo troppo sul dominio territoriale visto che questa cella, sebbene con un relativo minore dettaglio rientra nel raggio di operatività del radar di Teolo.

      A mio modesto parere, consultando anche il radar emiliano, pare un intenso sistema a multicella (ho visto che ha prodotto anche delle grandinate tra l'altro).
      Si notano nei frames radar, più aree di probabile inflow.
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • #4
        Grandinata segnalata pochi minuti fa a sud di Montebelluna (TV).

        frames radar CMAX di Teolo e VIL a confermare.

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200429-164848_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 387.4 KB 
ID: 1634332

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200429-164629_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 435.3 KB 
ID: 1634333

        L'intera convezione, come previsto, si sta linearizzando su storm motion NNW-SSE

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200429-165734_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 386.2 KB 
ID: 1634336Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200429-165708_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 425.4 KB 
ID: 1634335

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200429-165802_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 523.8 KB 
ID: 1634337

        Allego inoltre un fenomeno ottico molto suggestivo.

        Le foto sono di Melissa Briotto, Responsabile Edizioni Digitali di Meteo in Veneto, ore 16.55, Rossano Veneto (VI)

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20200429-WA0173.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 114.6 KB 
ID: 1634338 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20200429-WA0168.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 152.9 KB 
ID: 1634339

        Iridescenza sulle bande di downdraft.
        Presidente di Meteo in Veneto
        Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
        Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
        Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
        https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

        Commenta


        • #5
          PRETEMP per domani, la previsione è del Maestro Pierluigi Randi, Meteorologo AMPRO.

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20200429-WA0317.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 92.5 KB 
ID: 1634378

          http://pretemp.altervista.org/archiv...30apr2020.html
          Presidente di Meteo in Veneto
          Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
          Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
          Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
          https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

          Commenta


          • #6
            Grandinata che ha interessato molte zone del vicentino nel suo spostamento da NNW a SSE.

            Segnalo grandinata su Cavazzale (VI) alle 20.35 per lo più frammista a pioggia.
            Diametro massimo dei chicchi 1.5/ 2.0 cm. Quindi di piccole dimensioni.

            Allego frames radar Teolo riflettività e VIL

            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-204047_Samsung Internet.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 480.7 KB 
ID: 1634502 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-204119_Samsung Internet.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 447.0 KB 
ID: 1634503
            Presidente di Meteo in Veneto
            Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
            Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
            Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
            https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

            Commenta


            • #7
              Superato il medio vicentino il temporale che stiamo monitorando si è ulteriormente rinforzato e ora denota caratteristiche palesemente supercellulare.

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-210458_Samsung Internet.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 552.2 KB 
ID: 1634510 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-210523_Samsung Internet.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 447.6 KB 
ID: 1634511

              Segnalata grandine lungo tutto il percorso di transito dell'updraft.
              Presidente di Meteo in Veneto
              Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
              Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
              Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
              https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

              Commenta


              • #8
                Supercella che continua il suo percorso senza perdere minimamente di intensità, mantenendo uno storm motion NW-SE

                Grandine lungo tutto il percorso del meso.

                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-212417_Samsung Internet.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 469.3 KB 
ID: 1634527 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-212133_Samsung Internet.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 489.5 KB 
ID: 1634528

                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-214111_Samsung Internet.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 438.6 KB 
ID: 1634529 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-214014_Samsung Internet.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 495.0 KB 
ID: 1634530
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • #9
                  Aggiungo a questa discussione questo frame radar che mostra bene il trascinamento dell'incudine per svariati e svariati kilometri!!

                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200502-215716_Samsung Internet.jpg 
Visite: 4 
Dimensione: 401.3 KB 
ID: 1634537
                  Presidente di Meteo in Veneto
                  Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                  Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                  Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                  https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                  Commenta


                  • #10
                    RADARATE Arpav (dalle 19:50 locali alle 22:10, manca lo scatto delle 21:10)
                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200502_222312.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 95.8 KB 
ID: 1634541Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1_BASE (1).jpg 
Visite: 4 
Dimensione: 150.5 KB 
ID: 1634542Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   3_BASE.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 164.5 KB 
ID: 1634543Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2_BASE.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 174.5 KB 
ID: 1634544Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1_BASE (2).jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 177.3 KB 
ID: 1634545Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   5_BASE.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 180.6 KB 
ID: 1634546Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   4_BASE (1).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 185.4 KB 
ID: 1634547Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   3_BASE (1).jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 199.6 KB 
ID: 1634548Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1_BASE (3).jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 191.8 KB 
ID: 1634549Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   5_BASE (1).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 190.4 KB 
ID: 1634550Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   4_BASE (2).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 187.8 KB 
ID: 1634551Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   3_BASE (2).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 186.3 KB 
ID: 1634552Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1_BASE (4).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 186.3 KB 
ID: 1634553Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1_BASE (5).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 184.3 KB 
ID: 1634554
                    Neve inverno 2018/2019: 1,5 cm 23-01
                    Neve inverno 2017/2018: 5 cm 10-12, 1 cm 16-12, tracce 25-02 e 28-02, 3 cm 01-03. Totale 9 cm
                    Neve inverno 2016/2017: 2 cm 12-01
                    2013-2016: nessun accumulo (tracce-0,5 cm 30-01-2015)

                    Commenta


                    • #11
                      Se ne stanno formando ancora tra Veneto e Friuli. Che zone quelle, le più sfortunate per la neve, ma a livello di temporali credo che siano le più produttive in Italia.

                      Commenta


                      • #12
                        Qui ha fatto una leggera grandinata..
                        Ora ancora presente forte attività elettrica..
                        Peccato non diano granché come pioggia...
                        Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                        Sul giardino di casa..
                        Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                        Commenta


                        • #13
                          Anche oggi, pur in presenza di un setup molto tirato per i capelli, il nostro territorio ha saputo sfornare, come ben previsto, qualche struttura ben organizzata.

                          Ho visto alcune foto che probabilmente ritraggono delle supercelle marginali.

                          Appena avrò tempo magari raccolgo le informazioni nella discussione apposita.

                          Chi ha foto interessanti le posti qui indicando luogo e orario. Meglio se allegando lo scatto radar indicando a quale cella sono riferiti gli scatti, visto che la convezione oggi è stata abbastanza diffusa.

                          Grazie a tutti
                          Presidente di Meteo in Veneto
                          Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                          Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                          Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                          https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                          Commenta


                          • #14
                            Nulla di che, comunque parliamo della prima cella che ha colpito Sarcedo, San Luca, Colceresa Fara vicentino in particolare.
                            File allegati

                            Commenta


                            • #15
                              Emerge l'ipotesi di una circolazione al suolo nei pressi di Villorba (TV)

                              Le zone più interessate sono, dalle prime informazioni, Castrette (con una ventina di alberi abbattuti) e via Morganella, a Villorba, dove un'abitazione ha subito un danno alla copertura. I vigili del fuoco e la Protezione Civile sono subito intervenuti.
                              Si segnalano in zona altre coperture leggere sollevate e danni minori.

                              Ho provato a ricostruire l'evoluzione dai frames radar e grazie a un video da cui ho estratto alcuni fermo immagine, che vi propongo:

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200512_000915.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 298.2 KB 
ID: 1638508 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200512_000825.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 249.8 KB 
ID: 1638509

                              I fermo immagine che vi propongo non permettono di distinguere la debris cloud (polvere soprattutto) come si distingue invece abbastanza bene nel video.
                              È possibile notare invece un lungo telo scuro che, per più di un minuto, volteggia alla base del cumulonimbus.

                              Questo particolare ci comunica, assieme all'assenza di precipitazioni sotto la base, che le immagini ritraggono la zona di inflow (caratterizzata quindi da aspirazione e moto verticali).

                              In quei minuti, poco dopo le 20.00 locali, il radar mostrava proprio un'area di updraft in quel punto specifico del territorio.

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20200512-000130_Samsung Internet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 473.4 KB 
ID: 1638510 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200512_001511.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 446.3 KB 
ID: 1638511 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200512_001526.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 330.5 KB 
ID: 1638512

                              Il sistema temporalesco ha probabilmente denotato temporaneamente della rotazione sulla porzione più bassa dell'updraft andando a generare un mesovortice.

                              Si tratta dell'ipotesi che sta in piedi più di tutte, dopo aver ritenuto meno probabile quella del tornado e da scartare quella del downburst (ci troviamo in area di inflow-updraft e non in settore di downdraft-outflow).

                              Da scartare anche lipotesi gustnado poiché ci troviamo in area posteriore allo storm motion e quindi non distanti al senso di avanzamento del sistema.

                              Domani vedremo di capire qualcosa di più.

                              Ringrazio per il supporto nelle indagini preliminari Alberto Gobbi e Federico Pavan e l'intero staff operativo di Meteo in Veneto.
                              Presidente di Meteo in Veneto
                              Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                              Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                              Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                              https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X