annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Osservazioni meteorologiche e nowcasting Dolomiti+Alpi Friulane- semestre caldo 2020

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Stefano, dove trovi il dato di Asiago centro?
    E' consultabile online?
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

    Commenta


    • #17
      Www.asiagometeo.it da 2 anni e mezzo
      Www.prealpimeteo.it da 5 mesi
      ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

      Commenta


      • #18
        Ok grazie.
        Sai anche dove è ubicata di preciso?

        Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
        Dati online su

        http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

        http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

        Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

        Commenta


        • #19
          Vento molto sotto le aspettative in quota sulle Dolomiti in questo peggioramento. solo 54 km/h la raffica più forte registrata a 2600 m del Rosetta.
          Spiccano sulle prealpi i 74 km/h della mattinata al Verena 2000 m, che di solito non spicca per vento forte in queste occasioni da est. 66 Cima Grappa, 63 Cesen, 60 Malga Campo Budoia, fino ai 40 sul pendio meridionale delle prealpi venete. Ottimi i windrun, soprattutto oggi con i 1000 km al Cesen e 600 km al Verena, tra i massimi degli ultimi anni!

          Come temperature, ovviamente siamo in terza decade ed ogni riferimento è difficile da fare ma penso che siamo ai record assoluti degli ultimi 10 anni; però come temperatura assoluta negativa per il Verena (-11,3) è la terza dal 2010 per Marzo, stesso risultato sulle Dolomiti ai 2060 m del Bec de Roces (-13,3). Per il Cesen è invece la seconda più bassa dal 2013 (-9,6). Vedendo le webcam 5-10 cm in quota oltre i 1300 m.
          ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

          Commenta


          • #20
            Webcam in diretta H24 dal Rifugio Pian dei Fiacconi




            "Un'altalena di record in sette giorni"




            Due immagini a confronto a distanza di 12 ore tra le giornate ricche di sole (ore 11:55) e le nottate ricche di luna (23:55). Qualche nuvola si affaccia sopra le pareti più estremi delle Dolomiti in questo caso il Sassolungo e il Gruppo del Sella, over 3200 entrambe, e di notte lo spettacolo della SuperLuna (che già vi abbiamo mostrato nei post precedenti in stile "montano" ed in stile "marino") nonchè di un pianera Venere davvero luminosissimo che quasi sembra baciare le affascinanti dolomie del Sassolungo.




            Ci sono poche parole da dire su quello che si sta vivendo in montagna in queste ultime settimane,: siamo passati da paesaggi invernali del 5 Aprile, con la neve caduta (in questo caso a 2626 m 40 cm di neve fresca) ora in completa sublimazione, a temperature pre-estive di oggi 11 aprile con UV a 8.8 (nostri dati di Passo Rolle 1960 m, indice molto alto con rischio di scottature). Stiamo parlando di temperature registrate a -13°C (prendendo esempio della nuova nostra stazione di Ra Valles a Cortina 2475m) ed oggi massime a 8,7°C, quindi 20 gradi di differenza in pochi giorni. Un'altalena degli estremi in soli sei giorni, però è un punto fondamentale da sapere della STAGIONE di mezzo, cioè la primavera. Classico perchè la montagna è abituata a tutto questo, da sempre, meno classico se realizziamo che si sono registrati picchi negativi record (3a temperature più fredda degli ultimo 10 anni per Aprile) e picchi positivi record (Tra le 15 giornate più calde degli ultimi 10 anni per Aprile). La fase di "mezzo" la vivremo probabilmente nelle prossime due settimane con il "classico" clima primaverile.

            Ieri inoltre abbiamo registrato una massima di soli 3,7°C ai 2640 m ai piedi di Cima Rosetta (Primiero-TN), una differenza di ben 22 gradi rispetto ai dati medi massimi della pianura veneta. Quindi in 2500 m ben 22 gradi di differenza, un delta prettamente estivo. Consentiteci questa conclusione: l'assenza di nubi è una costante ormai in questi perduranti anticicloni ibridi o no, soprattutto estivi, ma non certo in Primavera.

            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   webcam (15).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1.37 MB 
ID: 1633939
            ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

            Commenta


            • #21
              Notevolissimi i +19° raggiunti poco fa ad Asiago, generalmente difficili anche a giugno/luglio, ma con questa condizione di bassissima umidità è lecito attendersi anche ritocchi in su.

              Discorso un pochino diverso sul Corno dove la massima è arrivata ad un ragguardevole ma non impossibile +15° con 44% ur.

              Sono valori che spesso ritroviamo in estate con nubi cumuliformi, difficili con giornate limpide (fatto salvo irruzioni di aria fredda).

              Fa davvero riflettere come vi sia totale assenza di nubi essendo aprile, cosa che capita raramente.

              Commenta


              • #22
                Vento di oggi

                100 km/h Rosetta 2640
                78 km/h Ra Valles 2475
                66 km/H Cima Grappa e Rubbio
                58 km/h Cesen
                ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                Commenta


                • #23
                  Ennesima giornata strepitosa a nord della Marmolada

                  Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
                  ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                  Commenta


                  • #24
                    Spolverata ai 2600 m del Pian dei Fiacconi. Quota neve sui 2300
                    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                    Commenta


                    • #25
                      neve stamane sino ai 1600 m a Cortina. ora rialzo fino ai 1800-1900. 5 cm in quota a 2500 m a vedere dalla webcam

                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 514.7 KB 
ID: 1634329
                      ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                      Commenta


                      • #26
                        Stanotte un 10-20cm sulle Giulie dai 1700m son probabili
                        "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

                        Canin ti amo

                        Commenta


                        • #27
                          Ciao Luk, sai che pensavo ad un accumulo maggiore?
                          Zona orientale Friuli dovrebbe precipitare per bene.
                          Sopra i 2000m 30 fattibili?

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da Snoww Visualizza il messaggio
                            Ciao Luk, sai che pensavo ad un accumulo maggiore?
                            Zona orientale Friuli dovrebbe precipitare per bene.
                            Sopra i 2000m 30 fattibili?
                            Sopra i 2000m si, sotto non credo più di quanto ho scritto per temperature al limite. Il Kanin sloveno a 2260m dovrebbe/potrebbe passare i 30cm!
                            "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

                            Canin ti amo

                            Commenta


                            • #29
                              Una decina di centimetri al Pian dei Fiacconi. Neve sui 2000 m. Panorama mozzafiato
                              ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                              Commenta


                              • #30
                                Oggi UV a 10.2 in montagna. Assai. Radiazione a 1100 w/mq .
                                ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X