annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Primavera 2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da flavio-resana Visualizza il messaggio
    manca poco, giusto pochi km e si potrebbe presentare una opportunità davvero ghiotta per riempire i ghiacciai di neve e le falde di ottima acqua (Anche in proiezione irrigazione campi).
    attenzione su una cosa: il rischio è sempre di passare da un estremo all'altro...se affonda leggermente più ad est si rischia un CUT OFF tremendamente tosto in Mediterraneo.
    da prestare attenzione perché la carta postata da Marco è eloquente.
    Fosse solo il cut-off, si, mi preoccuperei di un affondo più occidentale e assolutamente "pericoloso" in chiave pulsazione subtropicale.

    Ma in questo caso non mi preoccupo poiché il piccolo cut-off visibile nella carta di previsione è sostenuto da una robusta saccatura artica.

    Ad ulteriore compendio...

    https://www.severe-weather.eu/mcd/di...ver-europe-mk/
    Presidente di Meteo in Veneto
    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
    https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

    Commenta


    • Tralasciando per un attimo dove, come e quanto pioverà, c'è una novità degna di nota che si sta palesando sempre di più da una setitmana a questa parte, ed é un Azzorre messo dove deve stare per avere un estate con determinate caratteristiche.
      Oltretutto per il momento, malgrado sia distante da noi, fa pure il lavoro sporco permettendo ai vari affondi che tendono ad andare in cut-off, di diventare delle onde mobili costrette al riaggancio del getto umido nordatlantico.
      In prospettiva, terminata la fase umida e con correnti sudoccidentali, (ma parliamo del dopo prima decade di Giugno), potremmo rivedere l'hp delle Azzorre su Europa centrale?
      Lo scopriremo dopo il 10 di Giugno, perché prima di Estate vera non se ne parla proprio, in particolare dalle medio alte pianure del Triveneto in su, dove anche quando non piovesse, di giornate calde e con sole per l'intera giornata io ne vedo gran poche, per non parlare dei monti dove ad oggi alla sera si accende ancora la stufa per stemperare.
      Insomma, sarà a tutti gli effetti un inizio giugno diverso dei molti degli ultimi 15 anni avuti.
      Buona domenica.

      Commenta


      • Buongiorno a Simone e tutto il forum.

        Sì, parrebbe proprio che con la fine della settimana entrante si chiuderà la fase frescolina e secca. Le correnti ruoteranno dai quadranti meridionali e l'aria diverrà più umida, con le piogge che finalmente bagneranno soprattutto le nostre montagne.

        Si partirà dalle 120 h (venerdì), con un affondo verso l'estremo sud-occidentale dell'europa, che cut-offerà proprio sull'Iberia per poi venire agganciata dal getto e quindi traslare verso la nostra Penisola. Dinamica ancora ovviamente da scrivere nei dettagli e da questi dettagli dipenderà la distribuzione delle precipitazioni.

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_120_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 59.1 KB 
ID: 1639053

        Commenta


        • Si ha proprio il sentore di una svolta, anche se la distanza temporale impone prudenza. L'instaurarsi di flussi umidi sud-occidentali sul lato ascendente di profonde saccature sull'Europa Occidentale può dare origine a fenomenologia temporalesca di forte intensità in questo periodo dell'anno, come ci ricorda la fase perturbata della fine della prima decade di giugno 2009.
          Vedremo

          Commenta


          • Originariamente inviato da Piovoso92 Visualizza il messaggio
            Si ha proprio il sentore di una svolta, anche se la distanza temporale impone prudenza. L'instaurarsi di flussi umidi sud-occidentali sul lato ascendente di profonde saccature sull'Europa Occidentale può dare origine a fenomenologia temporalesca di forte intensità in questo periodo dell'anno, come ci ricorda la fase perturbata della fine della prima decade di giugno 2009.
            Vedremo
            Quel 6 giugno 2009 l'ho sbagliato di un niente il vortice di Vallà...
            Presidente di Meteo in Veneto
            Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
            Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
            Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
            https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

            Commenta


            • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
              Quel 6 giugno 2009 l'ho sbagliato di un niente il vortice di Vallà...
              Ricordo bene quel giorno, stavo lavorando tra Cornuda e Montebelluna, l'ho praticamente visto formarsi sopra la mia testa, se riesco provo a recuperare le foto fatte con il vecchio cellulare Nokia, che è anche sprovvisto di Bluetooth, devo inventarmi qualcosa per trasferirle, poi vedo

              Commenta


              • Originariamente inviato da Tarvisium Visualizza il messaggio
                Ricordo bene quel giorno, stavo lavorando tra Cornuda e Montebelluna, l'ho praticamente visto formarsi sopra la mia testa, se riesco provo a recuperare le foto fatte con il vecchio cellulare Nokia, che è anche sprovvisto di Bluetooth, devo inventarmi qualcosa per trasferirle, poi vedo
                Al momento, nonostante mille sopralluoghi e tantissimi incontri in zona non abbiamo ancora trovato alcune foto che ritraesse il vortice (tra l'altro multivortex e rain wrapped) di Vallà.
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                  Quel 6 giugno 2009 l'ho sbagliato di un niente il vortice di Vallà...
                  Ero nel luogo con Filippo dopo 45minuti.... Che scene....

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                    Al momento, nonostante mille sopralluoghi e tantissimi incontri in zona non abbiamo ancora trovato alcune foto che ritraesse il vortice (tra l'altro multivortex e rain wrapped) di Vallà.
                    Sì ma infatti dalle foto che avevo scattato non c'è nessun vortice, si vede solo il cielo come si presentava poco prima dell'evento, purtroppo le vecchie foto non trasmettono i movimenti in rotazione delle nubi che facevano invece percepire chiaramente la formazione imminente del ciclone...

                    Commenta


                    • Certo che ogni volta che vedo questa roba mi vengono i brividi...

                      Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • Col radar odierno i colori andrebbero fuori scala!!


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                        www.meteofonzaso.altervista.org
                        my.meteonetwork.it/station/vnt245/
                        Stazione meteo Davis Vantage PRO 2 wireless.
                        Acc. neve inverno 2012-2013 225.5 cm
                        Acc. neve inverno 2013-2014 46.0 cm
                        Acc. neve inverno 2014-2015 39.0 cm
                        Acc. neve inverno 2015-2016 33.0 cm
                        Acc. neve inverno 2016-2017 7.5 cm
                        Acc. neve inverno 2017-2018 37.5cm al 03-03-2018
                        Acc. neve inverno 2018-2019 0.5+7+1.5+13+1+10+3+1 tot 37cm al 5-05-19!!!
                        Acc .neve inverno 2019-2020 7+5 tot 12cm al 6-03 2020

                        Commenta


                        • Tornando in tema.....
                          Siamo tornati a una situazione old style?
                          Vp che tira lungo seppur a pezzi e Azzorre in forma e africano aldilà del mediteranno ?


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                          www.meteofonzaso.altervista.org
                          my.meteonetwork.it/station/vnt245/
                          Stazione meteo Davis Vantage PRO 2 wireless.
                          Acc. neve inverno 2012-2013 225.5 cm
                          Acc. neve inverno 2013-2014 46.0 cm
                          Acc. neve inverno 2014-2015 39.0 cm
                          Acc. neve inverno 2015-2016 33.0 cm
                          Acc. neve inverno 2016-2017 7.5 cm
                          Acc. neve inverno 2017-2018 37.5cm al 03-03-2018
                          Acc. neve inverno 2018-2019 0.5+7+1.5+13+1+10+3+1 tot 37cm al 5-05-19!!!
                          Acc .neve inverno 2019-2020 7+5 tot 12cm al 6-03 2020

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Tarvisium Visualizza il messaggio
                            Certo che ogni volta che vedo questa roba mi vengono i brividi...

                            Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
                            Io ricordo che la stessa cella temporalesca prima era passata qua da me e ha provocato una grossa grandinata con parecchi danni, ovviamente niente tornado qua, ma la grandine me la ricordo molto bene, grossa e quella tipica tutta spigolosa che fa molti danni.
                            Poi il temporale è andato verso est e ricordo le prime notizie del tornado a Vallá

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da basaneta Visualizza il messaggio
                              Tornando in tema.....
                              Siamo tornati a una situazione old style?
                              Vp che tira lungo seppur a pezzi e Azzorre in forma e africano aldilà del mediteranno ?


                              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                              Se non sbaglio (mi correggano i più esperti in caso😊) le alte pressioni dal continente africano sembra che quest'anno abbiano trovato un sfogo più ad est, è da un po' che osservo quel blocco anticiclonico nell'area est del Mar Nero\Caucaso\Mar Caspio.
                              Questo almeno fino adesso, semplicemente guardando le mappe meteorologiche da semplice osservatore.
                              Se andasse avanti così penso che la nostra area europea non può che trarne vantaggio (più spazio per l'Atlantico e hp delle Azzorre al limite).

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Tarvisium Visualizza il messaggio
                                Certo che ogni volta che vedo questa roba mi vengono i brividi...

                                Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
                                E pensare che da qua non si aveva la percezione di quello che stava combinando pochi km più sud (non usavo tanto internet allora). Certo, era stato un bel temporalone con saette e pioggia intensa, ma non pareva così potente. Sono rimasto sconvolto di sera vedendo i telegiornali nazionali che aprivano con la notizia della devastazione a Vallà.
                                Tornando ai modelli, notavo che alcuni (DWD, UKMO e ARPEGE) stanno anticipando la dinamica vedendo condizioni favorevoli a forte maltempo già tra giovedì e venerdì.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X