annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Primavera 2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come diceva la canzone?

    "Come si cambiaaaaa..."

    A parte la facile ironia, ECMWF ha ben tracciato la strada per i prossimi giorni e non è quella della stabilità assoluta, bensì quella delle intrusioni fresche ed instabili.

    Ben sappiamo cosa potrebbe significare questo tipo di evoluzione, con interazione tra forte irraggiamento diurno e aria più fredda (resta da capire se anche secca, come appare plausibile).

    Possibile termoconvezione con innesco tardo pomeridiano serale nella giornata di sabato o nella notte su domenica.
    La pianura potrebbe mantenere condizioni di inibizione (CAP) fino a che non sarà avvenuta la rottura delle inversioni diurne alla media quota, fisiologica col tramonto.

    La grandine, come ben sappiamo, è un fenomeno assai complesso da prevedere e dipende strettamente dall'energia disponibile alla convezione, all'organizzazione degli updraft e (qui diventa interessante sabato sera) l'eventuale intrusione di aria secca.

    Vedremo se sarà questo il caso ma sicuramente è un'evoluzione da monitorare.

    La stabilità assoluta, per il momento, non ci appartiene.
    Presidente di Meteo in Veneto
    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
    https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

    Commenta


    • Stabilità probabilmente in arrivo da lunedì in avanti ma sembra in un contesto che personalmente per essere in terza decade di Maggio non disprezzo, notti probabilmente secche e fresche, certo il sole nel pomeriggio sarà bello forte vista la probabile concomitanza di fattori.

      Commenta


      • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
        Dalla mappa postata avremo pressione al suolo decisamente elevata a fronte di correnti portanti mediamente nordoccidentali a curvatura debolmente ciclonica.

        Probabile quindi instabilità pomeridiano-serale, con TS che nascono sulle prealpi in propagazione verso la medio-alta pianura.

        Questo secondo ECMWF, poi arriverà sua maestà GFS a decretare il tutto......
        Infatti se ne parlava martedì....

        Commenta


        • A proposito di intrusioni secche, ecco Bolam (che lavora su GFS) come ci descrive un terreno fertile per grandinate.

          Intrusioni secche a 700 hPa.

          Fosse confermato questo scenario da modellistica più performante e a griglia più stretta (questo è un 7km) per Trentino Alto Adige, Dolomiti e Veneto orientale potrebbe essere una passata con rischio grandine abbastanza concreto.

          Riferito alla seconda parte del pomeriggio e serata di sabato.

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   rh700.z2.24.png 
Visite: 1 
Dimensione: 300.6 KB 
ID: 1638803

          E come al solito, per agevolare la lettura, pasticcio un po' la carta.

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200521_163415.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 855.5 KB 
ID: 1638804

          Intrusioni di aria secca aumentano il raffreddamento di evaporazione, che a sua volta riduce i livelli di congelamento della nube di temporale permettendo alla grandine di avere un volume maggiore di crescita...

          Presidente di Meteo in Veneto
          Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
          Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
          Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
          https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

          Commenta


          • Sguardo a sabato sera con passaggio veloce nw/se, dinamica classica che favorisce instabilità temporalesca in primis su Veneto orientale e friuli.
            Umidità a 700hpa e vorticità a 500hpa che evidenziano il passaggio e il conseguente ricambio d'aria.

            Sguardo per il dopo, le isoterme potrebbero essere ancora riviste in ribasso perché abbiamo un bel po di aria fresca a due passi da noi e sembra spingere.
            File allegati

            Commenta


            • ECMWF in uscita dice che spinge bene per la settimana prossima. [emoji106]

              Commenta


              • Originariamente inviato da Snoww Visualizza il messaggio
                ECMWF in uscita dice che spinge bene per la settimana prossima. [emoji106]
                Si, il modello europeo continua a percorrere la strada che non porta al mostro.
                Dopo il calo di geopotenziali del fine settimana il territorio triveneto resterà compreso tra un promontorio anticiclonico con radice oceanica subtropicale sulle Canarie e una vasta zona con bassi geopotenziali sui Balcani. Proprio a due passi da noi.
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • Se tutto va bene finalmente in Est Europa dovrebbero piovere come non succedeva da un bel po’ di anni a questa parte


                  Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                    Si, il modello europeo continua a percorrere la strada che non porta al mostro.
                    Dopo il calo di geopotenziali del fine settimana il territorio triveneto resterà compreso tra un promontorio anticiclonico con radice oceanica subtropicale sulle Canarie e una vasta zona con bassi geopotenziali sui Balcani. Proprio a due passi da noi.
                    Sì, carte che promettono giornate davvero gradevoli.

                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_72_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 59.7 KB 
ID: 1638813Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_96_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 58.7 KB 
ID: 1638814Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPIT00_96_2.png 
Visite: 1 
Dimensione: 47.1 KB 
ID: 1638815

                    Commenta


                    • Come la vedete sabato pomeriggio per un giro in bici sul pizzoc/Cansiglio? Prendo acqua?

                      Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Paolo_Riccato Visualizza il messaggio
                        Come la vedete sabato pomeriggio per un giro in bici sul pizzoc/Cansiglio? Prendo acqua?

                        Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
                        Secondo me potresti essere abbastanza tranquillo per buona parte del pomeriggio.
                        Magari dai un occhio al radar del Trentino da metà pomeriggio.
                        Presidente di Meteo in Veneto
                        Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                        Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                        Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                        https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                          Secondo me potresti essere abbastanza tranquillo per buona parte del pomeriggio.
                          Magari dai un occhio al radar del Trentino da metà pomeriggio.
                          Grazie, attendo anche bollettino ARPAV delle 13

                          Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • Cominciamo a vederci più chiaro sul passaggio instabile atteso per la serata di domani.

                            Già dal pomeriggio avremo cumulogenesi per lo più a carattere sparso e forzata da motivi orografici e dal graduale calo del campo geopotenziale (ci aggiungiamo anche una spruzzatina di curvatura ciclonica)

                            MOLOCH ECMWF DEL CNR

                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cnr_isac_moloch_map_2020052203_0011300_precip_area_bo.png 
Visite: 1 
Dimensione: 155.8 KB 
ID: 1638818

                            Già si intravvede la coda del fronte che transiterà a nord dell'arco alpino e che andrà ad interessare parte del territorio triveneto in serata.

                            I temporali frontali che si svilupperanno verso il tramonto potrebbero presentare caratteristiche anche intense, a parer mio le zone che più probabilmente avranno qualche episodio acuto potrebbero essere quelle dolomitiche, delle prealpi trevigiane e la pianura orientale del Veneto (mi fermo qui e lascio ulteriori approfondimenti per la loro zona agli amici friulani).

                            Theta e e D Theta con LLJ per domani sera.
                            Un gradiente non indifferente ai fini del sollevamento.

                            Carte di Lamma Moloch 2.5 km su dati ECMWF.
                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   the850.z2.45.png 
Visite: 1 
Dimensione: 160.3 KB 
ID: 1638819 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dthe.z2.45.png 
Visite: 1 
Dimensione: 335.1 KB 
ID: 1638820

                            Aggiungiamo un pizzico di intrusione secca a 850 hPa ed ecco che qualche grandinata appare probabile.

                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   rh850.z2.46.png 
Visite: 1 
Dimensione: 229.0 KB 
ID: 1638821

                            Oggi non pasticcio le carte ma quanto ho illustrato è ben reperibile osservando le immagini che vi propongo.

                            Chiudo con le carte che andrebbero sempre guardate per ultime, ovvero quelle del parametro derivato per eccellenza, le precipitazioni.

                            Sottolineo che il passo di griglia di Moloch ECMWF del CNR è sufficiente stretto per risolvere la convezione.

                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cnr_isac_moloch_map_2020052203_0011700_precip_area_bo.png 
Visite: 1 
Dimensione: 155.1 KB 
ID: 1638822 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cnr_isac_moloch_map_2020052203_0011800_precip_area_bo.png 
Visite: 1 
Dimensione: 143.4 KB 
ID: 1638823 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cnr_isac_moloch_map_2020052203_0011900_precip_area_bo.png 
Visite: 1 
Dimensione: 131.8 KB 
ID: 1638824

                            Non ci resta che osservare come andranno le cose, sperando siano poche le segnalazioni di grandine... ma qualcosa mi dice che ne avremo.
                            Presidente di Meteo in Veneto
                            Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                            Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                            Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                            https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                            Commenta


                            • Ciao, da abitante alle pendici del Pizzoc, prima di partire ti suggerisco di guardare le webcam panoramiche di Vittorio Veneto (meteoravanel) e quelle in Cansiglio (casera le rotte). Portati sempre un K-Way cmq e buona sudata!
                              Originariamente inviato da Paolo_Riccato Visualizza il messaggio
                              Come la vedete sabato pomeriggio per un giro in bici sul pizzoc/Cansiglio? Prendo acqua?

                              Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

                              Commenta


                              • Non è roba per gran parte del Veneto.
                                Temporali su rilievi e, probabilmente, TV e Ve orientale.
                                Un film già visto purtroppo negli ultimi anni.
                                Dati online su

                                http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                                http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                                Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X