annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[OT] Saluti dall'Antartide

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Ronny Visualizza il messaggio
    Ciao Giampaolo,

    Quelli sono sassi che pian piano si sono ghiacciati, credo che anche l'acqua del mare abbia aiutato in questa trasformazione, sembrano delle vere e proprie sculture di ghiaccio,

    Il nostro rientro sarà molto difficoltoso, l'ambasciatore della nuova zelanda ci ha assicurato l'entrata senza quarantena ma il problema è il dopo.. ogni giorno i casi in nz aumentano e i voli sono cancellati, siamo obbligati a stare lì fino a quando non migliorerà. Molti di noi, compreso me leggermente, siamo in stato di immunodepressione, questo dovuto alla permanenza in un luogo dove non esiste e resiste nessun virus, certe persone sono qui da novembre.. dobbiamo prestare molta attenzione
    Grazie per le spiegazioni e in bocca al lupo per il rientro, il fatto dell'immunodepressione proprio non la sapevo.

    Curiosità, hai provato ad "assaggiare" il ghiaccio di acqua di mare? In teoria da quello che ho sempre letto non è salato perché non contiene sale, ma era una mia curiosità.
    La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

    Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


    Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

    Commenta


    • #47
      Originariamente inviato da Ronny Visualizza il messaggio
      Molti di noi, compreso me leggermente, siamo in stato di immunodepressione, questo dovuto alla permanenza in un luogo dove non esiste e resiste nessun virus, certe persone sono qui da novembre.. dobbiamo prestare molta attenzione
      Ancora grazie di tutto Riccardo, anche di questa precisazione… quindi il sistema immunitario bisogna tenerlo "allenato" per sperare di star bene...
      Vorrei vivere un'eterna primavera
      https://www.marcobonatti.it
      https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

      Commenta


      • #48
        Vai via sul più bello... ma giustamente ci sono dei programmi da rispettare.... -73.8 gradi, record storico a Vostok. Non faranno la stessa notizia dei 20 gradi nell'isoletta più a nord.
        ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

        Commenta


        • #49
          Mamma mia che reportage!! Grazie infinite x averle postate!!!! Che grab esperienza che hai fatto, complimenti!! Ps: foto pazzesche!!!!!

          Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #50
            Ciao a tutti,

            Vi sto scrivendo dalla nave coreana Araon, e sono le 3 di notte circa, uno dei pochi momenti dove abbiamo un cenno di wifi disponibile, siamo ormai al quarto giorno di navigazione in questo bel rompighiaccio, siamo stati in balia del vento e delle onde antartiche non piacevoli per più di un giorno, questo dovuto anche ad un arrivo di un fronte catabatico veramente notevole, a Zucchelli Station infatti la temperatura registrata dopo 12h dalla nostra partenza diceva: -29.8 con 68Nodi, deve aver fatto un bel casino!

            Per i più curiosi potete seguire il tragitto della nave da questo link:

            mon.kopri.re.kr/araon

            Attuale: T -11.5 vento 20m/s
            Posizione:
            S 73.1965
            E 172. 3918

            Spero di riuscire a riconnettermi presto

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da Rizzo69 Visualizza il messaggio
              Grazie per le spiegazioni e in bocca al lupo per il rientro, il fatto dell'immunodepressione proprio non la sapevo.

              Curiosità, hai provato ad "assaggiare" il ghiaccio di acqua di mare? In teoria da quello che ho sempre letto non è salato perché non contiene sale, ma era una mia curiosità.
              Ciao Giampaolo,

              Ho provato ad assaggiare del ghiaccio e della neve ma non in prossimità del mare, il ghiaccio comunque contiene lo stesso il sale ma in maniera minore, la colorazione del ghiaccio inoltre dovrebbe aiutare a capire la gradazione della salinità oltre che ' l'età ' informazioni che mi hanno detto..

              Commenta


              • #52
                Originariamente inviato da Marco_bz Visualizza il messaggio
                Ancora grazie di tutto Riccardo, anche di questa precisazione… quindi il sistema immunitario bisogna tenerlo "allenato" per sperare di star bene...
                Ciao Marco,
                Esattamente, o più precisamente bisogna farli riprendere il ritmo quotidiano che si atteneva ad avere, dopo uno stato di 'ibernazione' se si può dire

                Commenta


                • #53
                  Ps:
                  Non che di meno del Washington Post ci ha contattato per un articolo inerente al problema del coronavirus nelle zone remote dell'Antartide

                  Per chi vuole leggerlo:

                  https://www.washingtonpost.com/world...us-antarctica/

                  A presto
                  Riccardo

                  Commenta


                  • #54
                    Grazieee infinite per i tuoi aggiornamenti!!! [emoji2956]

                    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #55
                      Ciao a tutti,

                      Siamo ormai al 16esimo giorno di navigazione, il mare è stato particolarmente agitato soprattutto per qualche giorno, poi posso dire che ci siamo abituati al tran tran quotidiano.
                      Il 29 marzo a Zucchelli station è stato raggiunto il record assoluto di vento, 132nodi equivalenti a 244,5km/h, purtroppo il sensore della temperatura era apparentemente fuori uso e non riesco a capire esattamente, direi tra circa -14 e -18 in quei momenti

                      Finalmente pochi giorni fa abbiamo assistito ad un grande manifestazione dell'Aurora Australe, a dir poco emozionante!

                      Tra circa due giorni attraccheremo al porto di Christchurch e resteremo bloccati lì fino ad un possibile volo di rimpatrio in Italia, dato che tutti i voli sono stati cancellati
                      il governo neozelandese sta organizzando una possibile tratta in uscita che possa assicurarci di arrivare in italia, attualmente in nz vige un blocco totale simile a quello italiano.
                      Non ci resta che aspettare e sperare..


                      Un grande saluto a tutti
                      File allegati

                      Commenta


                      • #56
                        Spettacolooooooo
                        Vorrei vivere un'eterna primavera
                        https://www.marcobonatti.it
                        https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                        Commenta


                        • #57
                          Scoperto quasi per caso l'altro giorno questo thread...Esperienza notevole quella di Ronny. Grazie per averla condivisa.
                          Prossima volta a Dome C nell'inverno antartico! :-)

                          Commenta


                          • #58
                            Originariamente inviato da Ronny Visualizza il messaggio
                            Ciao a tutti,

                            Siamo ormai al 16esimo giorno di navigazione, il mare è stato particolarmente agitato soprattutto per qualche giorno, poi posso dire che ci siamo abituati al tran tran quotidiano.
                            Il 29 marzo a Zucchelli station è stato raggiunto il record assoluto di vento, 132nodi equivalenti a 244,5km/h, purtroppo il sensore della temperatura era apparentemente fuori uso e non riesco a capire esattamente, direi tra circa -14 e -18 in quei momenti

                            Finalmente pochi giorni fa abbiamo assistito ad un grande manifestazione dell'Aurora Australe, a dir poco emozionante!

                            Tra circa due giorni attraccheremo al porto di Christchurch e resteremo bloccati lì fino ad un possibile volo di rimpatrio in Italia, dato che tutti i voli sono stati cancellati
                            il governo neozelandese sta organizzando una possibile tratta in uscita che possa assicurarci di arrivare in italia, attualmente in nz vige un blocco totale simile a quello italiano.
                            Non ci resta che aspettare e sperare..


                            Un grande saluto a tutti
                            Senza parole... [emoji44]

                            Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • #59
                              Sembra questa la nave!
                              http://www.lpc.co.nz/lpc/harbour-web...-harbour-west/

                              Commenta


                              • #60
                                No, forse mi son sbagliato, deve ancora entrare in porto?

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X