annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Inverno 2019/2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
    Febbraio che salvo stravolgimenti estremamente improbabili si avvia ad essere l'ennesimo mese sopramedia e il secondo particolarmente siccitoso. Come ampiamente preventivato il condizionamento post ESE Cold si sta prendendo tutti i canonici giorni (45/60) senza contare che probabilmente andremo verso un secondo ESE Cold nel corso dei prossimi giorni, come da mappa allegata, che mostra venti zonali in rapido aumento e flussi di GPT e calore addirittura negativi

    [ATTACH=CONFIG]97733[/ATTACH]

    A questo punto, andasse in porto siffatta prognosi, anche marzo potrebbe seguire da vicino l'andamento del mese in corso.
    Dopo oltre 10 giorni da questo post i forecast del NAM postati da Simone continuano a lasciare poco spazio all'immaginazione: prima decade di marzo caratterizzata da un altro picco del NAM oltre i +4.

    Non serve dire altro. A mio parere anche marzo è segnato, secco e caldo. Ma saremo già in primavera.

    Commenta


    • Marzo seguira l andamento di febbraio.
      Poi le cose potrebbero cambiare in maniera sostanziale, a sto punto tra l altro mi pare che possiamo escludere un fw nel prossimo mese


      Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_144_2.png 
Visite: 1 
Dimensione: 77.4 KB 
ID: 1632884Ringrazio chi è intervenuto prima di me per la chiarezza e il livello.
        Nessuna nuova nemmeno stamattina dunque, configurazione bloccata con isoterme e gpt che nelle fasce tropicali vanno rapidamente ad aumentare. Dunque quelle che fino ad un mese fa erano "innocue" +5 ora cominciano ad avere i connotati di vere e proprie onde di calore primaverili.

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_144_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 62.3 KB 
ID: 1632883

        Commenta


        • Originariamente inviato da bugi Visualizza il messaggio
          Marzo seguira l andamento di febbraio.
          Poi le cose potrebbero cambiare in maniera sostanziale, a sto punto tra l altro mi pare che possiamo escludere un fw nel prossimo mese


          Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk
          Sicuramente il FW sarà di tipo "late"

          Commenta


          • Pare possibile dunque, secondo le vostre proiezioni, che sia probabile ritrovarci anche a marzo con una importante anomalia termica positiva.
            Personalmente, tra le anomalie di tutti questi ultimi mesi, un marzo caldo non mi dispiacerebbe.

            Si tratterebbe di un caldo non fastidioso e regalerebbe piacevoli giornate all'aperto. Si, vero, con una serie di danni correlati di svariato genere.

            Non ci è tuttavia, con i nostri desideri, possibile interferire. Quindi meglio a marzo che in estate, anche se temo che per il trimestre estivo sia dura ripetere il 2014.

            Si andranno a ritoccare altri record per marzo? Vedremo.
            Presidente di Meteo in Veneto
            Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
            Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
            Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
            https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

            Commenta


            • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
              Pare possibile dunque, secondo le vostre proiezioni, che sia probabile ritrovarci anche a marzo con una importante anomalia termica positiva.
              Personalmente, tra le anomalie di tutti questi ultimi mesi, un marzo caldo non mi dispiacerebbe.

              Si tratterebbe di un caldo non fastidioso e regalerebbe piacevoli giornate all'aperto. Si, vero, con una serie di danni correlati di svariato genere.

              Non ci è tuttavia, con i nostri desideri, possibile interferire. Quindi meglio a marzo che in estate, anche se temo che per il trimestre estivo sia dura ripetere il 2014.

              Si andranno a ritoccare altri record per marzo? Vedremo.
              I maggiori centri di calcolo relativamente alle previsioni stagionali (su base deterministica) prevedono per l'europa un trimestre estivo decisamente sopramedia.
              E sono gli stessi centri che in autunno avevano previsto un trimestre invernale altrettanto sopramedia, centrando in pieno la previsione.

              A margine, per sdrammatizzare, va detto che fare previsioni stagionali, anche di tipo amatoriale, ipotizzando anomalie positive è davvero vincere facile.....non capisco perchè a novembre quasi tutti i "longers" si erano indirizzati verso "inverni di altri tempi"......

              Commenta


              • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
                I maggiori centri di calcolo relativamente alle previsioni stagionali (su base deterministica) prevedono per l'europa un trimestre estivo decisamente sopramedia.
                E sono gli stessi centri che in autunno avevano previsto un trimestre invernale altrettanto sopramedia, centrando in pieno la previsione.

                A margine, per sdrammatizzare, va detto che fare previsioni stagionali, anche di tipo amatoriale, ipotizzando anomalie positive è davvero vincere facile.....non capisco perchè a novembre quasi tutti i "longers" si erano indirizzati verso "inverni di altri tempi"......
                Qualche click in più fa sempre comodo. Poi contano su una schiera di irriducibili fissati con freddo e neve che ancora devono superare il trauma di questo cambio di passo epocale...
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • Queste mappe di ECMWF parlano da sole:

                  La prima, emessa il 1 Ottobre 2019 si riferisce al trimestre DJF

                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ps2png-gorax-green-009-6fe5cac1a363ec1525f54343b6cc9fd8-UJZCCo.png 
Visite: 1 
Dimensione: 107.8 KB 
ID: 1632887

                  per l'Europa previsione chirurgica, molto meno per l'america nordoccidentale

                  La seconda, emessa il 1 Febbraio 2020 si riferisce al trimestre JJA:

                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ps2png-gorax-green-003-6fe5cac1a363ec1525f54343b6cc9fd8-374qTh.png 
Visite: 1 
Dimensione: 104.9 KB 
ID: 1632886

                  Commenta


                  • Ensemble reading stagionali Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   FB_IMG_1582019141368.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 122.9 KB 
ID: 1632888

                    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                    Dati online su

                    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
                      Queste mappe di ECMWF parlano da sole:

                      La prima, emessa il 1 Ottobre 2019 si riferisce al trimestre DJF

                      [ATTACH=CONFIG]98011[/ATTACH]

                      per l'Europa previsione chirurgica, molto meno per l'america nordoccidentale

                      La seconda, emessa il 1 Febbraio 2020 si riferisce al trimestre JJA:

                      [ATTACH=CONFIG]98010[/ATTACH]
                      Coi tempi (e soprattutto le estati) che corrono, contenere l'anomalia del trimestra estivo tra 0.5 ed 1 grado sarebbe già un grosso successo.

                      Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                      Dati online su

                      http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                      http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                      Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                      Commenta


                      • Magari Remigio mi potrà correggere ma se andasse, come da proiezioni ECMWF con una anomalia tra +0.5 e +1 rispetto al periodo Climatico 1993-2016 sarebbe una botta non indifferente, capace per l'ennesima volta di registrare un'estate tra le più calde in epoca recente.

                        Ritoccare in questo modo delle medie climatiche attualizzate è, a parer mio, devastante e oltremodo preoccupante.

                        Non ci vedrei nulla di buono. Tantomeno un successo.
                        Presidente di Meteo in Veneto
                        Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                        Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                        Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                        https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
                          Magari Remigio mi potrà correggere ma se andasse, come da proiezioni ECMWF con una anomalia tra +0.5 e +1 rispetto al periodo Climatico 1993-2016 sarebbe una botta non indifferente, capace per l'ennesima volta di registrare un'estate tra le più calde in epoca recente.

                          Ritoccare in questo modo delle medie climatiche attualizzate è, a parer mio, devastante e oltremodo preoccupante.

                          Non ci vedrei nulla di buono. Tantomeno un successo.
                          Tutto vero purtroppo.......anomalia riferita ad una serie che già comprende estati terribili....

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
                            Queste mappe di ECMWF parlano da sole:

                            La prima, emessa il 1 Ottobre 2019 si riferisce al trimestre DJF

                            [ATTACH=CONFIG]98011[/ATTACH]

                            per l'Europa previsione chirurgica, molto meno per l'america nordoccidentale

                            La seconda, emessa il 1 Febbraio 2020 si riferisce al trimestre JJA:

                            [ATTACH=CONFIG]98010[/ATTACH]
                            Remigio, non sapendo ne' leggere ne' scrivere l'artico dovrebbe essere stato, in questi mesi, nettamente sopramedia nonostante un VP forte. Per il resto inquadramento sublime dell'emisfero boreale.
                            ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Stefano Zamperin Visualizza il messaggio
                              Remigio, non sapendo ne' leggere ne' scrivere l'artico dovrebbe essere stato, in questi mesi, nettamente sopramedia nonostante un VP forte. Per il resto inquadramento sublime dell'emisfero boreale.
                              Infatti Stefano,

                              queste le anomalie per Dicembre 2019

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Figure2b-350x368.png 
Visite: 1 
Dimensione: 182.3 KB 
ID: 1632890

                              e queste per gennaio

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Figure2b-350x329.png 
Visite: 1 
Dimensione: 132.9 KB 
ID: 1632889

                              come si vede anomalie positive notevolissime per dicembre, più attenuate per gennaio, non abbiamo ancora quelle di febbraio.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
                                Infatti Stefano,

                                queste le anomalie per Dicembre 2019

                                [ATTACH=CONFIG]98014[/ATTACH]

                                e queste per gennaio

                                [ATTACH=CONFIG]98013[/ATTACH]

                                come si vede anomalie positive notevolissime per dicembre, più attenuate per gennaio, non abbiamo ancora quelle di febbraio.
                                Nessuno spazio per illusioni. Ma lo avevamo ben inquadrato a dicembre, mese già contrassegnato purtroppo da abbondante anomalia positiva a livello continentale.

                                Uscendo dai limiti, anche di punto di vista, del nostro ristretto territorio, ciò che emerge non è solo l'ampiezza numerica dell'anomalia ma anche quella dell'estensione spaziale della stessa (fattore veramente rilevante).
                                Presidente di Meteo in Veneto
                                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X