annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Inverno 2019/2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
    Semplicemente impressionante.
    Guardate che estensione.

    [ATTACH=CONFIG]97818[/ATTACH]
    Carta molto pulp...
    Chiudiamo st'inverni e apriamo gli ombrelloni....

    Commenta


    • Originariamente inviato da cialda Visualizza il messaggio
      Carta molto pulp...
      Chiudiamo st'inverni e apriamo gli ombrelloni....
      È il momento di guardare avanti. Soprattutto narrando i fatti con obiettività.

      Anche il nord Europa di freddo non ne ha visto e non ne vede. Anomalie così vaste e persistenti ne ricordo solo negli ultimi 20 anni...
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • Neppure il più ottimista degli ottimisti (quale sono) vede la via di fuga...
        botta da chilo quasi con la +15° suk 17/18 febbraio, na cosa da 15/17° sopra media, va bhè...
        poi rientriamo in media con qualche precipitazione? poco o nulla la probabilità che accada qualche evento degno di nota.
        ma per fortuna dal 22 si aprono anche scenari finalmente invernali.
        Meglio tardi che mai ? la mia paura è proprio questa.
        lo spostamento da Ovest ad Est di un lobo del VP con valori in quota a dir poco assurdi lascia spazio inoltre ad una pulsazione verso Nord dell'anticiclone Azzorriano, e vedo la parte più debole andare ad interessare parzialmente l'Europa occidentale lasciando scoperta la nostra area, forse è questo il momento in cui attaccherà l'aria fredda.

        Commenta


        • Con queste non c è speranza per febbraio.
          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   fluxes (2).gif 
Visite: 1 
Dimensione: 63.9 KB 
ID: 1632731

          Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • Originariamente inviato da bugi Visualizza il messaggio
            Con queste non c è speranza per febbraio.
            [ATTACH]97827[/ATTACH]

            Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk
            mi ero illuso vedendo un possibile "rilassamento" della NAO e un parziale irrobustimento della HP azzorriana verso Nord, ma i flussi sono troppo intensi.
            Anche stamattina è arrivata puntuale come la morte una gran PIALLATA.

            Commenta


            • Nessun final warming in vista? Forse meglio così l’arrivo della primavera non sarà nefasto come lo scorso anno


              Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Freddo che rimarrà confinato alle alte latitudini a tempo indeterminato.
                Che inverno signori, che inverno.

                Commenta


                • Di tutto questo quadro ignobile
                  Allora ne guadagnerà solo il polo ....
                  Vedremo l'estate come sarà...
                  Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                  Sul giardino di casa..
                  Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Rebe Visualizza il messaggio
                    Di tutto questo quadro ignobile
                    Allora ne guadagnerà solo il polo ....
                    Vedremo l'estate come sarà...
                    Se è l’unico modo per incrementare i ghiacci artici va bene così e portiamo pazienza


                    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • La natura prima o poi trova anche in parte un equilibrio, una specie di "compensazione", a cui spesso ho assistito, per questo vedrei molto probabile una primavera fresca e instabile

                      Commenta


                      • Questo clima sta stravolgendo completamente l agricoltura.
                        Senza inverno bisogna cambiare modo di lavorare i terreni, e si stravolgono i tempi di semina.


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Buran 85 Visualizza il messaggio
                          La natura prima o poi trova anche in parte un equilibrio, una specie di "compensazione", a cui spesso ho assistito, per questo vedrei molto probabile una primavera fresca e instabile
                          Spero in una primavera mite e mediamente secca ed un’estate fresca e piovosa, così tanto per dare inizio ad un nuovo ciclo...utopia?


                          Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Beppe86 Visualizza il messaggio
                            Questo clima sta stravolgendo completamente l agricoltura.
                            Senza inverno bisogna cambiare modo di lavorare i terreni, e si stravolgono i tempi di semina.


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                            Proprio così. Anche la resistenza e diffusione dei parassiti è cambiata e cambierà.

                            L'agricoltura sarà un settore sempre più fortemente condizionato dai mutamenti in atto.

                            Lavoro sempre più a supporto dei settori cerealicolo e vitivinicolo e l'impatto è già evidente sulla produzione, sulla qualità e sui relativi costi.

                            Coldiretti inoltre mi ha proposto una nuova pubblicazione sul Cambiamento Climatico dedicata ai loro Soci. Sempre più aziende e indotto percepiscono la necessità di agire e pianificare in funzione di ciò che muta, se non altro per ottimizzare l'adattamento.
                            Presidente di Meteo in Veneto
                            Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                            Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                            Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                            https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                            Commenta


                            • [MODELLI] Inverno 2019/2020

                              Proprio dalla vendemmia 2000 abbiamo notato un anticipo della vendemmia come mai accaduto prima, intorno il 5 settembre, eravamo tutti allibiti e sorpresi, ora è diventata quasi la normalità.
                              E probabilmente la causa fu il nino 1998.
                              Vendemmia 2019 comunque tardiva in stile antico (fine settembre/inizio ottobre)
                              Le grandinate invece ci sono sempre state anche in epoca pre GW.
                              Vediamo cosa succederà in questa stagione 2020, stiamo subendo l’assalto delle compagnie assicurative per la grandine come mai successo prima.


                              Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
                                Proprio dalla vendemmia 2000 abbiamo notato un anticipo della vendemmia come mai accaduto prima, intorno il 5 settembre, eravamo tutti allibiti e sorpresi, ora è diventata quasi la normalità.
                                E probabilmente la causa fu il nino 1998.
                                Vendemmia 2019 comunque tardiva in stile antico (fine settembre/inizio ottobre)
                                Le grandinate invece ci sono sempre state anche in epoca pre GW.
                                Vediamo cosa succederà in questa stagione 2020, stiamo subendo l’assalto delle compagnie assicurative per la grandine come mai successo prima.


                                Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                                normalissimo, anzi..ne stanno approfittando stante tutto questo allarmismo.


                                tornando ot.

                                situazione che vedrà un calo termico nei prossimi giorni, ma successivamente una bella botta calda.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X