annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Inverno 2019/2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • L’unica cosa che mi da speranza è il fatto che siamo al 2 gennaio, e per me sembra impossibile che il vpt continui con una corda zonale così tesa per altri 2 mesi.
    Quindi il cambiamento per forza arriverà.
    vorrei solo sperare che quando accadrà non si riapra la porta atlantica bensì quella artica/continentale, ed allora si ballerebbe a febbraio....

    Commenta


    • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
      L’unica cosa che mi da speranza è il fatto che siamo al 2 gennaio, e per me sembra impossibile che il vpt continui con una corda zonale così tesa per altri 2 mesi.
      Quindi il cambiamento per forza arriverà.
      vorrei solo sperare che quando accadrà non si riapra la porta atlantica bensì quella artica/continentale, ed allora si ballerebbe a febbraio....
      RAff, come detto in chat: sono solo speranze che poggiano sul "Nulla".
      abbiamo visto che nonostante tutto abbiamo un VP visto fortissimo per altre settimane, non escluso a priori che vada avanti fino a fine mese.
      La speranza (lumicino?) è su febbraio.
      Come dici sarebbe porta artico/continentale, ma anche una polare marittima inizialmente sarebbe gradita.

      Commenta


      • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
        L’unica cosa che mi da speranza è il fatto che siamo al 2 gennaio, e per me sembra impossibile che il vpt continui con una corda zonale così tesa per altri 2 mesi.
        Quindi il cambiamento per forza arriverà.
        vorrei solo sperare che quando accadrà non si riapra la porta atlantica bensì quella artica/continentale, ed allora si ballerebbe a febbraio....
        Una situazione barica così bloccata anche a me farebbe pensare ad una compensazione, non si sa quando ma anche la natura prima o poi deve trovare anche in parte un equilibrio, o almeno si spera

        Commenta


        • Originariamente inviato da Buran 85 Visualizza il messaggio
          Una situazione barica così bloccata anche a me farebbe pensare ad una compensazione, non si sa quando ma anche la natura prima o poi deve trovare anche in parte un equilibrio, o almeno si spera
          Certo, è che veniamo da un periodo continuamente perturbato e davvero piovoso, purtroppo se ci becchiamo un gennaio a 0 mm. sarebbe pure normale.


          Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • Purtroppo, come molti di voi hanno fatto notare, al momento sembra una via senza uscita, l'anticiclone attuale e previsto sembra inattaccabile. Anche la situazione in strato è sfavorevole, e se la troposfera non riuscirà a "reagire" la vedo molto grigia.
            L'unica speranza, come di dice Valdo, è che siamo solo al 2 gennaio e che quindi l'inverno abbia ancora qualche carta da giocare

            Commenta


            • Questo è dicembre 2019.

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   FB_IMG_1577960728066.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 97.8 KB 
ID: 1632049

              Eccezionalmente caldo su tutto il nostro continente. Senza se e senza ma.
              Presidente di Meteo in Veneto
              Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
              Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
              Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
              https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

              Commenta


              • La Russia europea in particolare fa impressione...

                Commenta


                • E con questo VP in forma ottimale nessuna possibilità per fasi fredde significative per tutta la prima decade, e anche un po' oltre.

                  Possiamo ragionevolmente riporre ogni aspettativa per la prima parte di gennaio.
                  L' inverno non è finito, certo, ma il tempo passa e le anomalie calde restano.

                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPNH00_144_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 72.7 KB 
ID: 1632052
                  Presidente di Meteo in Veneto
                  Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                  Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                  Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                  https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                  Commenta


                  • Molto bene, anche quest’anno si risparmia in riscaldamento

                    Commenta


                    • Sinceramente mi sembra che sia tutto nella normalità degli ultimi anni, anche se gennaio e febbraio fossero prevalentemente sotto dominio anticiclonico non ci sarebbe nulla da stupirsi e tantomeno lamentarsi.
                      Questi sono gli inverni e non solo che ormai abbiamo e avremo prossimamente, il tutto dovuto al cambiamento climatico in atto.
                      Ondate di gelo sono e saranno sempre più rosicate e limitate fino ad una possibile inversione di tendenza che chissà quando e se avverrà.

                      Inviato dal mio MI MAX 3 utilizzando Tapatalk
                      Ex Mr Zero
                      Realista al 100%

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Teo Visualizza il messaggio
                        Sinceramente mi sembra che sia tutto nella normalità degli ultimi anni, anche se gennaio e febbraio fossero prevalentemente sotto dominio anticiclonico non ci sarebbe nulla da stupirsi e tantomeno lamentarsi.
                        Questi sono gli inverni e non solo che ormai abbiamo e avremo prossimamente, il tutto dovuto al cambiamento climatico in atto.
                        Ondate di gelo sono e saranno sempre più rosicate e limitate fino ad una possibile inversione di tendenza che chissà quando e se avverrà.

                        Inviato dal mio MI MAX 3 utilizzando Tapatalk
                        Pienamente d'accordo.
                        Del resto non possiamo nemmeno parlare di aspettative disattese. Mai la modellistica quest'inverno ha mostrato scenari interessanti o capaci di suscitare qualche illusione.
                        Presidente di Meteo in Veneto
                        Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                        Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                        Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                        https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                        Commenta


                        • Che desolazione ragazzi, la gobba altopressoria vista poi per l'8-9 fa spavento con picchi fino a oltre la +10
                          Stazione meteo Thiene ---- http://www.avmeteo.it/index.php

                          Webcam Thiene ---- https://video.nest.com/live/WMiLYMBreV

                          FB ---- https://www.facebook.com/avmeteo/

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Teo Visualizza il messaggio
                            Sinceramente mi sembra che sia tutto nella normalità degli ultimi anni, anche se gennaio e febbraio fossero prevalentemente sotto dominio anticiclonico non ci sarebbe nulla da stupirsi e tantomeno lamentarsi.
                            Questi sono gli inverni e non solo che ormai abbiamo e avremo prossimamente, il tutto dovuto al cambiamento climatico in atto.
                            Ondate di gelo sono e saranno sempre più rosicate e limitate fino ad una possibile inversione di tendenza che chissà quando e se avverrà.

                            Inviato dal mio MI MAX 3 utilizzando Tapatalk
                            Ok ...ma è comunque desolante pensando come erano gli inverni solo 10/15 anni fa certo non tutti
                            Freddi ma comunque avevano più fasi fredde ..o perlomeno ne avevano...
                            In questi anni dobbiamo aspettare marzo aprile quando ormai dovrebbe essere primavera..
                            Alzo bandiera bianca...
                            Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                            Sul giardino di casa..
                            Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                            Commenta


                            • Presunto episodio invernale dell epifania centrato piu dal modello inglese che da quello americano

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da als69 Visualizza il messaggio
                                In generale non capisco questa paura, chiamiamola così, di non inverno. A me sembra non dico il contrario ma che stiamo vivendo un periodo assolutamente normale. Alta pressione 10 di giorno sotto zero di notte come è sempre stato.
                                Periodo assolutamente normale?
                                Certo, come no, talmente normale che lo scorso mese di dicembre ha chiuso di pochi decimi di grado al secondo posto nella classifica dei dicembre più caldi degli ultimi 40 anni.
                                Fino a pochi giorni dalla fine si stava giocando il record col suo "collega" del 2014, poi il calo termico sul filo di lana degli ultimi giorni dell'anno gli ha soffiato per un inezia il primo posto.
                                E questo mese di gennaio non comincia di certo coi migliori auspici, visto ciò che attenderà specialmente le zone collinari e montane subito dopo l'Epifania.
                                Qua in pianura probabilmente potremo attenderci un barlume d'inverno in più per merito delle inversioni, ma al momento nulla di più si intravvede all'orizzonte.
                                Ergo, più che "paura" del non inverno credo sia la logica volontà di ribadire che anche questa stagione ha serie probabilità di finire nel purtroppo ampio novero degli inverni anonimi, triste leitmotiv di questi tempi.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X