annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Inverno 2019/2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A chi interessa: https://www.meteonetwork.it/associaz...-gennaio-2020/

    Commenta


    • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
      Fosse stata una linea di tendenza improntata a neve e gelo avrebbe già ricevuto molti consensi. Va così. Lo sappiamo bene.
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
        In breve
        Prima decade hp ed inversioni
        Seconda instabile con neve a quote medie forse basse
        Terza tendenza a nuova stabilizzazione con correnti orientali
        Vedremo

        Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
        Dati online su

        http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

        http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

        Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

        Commenta


        • Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
          In breve
          Prima decade hp ed inversioni
          Seconda instabile con neve a quote medie forse basse
          Terza tendenza a nuova stabilizzazione con correnti orientali
          Vedremo

          Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
          Ed a febbraio retrogressioni gelide continentali secondo qualcuno che scrive su meteo2.... mah! Non ci resta che sperare tanto è così che deve ragionare un nivofilo, sperare nella botta fredda e nevosa finché l’inverno non sarà terminato


          Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • Per quanto mi riguarda ho gettato la spugna.
            Sono andato a controllare i dati (giusto per avere un idea) relativi ai valori termici medi del mese di dicembre negli ultimi 40 anni (quindi a partire dal 1979) relativi alla stazione meteorologica di Treviso S. Angelo.
            Ebbene, questo orribile dicembre risulta al momento il più caldo a parità esatta col dicembre 2014 con una media generale di +6,6°.
            Mancano solo tre giorni alla fine del mese ed eventuali "limate" potrebbero al massimo farlo scivolare, e di ben poco, al secondo posto.
            In ogni caso, desolazione su tutti i fronti.

            Commenta


            • Il dicembre 1932 che posizione ha in classifica?
              Nel secolo scorso che strumenti avevano per misurare le temperature?


              Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
                Il dicembre 1932 che posizione ha in classifica?
                Nel secolo scorso che strumenti avevano per misurare le temperature?


                Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                Gli strumenti in uso nella rete cosiddetta tradizionale.
                In genere il Magistrato delle Acqua disponeva già dalla fine del 1800 di strumenti adeguati.

                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20191228-184343_Drive.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 104.1 KB 
ID: 1631970
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20191228-184720_Drive.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 177.8 KB 
ID: 1631971
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20191228-184742_Drive.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 174.7 KB 
ID: 1631972

                Per quanto riguarda il 1932 fu caldo eccezionale nella prima metà ma i secondi 15 del mese hanno enormemente limato le anomalie. Ed ha chiuso a Vicenza con la media di 5,02 quindi inferiore a quella di quest'anno. Nemmeno di cosí poco.
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
                  Il dicembre 1932 che posizione ha in classifica?
                  Nel secolo scorso che strumenti avevano per misurare le temperature?


                  Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                  Strumenti diversi, meno precisi.
                  Ma soprattutto le stazioni non sono confrontabili nelle città (dove ci sono le serie storiche più lunghe) , l'isola di calore cittadina è nettamente aumentata nell'ultimo secolo.
                  Sarebbe bello avere una serie storica secolare di stazioni extra urbane in zone rimaste non urbanizzato.
                  Di sicuro in aumento, ma non così marcato come nei centri urbani.

                  Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                  Dati online su

                  http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                  http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                  Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Tarvisium Visualizza il messaggio
                    Per quanto mi riguarda ho gettato la spugna.
                    Sono andato a controllare i dati (giusto per avere un idea) relativi ai valori termici medi del mese di dicembre negli ultimi 40 anni (quindi a partire dal 1979) relativi alla stazione meteorologica di Treviso S. Angelo.
                    Ebbene, questo orribile dicembre risulta al momento il più caldo a parità esatta col dicembre 2014 con una media generale di +6,6°.
                    Mancano solo tre giorni alla fine del mese ed eventuali "limate" potrebbero al massimo farlo scivolare, e di ben poco, al secondo posto.
                    In ogni caso, desolazione su tutti i fronti.
                    Lato temperature forse ma non direi su tutti i fronti, in molte zone di pianura ad esempio ci sono stati ben 2 episodi di neve, 1 con accumulo vicino alle medie stagionali. In montagna poi oltre i 1500 metri nelle prealpi e più in basso nelle Alpi si é visto di peggio come innevamento a fine dicembre, di molto peggio

                    Commenta


                    • Al proposito, si parla di strumenti meno precisi o meno accurati? O entrambi?

                      Sent fra min ANE-LX1 via Tapatalk

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Bufera2 Visualizza il messaggio
                        Lato temperature forse ma non direi su tutti i fronti, in molte zone di pianura ad esempio ci sono stati ben 2 episodi di neve, 1 con accumulo vicino alle medie stagionali. In montagna poi oltre i 1500 metri nelle prealpi e più in basso nelle Alpi si é visto di peggio come innevamento a fine dicembre, di molto peggio
                        Sì nel complesso posso darti ragione, ma mi riferivo in particolare alla mia zona dove "l' evento" nevoso di metà mese si è manifestato solo con qualche breve fase mista ovviamente senza nessun accumulo, ed alle prospettive che al momento sono tutt'altro che incoraggianti, poi chiaro che in montagna dalle quote medio-alte in su è presente un innevamento che in diverse altre stagioni se lo sognavano, ma per quanto mi riguarda questo mese di dicembre è stato caratterizzato più da connotati tardo autunnali che schiettamente invernali, tranne in pochi giorni, è questo l'aspetto che più deprime.

                        Commenta


                        • Per quello che può valere, alcuni utenti di altri forum all’apparenza esperti notano similitudini con l’inverno 2005 da gennaio in poi..


                          Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • Adesso 4.3 poco nuvoloso a tratti nuvoloso deboli correnti da est che non portano freddo visto che non c’è ne da nessuna parte in Europa 😓
                            Estremi 3.9-9.6
                            Pressione alta a 1033

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
                              Per quello che può valere, alcuni utenti di altri forum all’apparenza esperti notano similitudini con l’inverno 2005 da gennaio in poi..


                              Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                              Purtroppo la similitudine con altri anni non significa che poi andrà così...speriamo, ormai si cerca di attaccarsi a qualunque cosa pur di esorcizzare il rischio che anche quest'anno si rimanga con un inverno anonimo

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio
                                Adesso 4.3 poco nuvoloso a tratti nuvoloso deboli correnti da est che non portano freddo visto che non c’è ne da nessuna parte in Europa ������
                                Estremi 3.9-9.6
                                Pressione alta a 1033
                                Infatti, qui 3.4°, mi aspettavo un calo maggiore

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X