annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Inverno 2019/2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nettamente peggiorato Reading
    "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

    Canin ti amo

    Commenta


    • Altro rischio TLC su alto Adriatico domenica mattina.
      Da capire quanto la sessa sarà in fase o meno con la marea astronomica. Di certo l'onda di sessa avrà effetti sulla marea anche nei giorni seguenti.

      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20191219-WA0080.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 140.1 KB 
ID: 1631823

      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20191219-WA0077.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 176.2 KB 
ID: 1631824

      Se lo scenario effettivo sarà questo si potrebbe andare oltre i 145 cm a Venezia già domenica mattina in quanto la marea astronomica sarà in fase con la sessa e con il rinforzo di scirocco al suolo.
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
        Altro rischio TLC su alto Adriatico domenica mattina.
        Da capire quanto la sessa sarà in fase o meno con la marea astronomica. Di certo l'onda di sessa avrà effetti sulla marea anche nei giorni seguenti.

        [ATTACH=CONFIG]96850[/ATTACH]

        [ATTACH=CONFIG]96851[/ATTACH]

        Se lo scenario effettivo sarà questo si potrebbe andare oltre i 145 cm a Venezia già domenica mattina.
        Infatti riportiamo la discussione sui...modelli...situazione davvero esplosive per domenica mattina...
        Quota neve che dovrebbe calare sulle alpi segnatamente prealpi e dolomiti meridionali più coinvolte...assolutamente da monitorare!
        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT12_66_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 48.5 KB 
ID: 1631825Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT12_66_2.png 
Visite: 1 
Dimensione: 65.3 KB 
ID: 1631826
        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT12_66_4.png 
Visite: 1 
Dimensione: 62.7 KB 
ID: 1631827
        Dati della mia stazione meteo:

        tergola.altervista.org

        Commenta


        • domenica mattina rischia di essere un peggioramento NETTAMENTE autunnale con QN in drastico calo qual'ora vi sia tracimazione di aria fredda dalle vallate alpine.
          Non è facile, tuttavia il forte gradiente potrebbe giocare un ruolo importante; mi aspetto accumuli importanti nel breve periodo poi rapido miglioramento.

          Domani sarò più preciso su QN e zone colpite.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio
            Altro rischio TLC su alto Adriatico domenica mattina.
            Da capire quanto la sessa sarà in fase o meno con la marea astronomica. Di certo l'onda di sessa avrà effetti sulla marea anche nei giorni seguenti.

            [ATTACH=CONFIG]96850[/ATTACH]

            [ATTACH=CONFIG]96851[/ATTACH]

            Se lo scenario effettivo sarà questo si potrebbe andare oltre i 145 cm a Venezia già domenica mattina in quanto la marea astronomica sarà in fase con la sessa e con il rinforzo di scirocco al suolo.
            Scusa cosa significa TLC?
            E sessa?



            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
            www.meteofonzaso.altervista.org
            my.meteonetwork.it/station/vnt245/
            Stazione meteo Davis Vantage PRO 2 wireless.
            Acc. neve inverno 2012-2013 225.5 cm
            Acc. neve inverno 2013-2014 46.0 cm
            Acc. neve inverno 2014-2015 39.0 cm
            Acc. neve inverno 2015-2016 33.0 cm
            Acc. neve inverno 2016-2017 7.5 cm
            Acc. neve inverno 2017-2018 37.5cm al 03-03-2018
            Acc. neve inverno 2018-2019 0.5+7+1.5+13+1+10+3+1 tot 37cm al 5-05-19!!!
            Acc .neve inverno 2019-2020 7+5 tot 12cm al 6-03 2020

            Commenta


            • Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
              Salve, sono oltre 3 mesi che non scrivo più nel forum, anche se lo leggo assiduamente così come leggo spesso altri forum di qualità (MNW, CML etc). Ho così avuto tempo di riflettere a lungo e con calma sugli accadimenti meteorologici che ci stanno stupendo ogni giorno di più e sempre con maggiore frequenza ( Vaia lo scorso anno, il TLC di inizio novembre, le temperature di questi giorni e molti altri) e non si può che giungere ad una unica e ovvia conclusione: il nostro clima sta rapidamente cambiando verso scenari a tutti noi ignoti. Quando leggo i soliti outlook stagionali immolati all'inverno epocale o leggo di "sinottiche" che non si sa perchè da ormai troppo tempo non si verificano più mi viene da sorridere; è bello che ci siano gli "irriducibili" climatici ma la realtà, purtroppo, è ben diversa e a meno che non ci siano prese di posizione ideologiche è sotto gli occhi di tutti ormai da troppo tempo.
              Credo sia meglio farsene una ragione in modo da vivere con consapevolezza e senza false illusioni quello che la nostra comune passione continua, seppure su altre visioni, ad offrirci.
              Da applausi e meditazioni condivido tutto pienamente ciao Remigio [emoji122][emoji6]

              Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Originariamente inviato da basaneta Visualizza il messaggio
                Scusa cosa significa TLC?
                E sessa?



                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                Per TLC si intende Tropical Like Cyclone. Ovvero una ciclogenesi di matrice extratropicale (ovvero le tipiche formazioni cicloniche che si formano anche nel bacino del Mediterraneo) tuttavia con alcune caratteristiche peculiari dei cicloni tropicali (uragani).
                Tra queste la formazione di un occhio, il core caldo a quote comprese tra 850 e 500 hpa e la presenza di convezione profonda.
                Un evento simile interessò l'alto Adriatico la sera del 12 novembre scorso, quella della marea eccezionale a 187 cm a Venezia.

                La sessa invece è una oscillazione di squisita natura meteorologica (barica/sinottica) che interessa tipicamente i bacini chiusi o semichiusi.

                La spiega molto bene il Centro Maree del Comune di Venezia al seguente link.

                https://www.comune.venezia.it/it/content/le-sesse
                Presidente di Meteo in Veneto
                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                Commenta


                • Fare sogni d’oro non fa mai male...
                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   A0FDF285-C115-47E4-A5CC-94E2D4714CB7-13533-000005E3AB0ABDC4.png 
Visite: 1 
Dimensione: 188.3 KB 
ID: 1631829Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   E0C280B5-10B4-454F-8CD9-35DBD42F3C6E-13533-000005E39A2C4F0F.png 
Visite: 1 
Dimensione: 177.4 KB 
ID: 1631828


                  Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • Tanto per....sognare

                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   anim_jjc9.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 2.29 MB 
ID: 1631830
                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   anim_fxf0.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 2.66 MB 
ID: 1631831

                    Commenta


                    • Già stasera secondo me anche sulle Prealpi interne la quote potrebbe scendere fino a 1400 1500.
                      Il Verena dovrebbe farcele, speriamo anche le melette, che inaugurano domani

                      Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                      Dati online su

                      http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                      http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                      Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                      Commenta


                      • [MODELLI] Inverno 2019/2020

                        Blocco Atlantico che nell’ultima emissione modellistica est shifta e rischiamo di rimanere ai margini dell’esiguo raffreddamento natalizio e post. Lp atlantica ancora troppo ingombrante per avere uno scand + decente.
                        Comunque ancora tanta incertezza oltre le 96 ore


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


                        San Canzian d'Isonzo 12 metri s.l.m.

                        Rilevazione con Davis vp2 6152 wireless
                        Rilevazione con Lacrosse wireless con schermo solare meteotriveneto


                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Mitico85 Visualizza il messaggio
                          Blocco Atlantico che nell’ultima emissione modellistica est shifta e rischiamo di rimanere ai margini dell’esigui raffreddamento natalizio e post. Lp atlantica ancora troppo ingombrante per avere uno scand + decente


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                          Pare anche a me che non si tratti dell'elevazione giusta.
                          Nonostante il VP non particolarmente strutturato si confermano dalla modellistica poche novità in termini di significative fasi fredde che in questa prima parte di inverno non si sono viste.

                          Diceva bene Flavio qualche giorno fa e la conferma arriva dalla corsa odierna di ECMWF, aree fredde (per così dire) in Europa sono da cercare col lanternino.

                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPEU00_144_2.png 
Visite: 1 
Dimensione: 76.7 KB 
ID: 1631837

                          Il futuro a lungo termine non ci è dato conoscerlo, però il presente, del quale conosciamo abbastanza, ci racconta anomalie positive ancora molto estese che conferiranno a questo mese di dicembre ancora una volta la medaglia di mese con anomalia termica complessivamente positiva.
                          Presidente di Meteo in Veneto
                          Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                          Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                          Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                          https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Mitico85 Visualizza il messaggio
                            Blocco Atlantico che nell’ultima emissione modellistica est shifta e rischiamo di rimanere ai margini dell’esiguo raffreddamento natalizio e post. Lp atlantica ancora troppo ingombrante per avere uno scand + decente.
                            Comunque ancora tanta incertezza oltre le 96 ore


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                            Già, ad oggi target principale Balcani e Turchia.
                            Vediamo, mancando una settimana c'è ancora tempo per un nuovo wshift.
                            Di sicuro le temperature saranno più in linea col periodo rispetto a questa settimana

                            Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                            Dati online su

                            http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                            http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                            Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                            Commenta


                            • Continuano le confermo per un piccolo TLC domenica mattina....occhio a seguire l'evoluzione, ormai siamo nel range dei lam.
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT06_51_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 50.8 KB 
ID: 1631838Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT06_51_2.png 
Visite: 1 
Dimensione: 67.0 KB 
ID: 1631839
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GFSOPIT06_51_4.png 
Visite: 1 
Dimensione: 64.8 KB 
ID: 1631840
                              Dati della mia stazione meteo:

                              tergola.altervista.org

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da elsante Visualizza il messaggio
                                Continuano le confermo per un piccolo TLC domenica mattina....occhio a seguire l'evoluzione, ormai siamo nel range dei lam.
                                [ATTACH=CONFIG]96865[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]96866[/ATTACH]
                                [ATTACH=CONFIG]96867[/ATTACH]
                                Presente core caldo a 850hpa...
                                Presidente di Meteo in Veneto
                                Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                                Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                                Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                                https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X