annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bilancino mono bascula Davis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bilancino mono bascula Davis

    Buongiorno come si intuisce dal titolo di recente ho cambiato il pluvio alla mia stazione meteo.
    Questo nuovo pluviometro è compatibile sia per le più vecchie davis vantage pro e anche per le pro 2.
    Di seguito vi riporto passo passo come fare il cambio visto che arriva senza istruzioni e su Internet in italiano si trova veramente poco.

    Per prima cosa dovete aprire il pannello solare della stazione meteo scollegate il connettore rj11 del pluvio e fattelo passare fuori attraverso il buco infondo a destra. Per facilitare l'operazione è meglio scollegare anche termo/igro e anemometro.
    Procediamo andando a togliere l'imbuto del pluvio sopra. Bene adesso ci troviamo davanti il pluvio con 2 bascule incastrato.
    Per toglierlo NON dobbiamo agire sugli incastri lato palo che sono fissi ma su quelli esterni(cerchiato in rosso). Con un piccolo cacciavite a taglio da occhiali andiamo a fare un po' di leva, infine con una mano facendo pressione agli incastri e con l'altra spingendo verso l'alto il vecchio pluvio verrà via facilmente.
    Il nuovo pluvio verrà posizionato con la bascula verso il palo è semplicemente incastrato (sentirete un click una volta spinto verso il basso), una volta terminata questa ultima operazione facciamo passare il cavo sull'apposito buco ri colleghiamo i connettori.
    Andate a settare la console(done -) in .2mm se prima montavate il pesetto inch.
    Davis assicura più precisione vi terrò aggiornati nel confronto con il mio pluvio manuale. Ho deciso di passare al mono bascula perché non soddisfatto del vecchio pluvio che andava a sotto stimare e sovra stimare le precipitazioni in base all'intensità inoltre in caso di taratura questo pluvio ha solo una vite da regolare per tanto è estremamente più facile rispetto alle 2 di prima.
    Speriamo in un po' di pioggia questo pomeriggio per poter già fare un primo confronto.


  • #2
    Molto utile, grazie per la condivisione!

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

    Commenta


    • #3
      Ieri nuovo pluvio Davis 7.2mm, pluvio manuale TFA 7/8 mm.
      Attendiamo precipitazioni più consistenti visto che con forti sciroccate da oltre 100 mm anche piccoli errori compresi tra +/-5% si notano molto .

      Commenta


      • #4
        58 mm il manuale , 57.4 Davis monobascula [emoji106]

        Commenta


        • #5
          Ottimo direi.
          Lo hai tarato anche o solo montato?

          Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
          Dati online su

          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

          Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
            Ottimo direi.
            Lo hai tarato anche o solo montato?

            Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
            Il venditore mi ha assicurato che escono già ben tarati dalla fabbrica, per il momento non ho toccato nulla.
            Unica accortezza è stata mettere bene in bolla.
            A me basta stare entro un rage +/-3% per avere dati verosimili , difficile chiedere di più a un pluvio a bascula.

            Commenta


            • #7
              Grazie.
              Ah si, penso che per il nostro uso amatoriale un range di errore come quello da te indicato sia veramente ottimo

              Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
              Dati online su

              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

              Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

              Commenta


              • #8
                Totale peggioramento monobascula 64.4 mm pluvio manuale 69 mm.
                Percentuale di errore 6.66666%
                Poi ho notato in caso di precipitazioni deboli/debolissime i pluviometri davis tendono a sotto stimare mentre sono più precisi con precipitazioni moderate/forti.
                Sarebbe da dare una leggerissima svitata alla vite [emoji848]

                Commenta


                • #9
                  Dalla pausa di ieri il pluvio manuale ha accumulato 20 mm mentre la stazione Davis 18.4 mm. Errore che si attesta attorno al 8% direi che a questo punto urge un piccolo regolazione.

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao volevo chiederti dei consigli appunto sul pluviometro , il Mio della Davis credo che faccia le bizze prima andava per conto suo senza che piovesse , quindi prima ho provato a cambiare la batteria tampone , poi ho provato a pulire sotto la bascula dove sembrava esserci un po' di sporco
                    Ma lo scherzo me lo ha rifatto
                    Quindi visto che sembrava esserci un po' pelucchi lasciati dalla salvietta di carta ho pulito anche questi...
                    Ieri ho messo un pluviometro ad imbuto manuale che avevo ma oggi ho notato che c'è perecchia differenza ...
                    Che tipo di pluviometro manuale hai tu ??
                    Grazie..
                    Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                    Sul giardino di casa..
                    Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Rebe Visualizza il messaggio
                      Ciao volevo chiederti dei consigli appunto sul pluviometro , il Mio della Davis credo che faccia le bizze prima andava per conto suo senza che piovesse , quindi prima ho provato a cambiare la batteria tampone , poi ho provato a pulire sotto la bascula dove sembrava esserci un po' di sporco
                      Ma lo scherzo me lo ha rifatto
                      Quindi visto che sembrava esserci un po' pelucchi lasciati dalla salvietta di carta ho pulito anche questi...
                      Ieri ho messo un pluviometro ad imbuto manuale che avevo ma oggi ho notato che c'è perecchia differenza ...
                      Che tipo di pluviometro manuale hai tu ??
                      Grazie..
                      Ho un pluvio manuale TFa abbastanza economico acquistato su Amazon.
                      (https://www.amazon.it/TFA-Dostmann-4.../dp/B002FIMGLQ)

                      Ma è un oggetto che vista la sua semplicità misura sempre correttamente inoltre ho fatto un test per essere sicuro al 100% della veridicità dei dati.

                      Ho pensato a una procedura per vedere se il proprio pluvio manuale segna giusto.
                      Si misura con il calibro il diametro.
                      Si calcola l'area.
                      Poi con una semplice proporzione con le stesse unità di misura si calcola quanto liquido bisogna buttare dentro perché corrisponda un mm.
                      Esempio
                      98.47:X= 10 000 :1000
                      98.47 area pluvio in cm2
                      X incognita
                      10 000 m2 convertito in cm2
                      1000 1litro convertito in mm

                      Per il mio pluvio 1 mm dovrò buttare dentro con una siringa 9.847 millilitri con una siringa
                      Per 6mm faccio un arrotondamento dovrò buttare dentro 59 ml
                      Per 13 mm dovrò buttare dentro 128 ml

                      P_20191010_121128.jpg

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Rebe Visualizza il messaggio
                        Ciao volevo chiederti dei consigli appunto sul pluviometro , il Mio della Davis credo che faccia le bizze prima andava per conto suo senza che piovesse , quindi prima ho provato a cambiare la batteria tampone , poi ho provato a pulire sotto la bascula dove sembrava esserci un po' di sporco
                        Ma lo scherzo me lo ha rifatto
                        Quindi visto che sembrava esserci un po' pelucchi lasciati dalla salvietta di carta ho pulito anche questi...
                        Ieri ho messo un pluviometro ad imbuto manuale che avevo ma oggi ho notato che c'è perecchia differenza ...
                        Che tipo di pluviometro manuale hai tu ??
                        Grazie..
                        Comunque sono estremamente soddisfatto del mio acquisto.
                        Con il mio nuovo pluvio monobascula tarato di fabbrica (senza aver toccato nulla) ho sempre una sottostima costante tra 4/8% che è sicuramente accettabile a fini amatoriali.
                        Oggi monobascula Davis 71.4 mm manuale 76mm


                        Visto il costo contenuto (60 euro) lo consiglio rispetto all'originale che a volte mi dava sottostime veramente pesanti nell'ordine del 15% o anche più.
                        È vero che si può tarare ma si tratta si un lavoro veramente sporco se la differenza è così tanta.

                        Tanti settano la console in inch

                        Commenta


                        • #13
                          Se la sotto stima è tanta è non vuoi spendere soldi per il nuovo pluvio consiglio di settare la stazione in .01 inch.
                          Questo perché la Davis essendo americana inizialmente faceva stazioni con lettura in inch che tramite una conversazione sulla console veniva letto in mm.
                          Per il mercato europeo hanno introdotto il pesetto per mm che fa scattare prima la bascula e cioè quando in linea teorica cade un quantitativo d'acqua corrispondente a 0.2mm.

                          Sappiamo che 0.254 mm equivalgono a 0.01 inc.
                          Pertanto noi settando la console in inch la nostra console a ogni impulso di basculata che riceverà non segnerà 0.2 mm ma 0.254.
                          Ovviamente arrotondera alla prima basculata segnerà 0.3mm poi 0.5 mm e così via.

                          Con questo stratagemma senza toccare nulla avrai una sovrastima rispetto ai valori che registri attualmente del 21.3%.

                          Se vedi che attualmente la tua stazione sottostima di circa quella percentuale potresti fare così.
                          Ricapitolando si tratterebbe di lasciare così com'è con pessetto 0.2mm, settata in inch ma con l'unità di misura in mm quindi console che va ad attuare una conversazione.

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao grazie intanto per le informazioni ...
                            Credo comunque di avere problemi alla scheda della ISS
                            Per il pluviometro vorrei capire meglio il discorso inch
                            Ma credo che alla fine prenderò anch'io il monobascula che comunque si può tarare no ??
                            Quindi raggiungere una certa precisione nel limite dell'attrezzo...
                            Ho appena ordinato il pluviometro manuale Taft
                            Poi farò le varie verifiche
                            E ho anche preso il ricambio del coperchio della centralina esterna quella con il pannellino solare
                            Perché il tecnico di meteo system avendo visto la foto mi ha detto che è mal messo e in effetti dove c'è il pannellino solare è rovinato e l'umidità
                            Potrebbe essere penetrata
                            Grazie intanto...
                            Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                            Sul giardino di casa..
                            Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                            Commenta


                            • #15
                              Il pluviometro manuale che ho preso è identico al tuo
                              Quindi su questo mi posso fidare sulla sua precisione no ??
                              Grazie
                              Rilevazioni effettuate tramite stazione Davis V Pro2 con schermo solare ventilato 24 h
                              Sul giardino di casa..
                              Anemometro sul tetto a circa 11m di altezza... In perenne attesa della Dama bianca

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X