annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MEDIE} Estate 2019

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [MEDIE} Estate 2019

    Post del 19 luglio su Facebook Meteotriveneto

    Siamo ormai alle porte dell'ondata di calore numero 47 della storia meteorologica (Dati Bassano del Grappa 1949-2019). Noi però andiamo a rivedere cosa è successo circa 20 giorni fa, quando il 27 giugno 2019 è stato raggiunto il record della stazione meteo presa in considerazione di mezzo grado in più rispetto al record di Agosto 2011 (37,3). Nonostante dati pazzeschi raggiunti praticamente in tutto il triveneto (ed in mezza Europa), montagna compresa, l'ondata di calore numero 46, la prima vera dell'estate (quella di inizio giugno non può essere considerata tale secondo i nostri parametri), non è stata da record, se non per la durata, la sesta della storia (a parimerito con altre 6 ondate di calore). Anche a livello di medie giornaliere e medie delle massime, sono sostanzialmente calde ma non in maniera eccezionale, grazie a minime giornaliere più basse del previsto, anche grazie all'assenza di brezza che, normalmente, fa capolino nella città a ridosso della pedemontana vicentina, aumentando la temperatura ma diminuendo l'umidità (più di una decina di notti in estate, Bassano è più calda di Trieste)

    Vi abbiamo già ricordato che giugno è stato il mese con più massime sopra i 30 gradi: il secondo della storia per giugno, il 30esimo nella classifica alltime



    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   heat_wave_46.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 293.2 KB 
ID: 1649126
    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

  • #2
    Post del 2 agosto 2019 su Facebook Meteotriveneto

    L'ondata calda numero 47 (la 1a nel 1985 registrate su dati meteo Bassano del Grappa 1949-2019) è durata 6 giorni, dal 20 al 26 Luglio 2019, la seconda dell'estate 2019. Come vedete indicato dall'immagine, è stata un'ondata calda intensa ma che si classifica solo al 22° posto come media di temperature massime, 1,5°C in meno rispetto al record imbattuto del Luglio 2013 (25-28). E' stata leggermente meno calda dell'ondata di caldo precedente quella registrata un mese prima, 24 giugno e 3 luglio.

    Prima sintesi dell'estate 2019, in fatto di "caldo": per ora la somma dei giorni di Giugno e Luglio con temperature massime sopra i 33 gradi è da record (15 giorni su 61, record 17) e somma dei giorni con temperature minime sopra i 22 gradi è da record (17 giorni su 61, record 20). Per entrambi i parametri sono al terzo risultato dal 2000, il quinto di sempre, nonostante le temperature medie non stiano entrando negli stessi range di record storici, ma comunque sono tra le più alte della storia meteo.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   heat_wave_47.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 453.2 KB 
ID: 1630417
    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

    Commenta

    Sto operando...
    X