annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dubbi installazione devis vantage pro 2

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dubbi installazione devis vantage pro 2

    Ciao come da titolo dopo tanto tempo mi sono deciso ad acquistare una stazione meteo. Durante l'installazione mi sono venuti dei dubbi. Quale è il miglior canale per trasmettere? Se lascio tutti gli switch su off come di default trasmetterà lo stesso alla console?
    Che tipo di batterie vanno sulla console? visto che non sono in dotazione.
    La console si accende anche senza batterie se la collego al caricatore?
    Come devo procedere al accensione dovendo mettere anche il datalogger usb
    Grazie per eventuali risposte

  • #2
    https://www.dropbox.com/s/3wsfhbrchs...2_ita.pdf?dl=0


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza)
    http://my.meteonetwork.it/station/vnt201/

    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Caplani (Moldavia)
    http://my.meteonetwork.it/station/md0001/

    Commenta


    • #3
      Se leggi la guida vedrai che non toccando nulla la stazione sarà già impostata sul canale #1 di default

      per la consolle 3 batterie di tipo C
      Stazione meteo Davis Vantage Pro2
      Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza)
      http://my.meteonetwork.it/station/vnt201/

      Stazione meteo Davis Vantage Pro2
      Caplani (Moldavia)
      http://my.meteonetwork.it/station/md0001/

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
        Se leggi la guida vedrai che non toccando nulla la stazione sarà già impostata sul canale #1 di default

        per la consolle 3 batterie di tipo C
        Grazie, installata senza problemi adesso devo solo sistemare la console con latitudine, longitudine, ora...
        Anemonetro a circa 3.20, resto della stazione da 1.80 a 1.90. Palo messo accuratamente in bolla.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
          Se leggi la guida vedrai che non toccando nulla la stazione sarà già impostata sul canale #1 di default

          per la consolle 3 batterie di tipo C
          Cesen sullo sfondo

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Ilbomber10 Visualizza il messaggio
            Cesen sullo sfondo
            bello il nuovo pluviometro aerodinamico, mettila online su meteonetwork livemap! Che ci mancano rilevazioni dalla valle del Piave tra Valdobbiadene e Feltre....
            Stazione meteo Davis Vantage Pro2
            Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza)
            http://my.meteonetwork.it/station/vnt201/

            Stazione meteo Davis Vantage Pro2
            Caplani (Moldavia)
            http://my.meteonetwork.it/station/md0001/

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
              bello il nuovo pluviometro aerodinamico, mettila online su meteonetwork livemap! Che ci mancano rilevazioni dalla valle del Piave tra Valdobbiadene e Feltre....
              Mi piacerebbe molto metterla online però devo trovare un pc che costa e consuma poco visto che ho un datalogger USB e dovrei tenerlo sempre acceso.
              Ormai approfitto per farti altre 2 domande, adesso che ho installato weather link nella parte del programma set-up weatherlink network mi domandano 2 cose device id e key. Questi 2 dati dove lì trovo perché ho guardato nella scatola del datalogger e non ho trovato ne device id e nemmeno key.
              Ogni quanto consigliate di registrare dati io per il momento ho messo 15 minuti?
              E infine quasi faccio download vedo i dati meteo all'interno del programma, come faccio quei dati a vederli su un file esterno al programma ?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Ilbomber10 Visualizza il messaggio
                Mi piacerebbe molto metterla online però devo trovare un pc che costa e consuma poco visto che ho un datalogger USB e dovrei tenerlo sempre acceso.
                Ormai approfitto per farti altre 2 domande, adesso che ho installato weather link nella parte del programma set-up weatherlink network mi domandano 2 cose device id e key. Questi 2 dati dove lì trovo perché ho guardato nella scatola del datalogger e non ho trovato ne device id e nemmeno key.
                Ogni quanto consigliate di registrare dati io per il momento ho messo 15 minuti?
                E infine quasi faccio download vedo i dati meteo all'interno del programma, come faccio quei dati a vederli su un file esterno al programma ?
                Ok risolto per quanto riguarda il device id e key te lì da direttamente weatherlink durante la procedura di installazione.


                Mi basta sapere adesso con impostazione di salvataggio ogni 15 minuti quanto tempo riesce a memorizzare il datalogger? Se scarico i dati ogni mese è sufficiente la sua memoria?

                Poi i dati che vedo in weaterlink (tipo immagine allegata) come faccio a esportarli/ salvarli e metterli ad esempio su desktop?

                Se non elimino la memoria all'interno del datalogger cancella automaticamente i dati a partire dai più vecchi?
                Ultima modifica di Ilbomber10; 09-06-2019, 11:09. Motivo: Inserimento immagine

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Ilbomber10 Visualizza il messaggio
                  Mi piacerebbe molto metterla online però devo trovare un pc che costa e consuma poco visto che ho un datalogger USB e dovrei tenerlo sempre acceso.
                  Ormai approfitto per farti altre 2 domande, adesso che ho installato weather link nella parte del programma set-up weatherlink network mi domandano 2 cose device id e key. Questi 2 dati dove lì trovo perché ho guardato nella scatola del datalogger e non ho trovato ne device id e nemmeno key.
                  Ogni quanto consigliate di registrare dati io per il momento ho messo 15 minuti?
                  E infine quasi faccio download vedo i dati meteo all'interno del programma, come faccio quei dati a vederli su un file esterno al programma ?
                  Chissà che i più esperti ti possano aiutare, per quello che ne so io non ti servirà un pc se utilizzi meteobridge...


                  Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                  Stazione meteo Davis Vantage Pro2
                  Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza)
                  http://my.meteonetwork.it/station/vnt201/

                  Stazione meteo Davis Vantage Pro2
                  Caplani (Moldavia)
                  http://my.meteonetwork.it/station/md0001/

                  Commenta


                  • #10
                    Anch'io ho metrobridge, senti Stefanovi, penso sia la soluzione ideale.

                    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                    Dati online su

                    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie ragazzi, al fine di rendere questa discussione quanto più completa possibile elenco tutti i dubbi che ho avuto durante la mia prima installazione e come gli ho risolti in modo tale da aiutare altre persone che in futuro si accingeranno a una prima istallazione devis.
                      1) lasciando perdere tutte le regole omm che si trovano facilmente in rete il primo dubbio che ho avuto è stato di quanto doveva essere il diametro del palo dove mettere la stazione. Il manuale parla di un diametro compreso tra 25 e 45 mm (consigliato 40) ma la staffa in dotazione arrivata a me è di 48 mm quindi anche un palo di diametro appena inferiore va bene
                      2) il palo assolutamente zincato va messo in bolla meglio incementato ma secondo me se non si è proprio sicuri della posizione e non è una zona troppo ventosa si può anche semplicemente piantare 40 cm sottoterra.
                      3) il datalogger è una spesa indispensabile a meno che non vogliate scrivere ogni giorno su carta i dati riportati da console
                      4) wireless che sia per vue ma anche per vp2 arriva a 300 m entro i 100 m non dovreste avere nessun problema
                      5) istallazione molto semplice coppetta anemometro che si stringe con un semplice grano
                      6) consiglio di installare prima l'anenomometro per poi vedere quanto filo vi serve poi aprendo semplicemente lo schermo solare si inserisce il cavo nella presa wind le altre prese servono per gli optional
                      7) batteria per stazione e staffe e viti sono comprese nella stazione meteo mentre mancano le 3 batterie tipo c o mezzatorcia per console che comunque può andare senza problemi se collegata al alimentate in dotazione
                      8) collegate prima il datalogger durante la prima accensione della console dovrebbe fare 3 beep su vp2 2 beep senza per la vue invece mi sembra di aver letto 4 beep
                      9)alla prima accensione la console vi mostrerà i gradi per intero senza decimi (es. 11,12..) non preoccupatevi con una sequenza di tasti si vedono i decimi me la sono dimenticata ma la trovate senza problemi in rete.
                      10) il programma weatherlink si scarica su l'omonimo sito registrandosi
                      11) una volta istallato il programma collegato la stazione e inserito i suoi dati potete inviare i dati gratuitamente su weatherlink.com attraverso un vostro device id e key che vi darà il sito, potete benissimo non tenere sempre collegata la console la connessione riprenderà quando vi ri collegherete
                      12) il programma weatherlink è semplice per scaricare dati basta fare un download, per esportare i dati fuori dal programma andare sul immagine del block note giallo comparirà browse in alto e da li si esporta tutte le rilevazioni ad intervallo di tempo impostato. Mentre se si vuole le tabelle dei mesi anni giorni si va su report una volta aperta si creerà una file dat (formato che si apre comodamente con word Pad) su la cartella che avete impostato come destinazione.
                      13) il dati nel datalogger sovrascrivono se la memoria è piena quindi qui sotto vi do un indicazione di quanti giorni tiene il datalogger in base all'intervallo di tempo di archiviazione da voi scelto
                      1 min - 42 h, 5min - 8 giorni, 10 min - 17 giorni, 15 min - 26 giorni, 30 min - 53 giorni, 60 min -106 giorni

                      Appena entro con il pc condivido due pdf in italiano riguardo la console e l'installazione che mi sono tornati molto utili.
                      Alla fine rispetto alla foto che ho postato in alto ho modificato di soli 10 cm in più l'altezza dei sensori lo schermo solare adesso è compreso tra 190 e 200 cm mentre l'altezza esatta dell'anemometro e di 345cm.
                      Ho già iniziato a confrontare i miei dati con le stazioni meteonetwork vicine con caratteristiche simili, mentre per il pluvio bisognerà attendere qualche temporale.
                      Di meteo bridge non sapevo nulla mi informerò ma sembra davvero pratico e conveniente ma per il momento non la metto online grazie dell'attenzione!

                      Commenta


                      • #12
                        pdf
                        File allegati

                        Commenta


                        • #13
                          Bomber, di solito si settano i dati ogni 10 minuti come salvataggio.
                          Dati online su

                          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                          Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
                            Anch'io ho metrobridge, senti Stefanovi, penso sia la soluzione ideale.

                            Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
                            A breve vorrei comprare meteobridge, ho visto che si trova facilmente su Internet a circa 120 €. Come funziona? si attacca tramite cavo al datalogger USB collegato alla console?
                            Meteobridge si può collegare al modem tramite Wi-Fi o bisogna usare il cavo lan?
                            Se volessi inserire la stazione nella rete meteonetwork cosa devo fare oltre a iscrivermi?
                            Perché ho letto che con meteobridge posso usarlo come fosse un datalogger ip vero e proprio mandando i dati su weatherlink.

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao, sì lo alimenti e poi si collega via USB al datalogger della consolle.
                              Confermo che funziona tranquillamente via wifi.
                              Per MNW senti loro direttamente, dovrebbero avere una mail per questo.
                              Dati online su

                              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

                              http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

                              Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X