annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

inizio d'inverno dinamico 21/12/1993

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • inizio d'inverno dinamico 21/12/1993

    Voglio ricordare quel periodo che fu veramente eccezionale a riguardo della grande dinamicità atmosferica:
    Il 21 dicembre 1993 era di martedi' e stava per avvicinarsi un intenso impulso freddo da nw con forti correnti in quota da nw, la giornata fu uggiosa e con foschia , la sera immancabilmente guardai che tempo fa di Caroselli e annunciava venti intensi da nw e anzi commentava il vento molto forte che spirava già in giornata in Provenza e in Svizzera con raffiche a 80-90 km/h , infatti durante la notte su mercoledì ci fu il trabocco del fronte e l'insorgenza di una tempesta di fhoen molto forte, mi ricordo che dal vento violento a fatica si riuscì a dormire, il giorno dopo splendido sole con aria tersa ma fredda, neanche il tempo di digerire un fronte che un altro sopraggiunse ma stavolta con richiamo da sw molto più pronunciato, il 24 piogge estese dal tardo mattino e neve oltre 600 mt che durante la sera di natale dal 24 al 25 divenne neve (vigilia spettacolare)e altra bufera di vento da nw molto forte, il 25 bel sole con neve al suolo sui 5 cm , il 26 altro fronte sempre con forti correnti da sw con pioggia/neve e vento forte da nw , quanta dinamicità altro che adesso, questi eventi meteo mi rimangono scolpiti dentro chissà se si ripeteranno

  • #2
    io da "giovincello" del '94 non dimenticherò mai gli inverni:

    - 2005-2006;
    - 2008-2009;
    - 2012-2013;

    Forse anche il 13-14 per l'incredibile quantità alle quote medio-alte... a livello di inizio inverno dinamico sicuramente i primi due ed il 2010-2011.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio
      Voglio ricordare quel periodo che fu veramente eccezionale a riguardo della grande dinamicità atmosferica:
      Il 21 dicembre 1993 era di martedi' e stava per avvicinarsi un intenso impulso freddo da nw con forti correnti in quota da nw, la giornata fu uggiosa e con foschia , la sera immancabilmente guardai che tempo fa di Caroselli e annunciava venti intensi da nw e anzi commentava il vento molto forte che spirava già in giornata in Provenza e in Svizzera con raffiche a 80-90 km/h , infatti durante la notte su mercoledì ci fu il trabocco del fronte e l'insorgenza di una tempesta di fhoen molto forte, mi ricordo che dal vento violento a fatica si riuscì a dormire, il giorno dopo splendido sole con aria tersa ma fredda, neanche il tempo di digerire un fronte che un altro sopraggiunse ma stavolta con richiamo da sw molto più pronunciato, il 24 piogge estese dal tardo mattino e neve oltre 600 mt che durante la sera di natale dal 24 al 25 divenne neve (vigilia spettacolare)e altra bufera di vento da nw molto forte, il 25 bel sole con neve al suolo sui 5 cm , il 26 altro fronte sempre con forti correnti da sw con pioggia/neve e vento forte da nw , quanta dinamicità altro che adesso, questi eventi meteo mi rimangono scolpiti dentro chissà se si ripeteranno
      Rovistando su youtube ho trovato le previsioni in TV di quel periodo; ecco il 21 dicembre:

      https://www.youtube.com/watch?v=Yzu1vz8IUTw

      23 dicembre:

      https://www.youtube.com/watch?v=TfxbU2nU3us

      24 dicembre:

      https://www.youtube.com/watch?v=LgwTag_-6yQ




      I tipi di utenti nei forum meteo:

      • La meteora: si iscrive, si presenta e non si fa più vivo; serve ad aumentare il numero degli iscritti per la gioia degli amministratori.
      • Il tuttologo pignolo: a suo dire sa tutto di qualunque argomento e deve intervenire a tutti i costi anche solo per fare precisazioni pedanti ed inutili.
      • Il megalomane: da lui accade sempre il finimondo, ossia 50°C in estate, supermegatornado, grandine grossa come palloni da calcio, blizzard da 1 mt/h.. eccetera.
      • Il fanatico: odia in maniera patologica un tipo di tempo (a suo dire causa di tutti i mali del mondo) e chi non la pensa come lui; sa solo lamentarsi ed insultare, è la rovina dei forum.
      • Il guru: a suo dire ha sempre ragione, se gli altri non sono d’accordo è perché ce l’hanno con lui; prevede sempre scenari fantascientifici per conquistare simpatie, tanto prima o poi ci azzecca (e il merito è solo suo ovviamente) e nessuno si ricorda di tutti i flop precedenti.
      • Il nivofilo buono: meteorologia = inverno = neve a casa sua, per due fiocchi in croce farebbe qualunque follia; da marzo a novembre va in letargo.
      • Il nivofilo lamentoso: secondo lui l’inverno “vero” non si farebbe vivo da milioni di anni, nevica e fa freddo sempre troppo poco a casa sua ed eccessivamente altrove, anche una nevosità da monte Canin lo lascerebbe profondamente insoddisfatto.
      • Lo statistico: tabelle, medie, grafici.. da i numeri, si spera non nella vita reale.
      • Il moralizzatore: è il leader (autoproclamatosi) etico-morale, la sua missione è convincere gli altri della visione “giusta” (la sua) della vita; chi non la pensa come lui è una persona cattiva e senza cuore.
      • Capitan Ovvio: “prima o pioverà”, “il tempo fa quello che vuole”.. eccetera sono i suoi imperdibili interventi super didattici.

      :-D

      Commenta


      • #4
        👍🤗

        Commenta


        • #5
          Non sapevo avesse nevicato il giorno della Viglia nel 1993. Ma era stato un fenomeno locale o esteso ad altre zone che voi sappiate?

          Commenta


          • #6
            la neve del 24 con leggero accumulo cadde nelle zone dai 300 mt in su, in zone di pianura la neve non riuscì ad attaccare ,infatti a natale la neve c'era fino a Zanè già a Thiene poca roba comunque qui da me sarà stata massimo 5 cm , bellissima fu la bufera del 24 dalle 21 in poi con forte vento da nw , la neve convinta iniziò dalle 20:00 , prima fu pioggia, la nevicata seria ci fu dalle 21 quando transitò il fronte freddo da nw con vento annesso, in molte zone ci furono rovesci di graupel o grandine piccola portata dal forte vento.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio
              la neve del 24 con leggero accumulo cadde nelle zone dai 300 mt in su, in zone di pianura la neve non riuscì ad attaccare ,infatti a natale la neve c'era fino a Zanè già a Thiene poca roba comunque qui da me sarà stata massimo 5 cm , bellissima fu la bufera del 24 dalle 21 in poi con forte vento da nw , la neve convinta iniziò dalle 20:00 , prima fu pioggia, la nevicata seria ci fu dalle 21 quando transitò il fronte freddo da nw con vento annesso, in molte zone ci furono rovesci di graupel o grandine piccola portata dal forte vento.
              Grazie. Un periodo natalizio interessante comunque.

              Commenta


              • #8
                Interessante, non sapevo potesse nevicare in condizioni simili. L'aria fredda in questo caso scavalca le alpi oltre ad aggirarle dalla porta della bora o del Rodano? Non ci sono problemi di effetto favonico?
                Neve inverno 2018/2019: 1,5 cm 23-01
                Neve inverno 2017/2018: 5 cm 10-12, 1 cm 16-12, tracce 25-02 e 28-02, 3 cm 01-03. Totale 9 cm
                Neve inverno 2016/2017: 2 cm 12-01
                2013-2016: nessun accumulo (tracce-0,5 cm 30-01-2015)

                Commenta


                • #9
                  Qui il 24 dicembre del 1993 caddero 18 cm di neve, la sera di natale fece una nevicatina, solo un velo bianco, e dalla sera del 31 dicembre fino alla mattina del 1 gennaio altri 24 cm.
                  NEVE
                  _________________95-96__72cm...00-01__60cm...05-06_169cm..10-11__56cm...15-16__18cm
                  _________________96-97__50cm...01-02___4cm....06-07___2cm....11-12__11cm...16-17___7cm
                  92-93__22cm...97-98__26cm...02-03__10cm...07-08__11cm...12-13_151cm..17-18__37cm
                  93-94__42cm...98-99__18cm...03-04__67cm...08-09__85cm...13-14__12cm...18-19__33cm
                  94-95__44cm...99-00__35cm...04-05__63cm...09-10__73cm...14-15__17cm...19-20__17cm

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da natale2008 Visualizza il messaggio
                    Interessante, non sapevo potesse nevicare in condizioni simili. L'aria fredda in questo caso scavalca le alpi oltre ad aggirarle dalla porta della bora o del Rodano? Non ci sono problemi di effetto favonico?
                    Se il flusso è molto intenso, il muro del föhn si può spingere ben oltre lo spartiacque. Un esempio l'abbiamo avuto proprio il 24 appena passato, con Bolzano sotto la pioggia nonostante si trattasse di una perturbazione da NW
                    Vorrei vivere un'eterna primavera
                    https://www.marcobonatti.it
                    https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X