annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

medio/lungo termine che non lascia scampo: HP e caldo sopra media

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Siamo dentro un'ondata calda lunga 45 giorni ormai, da metà aprile e senza soluzione di continuità al n/e le temperature sono state fra i +3 e +6 mediamente, con alcuni i giorni in media o leggermente sotto media (3-4?). Il prosieguo non vede mutamenti dello scenario barico, perenne anomalia negativa barica fra Iberia e Atlantico e perenne anomalia positiva su europa settentrionale e dell'est. Con queste premesse, giugno partirà a +2/+3 dalle 71/00 e continuerà tale molto probabilmente fino al 10-15 del mese. Sblocchi non se ne vedono a una circolazione ormai incancrenita. Siamo davanti all'inizio della stagione calda più "calda" di sempre! Discorso nettamente diverso per n/w, sotto perenne instabilità e precipitazioni, con temperature di poco sopra, per la Sardegna, nettamente sotto emdia termica e il sud. A livello nazionale maggio sarà probabilmente di poco sopra media, contro un oltre +3° del n/e (71/00).
    Per l'ultima decade di giugno io non mi pronuncerei, nemmeno per la II, di sicuro è molto più facile che prosegua questo andazzo piuttosto che ci sia un cambio di scena.

    Commenta


    • #17
      Boh qui in zona alpina l onda calda non si è avvertita a parte fine aprile x che a maggio ha piovuto praticamente tutti i giorni. In Valle credo maggio chiuderà pressoché in media. In quota però il Sopra media c è stato. Si vede dalla rapida fusione delle nevi. Da una situazione con neve più abbondante della media ora è meno della media.

      Commenta


      • #18
        Maggio 2018 straccia a Trieste il precedente record come più caldo dal 1869, con 21.3° di media, supera di ben 0.6° il vecchio che apparteneva al 1986 con 20.7°, anomalia dalla media 71/00 +3.4° (17.9° la media 71/00).
        Stabilito un altro nuovo record mai accaduto, due mesi di fila hanno fatto registrare la temperatura media mensile più alta dal 1869 ovvero aprile (che ha battuto il 2007) e appunto maggio.
        Non servono altri commenti.

        Commenta


        • #19
          Quindi se battiamo i record significa che il clima era giá cosi....

          Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da FulvioTs Visualizza il messaggio
            Maggio 2018 straccia a Trieste il precedente record come più caldo dal 1869, con 21.3° di media, supera di ben 0.6° il vecchio che apparteneva al 1986 con 20.7°, anomalia dalla media 71/00 +3.4° (17.9° la media 71/00).
            Stabilito un altro nuovo record mai accaduto, due mesi di fila hanno fatto registrare la temperatura media mensile più alta dal 1869 ovvero aprile (che ha battuto il 2007) e appunto maggio.
            Non servono altri commenti.
            Si veramente siamo alla follia ormai, si spera he sto schema barico con sti affondi in Spagna cessi e che i fronti traslino su tutto il nord ma mi sa che durerà tutta l'estate

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da Thomas_SDDP Visualizza il messaggio
              Quindi se battiamo i record significa che il clima era giá cosi....

              Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
              in che senso?
              "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

              Canin ti amo

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio
                Si veramente siamo alla follia ormai, si spera he sto schema barico con sti affondi in Spagna cessi e che i fronti traslino su tutto il nord ma mi sa che durerà tutta l'estate
                no, ci sono segnali di cambiamento per metà mese, spero solo verranno confermati anche dai GM nei prossimi giorni.
                La mia più grande "paura" è che una volta traslata verso Est tutta la struttura rischiamo davvero di rimanere con correnti atlantiche persistenti per buona parte della estate; se da un lato non avremo avvezioni africane troppo ingerenti (non ho detto non ci saranno, semplicemente potrebbero essere fiammate brevi e meno intense del previsto) dall'altro ci si potrebbe trovare con tempo instabile a lungo termine specie su zone montane/pedemontane ed alte pianure...in un contesto "termico" in media o lievemente sotto.
                Ancora qualche giorno e vedremo se il JS spingerà bene come previsto e ci libereremo di questa palude barica.

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da LukPek Visualizza il messaggio
                  in che senso?
                  Nel senso che se batto un dato di 50 anni fa vuol dire che c era giá un clima di questo tipo. Non vedo nulla di anomalo. Purtroppo le anomalie bariche sono a noi sfavorevoli il piu delle volte

                  Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da pedro Visualizza il messaggio
                    Si veramente siamo alla follia ormai, si spera he sto schema barico con sti affondi in Spagna cessi e che i fronti traslino su tutto il nord ma mi sa che durerà tutta l'estate
                    2

                    Diciamo che non si vedono grossi cambiamenti all'orizzonte, giugno inizia com'è finito maggio. Come già detto è una situazione incancrenita, bloccata da circa due mesi e ormai siamo in piena estate quindi grossi periodi perturbati li escluderei almeno per altri 2 mesi e mezzo minimo. I centri di calcolo mondiali, sono assolutamente propensi per un'altra estate caldissima, sarebbe la terza in 4 anni (non che la 2016 sia stata fresca).

                    Commenta


                    • #25
                      invece un primo cambiamento lo si intravvede tra una decina di giorni, quando lo sblocco potrebbe avvenire da NW con correnti atlantiche più fresche che OVVIAMENTE andranno a far sollevare la massa d'aria calda/umida; vediamo quanto carburante avremo e che tipo di comburente: in francia si sono visti bombardamenti di grandine che difficilmente scorderanno (auto dilaniate).

                      Aspetto aggiornamenti Reading e GFS, ma già le emisferiche di ieri lasciavano presagire qualcosa.

                      Commenta


                      • #26
                        ed ecco che iniziamo a vedere nella coda dei GM l'affondo da NW.
                        con tutta probabilità verrà traslato tutto ad Ovest nel corso degli aggiornamenti, ma il JS inizierà nuovamente a scendere verso Sud di conseguenza lecito attendersi una fase più fresca ed instabile nella seconda parte di giugno...massima attenzione a cavallo tra 12 e 18

                        Commenta


                        • #27
                          beffa vuole che tutto sia traslato ad Est, di conseguenza avvezione calda umida di breve durata ma intensa, con successiva fase temporalesca (sembra più un prefrontale in realtà...)
                          boh, tenere sempre d'occhio fine mese.

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da Thomas_SDDP Visualizza il messaggio
                            Nel senso che se batto un dato di 50 anni fa vuol dire che c era giá un clima di questo tipo. Non vedo nulla di anomalo. Purtroppo le anomalie bariche sono a noi sfavorevoli il piu delle volte

                            Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
                            ehm no. I record di caldo sono praticamente tutti recenti e degli ultimi anni, e se si continua a batterli la situazione è grave e molto anomala, altroché.
                            "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

                            Canin ti amo

                            Commenta


                            • #29
                              Originariamente inviato da LukPek Visualizza il messaggio
                              ehm no. I record di caldo sono praticamente tutti recenti e degli ultimi anni, e se si continua a batterli la situazione è grave e molto anomala, altroché.
                              Poco sopra si citano decenni fa. Leggi meglio.

                              Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Thomas_SDDP Visualizza il messaggio
                                Poco sopra si citano decenni fa. Leggi meglio.

                                Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
                                Record di "sempre"
                                "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

                                Canin ti amo

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X