annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[MODELLI] Primavera 2018

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [MODELLI] Primavera 2018

    Oggi è iniziata la primavera meteorologica, per cui da quello che ho capito bisogna aprire un nuovo thread per i modelli. <br>
    Quello degli spaghetti è attivo, questo non lo era ancora per cui mi adopero.

    Questo è GFS 12
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   tempresult_yqc0.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 1.36 MB 
ID: 1648582
    con le sue T
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   tempresult_nia6.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 1.35 MB 
ID: 1648585
    questo è ECWMF 12
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   tempresult_wqw5.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 536.5 KB 
ID: 1648583
    con le sue T
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   tempresult_mmv2.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 526.3 KB 
ID: 1648584

    Entrambi sembrano inquadrare un periodo più mite, soprattutto per il centro-sud, come d'altronde si era già ipotizzato vista anche la scaldata in atto.
    Sia GFS che ECWMF vedono, per quanto sia nel long, un'ipotetico rientro del freddo, questo giro sembrerebbe dal Rodano, il che, visto lo sconquasso a cui è andato incontro il VP ed al termine della stagione, non sarebbe, a mio parere, così impossibile. Ovvio che serviranno ulteriori conferme, ma Marzo potrebbe avere, a mio parere, un'ulteriore colpo in canna.
    Intanto ci prendiamo un'inizio di settimana con piogge abbondanti e neve a quote buone, roba da non buttare via.

  • #2
    Si sono d'accordo con te...direi che tra circa 10 giorni ce ancora possibilità di vedere altre invernate a quote basse...

    Commenta


    • #3
      da come si sta mettendo direi che Marzo potrebbe essere un mese veramente piovoso, instabile e fresco, con qualche ulteriore fase nevosa (non in pianura) specie su prealpi; ideale per mantenere il più a lungo possibile riserve idriche per l'estate.
      Certamente la fase "fredda" è passata con oggi, passerà lasciando poca neve ed un po' di rammarico, ma guardando i modelli devo dire che per gli abitanti delle zone di montagna non è certo finita qua....

      Commenta


      • #4
        Riparte il canadese in posizione perfetta per creare blocking atlantici...Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   8D5C8163-81AF-4EE8-BE2F-B751D3C78C6A-4949-000007A9A7AC4FB0.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 455.6 KB 
ID: 1617253


        Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

        Commenta


        • #5
          Ao è in calo segno di zonalita continua. Avvio di primavera disturbato. Potrebbe migliorare proprio x la settimana di pasqua
          ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

          Commenta


          • #6
            Fino alla settimana prossima frequenti occasioni per neve fin sui 1000 m.
            Seconda decade ancora indecifrabile.
            Dati online su

            http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

            http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

            Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
              Fino alla settimana prossima frequenti occasioni per neve fin sui 1000 m.
              Seconda decade ancora indecifrabile.
              Seconda decade rodanate con neve a bassa quota, puramente altimetrica, chi la becca ne vedrà tanta stavolta...

              Commenta


              • #8
                Vortice polare troposferico che da una condizione di completa destrutturazione a causa degli effetti del MMW split comincerà lentamente a acquistare centralità senza però tornare in prima armonica. Stessa cosa per quanto riguarda il VPS che ad una prima lettura post split sembrava non doversi più ricostituire daterminando quindi una evoluzione da early final warming. Le ultime corse dei modelli invece indicano un VPS ancora in vita, anche se con caratteristiche di fine stagione, e questo è un buon viatico per una seconda parte di primavera tranquilla. Marzo invece avrà caratteristiche di un mese fresco e instabile, dovendo ancora smaltire gli effetti della frammentazione attuale del VPT.

                Metto un tris di mappe a corredo:

                1) VPT attuale (500 hpa)
                2) VPT a 240h (500 hpa)
                3) VPS a 240h (10 hpa)

                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPNH00_0_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 74.2 KB 
ID: 1617270 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   ECMOPNH00_240_1.png 
Visite: 1 
Dimensione: 71.6 KB 
ID: 1617271 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   gfs_z10_nh_f240.png 
Visite: 1 
Dimensione: 63.8 KB 
ID: 1617272

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da valdoman Visualizza il messaggio
                  Seconda decade rodanate con neve a bassa quota, puramente altimetrica, chi la becca ne vedrà tanta stavolta...
                  farei firma subito visto che in FVG fino ai 500m ha nevicato meno che ad Ancona questo inverno!!
                  Feletto Umberto (UD) 130m s.l.m - Stazione Meteo Davis Vantage PRO2 con schermo ventilato (http://meteofeletto.altervista.org/)

                  Fine Settimana: Bad Kleinkirchheim (borgata Zirkitzen), Carinzia (Austria), 1085m s.l.m.
                  Stazione Meteo Davis Vantage PRO (http://www.wunderground.com/cgi-bin/findweather/hdfForecast?query=46.813%2C13.811&sp=ICARINZI2)

                  Lun-Ven: San Donato Milanese, 105m s.l.m.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Andrea70 Visualizza il messaggio
                    farei firma subito visto che in FVG fino ai 500m ha nevicato meno che ad Ancona questo inverno!!
                    Ma certo! ma come anche in tanti altri inverni....non mi pare niente di fuori norma.
                    Gino Lovisa

                    ​http://www.maniagometeo.altervista.org

                    Cos'è l'esperienza se non la memoria dei propri errori...?!
                    La natura è un'artista e non ama ripetere se stessa.
                    La curiosità è la madre della conoscenza.
                    La meteo: passione, non ossessione!

                    Commenta


                    • #11
                      Micro fiocchi ghiacciati


                      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                      www.meteofonzaso.altervista.org
                      my.meteonetwork.it/station/vnt245/
                      Stazione meteo Davis Vantage PRO 2 wireless.
                      Acc. neve inverno 2012-2013 225.5 cm
                      Acc. neve inverno 2013-2014 46.0 cm
                      Acc. neve inverno 2014-2015 39.0 cm
                      Acc. neve inverno 2015-2016 33.0 cm
                      Acc. neve inverno 2016-2017 7.5 cm
                      Acc. neve inverno 2017-2018 37.5cm al 03-03-2018
                      Acc. neve inverno 2018-2019 0.5+7+1.5+13+1+10+3+1 tot 37cm al 5-05-19!!!
                      Acc .neve inverno 2019-2020 7+5 tot 12cm al 6-03 2020

                      Commenta


                      • #12
                        Madrigali rilancia x il periodo 13 15 marzo con un nuovo split

                        Commenta


                        • #13
                          Credo che l'intervento di Orione sia stato più che esaustivo. Marzo fresco ed instabile e poi avvio di primavera tranquillo...

                          Commenta


                          • #14
                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_21_1183_84.png 
Visite: 1 
Dimensione: 213.6 KB 
ID: 1617291Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_24_1183_84.png 
Visite: 1 
Dimensione: 217.0 KB 
ID: 1617292Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_27_1183_84.png 
Visite: 1 
Dimensione: 207.9 KB 
ID: 1617293Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_30_1183_84.png 
Visite: 1 
Dimensione: 211.9 KB 
ID: 1617294
                            Reading, precipitazioni per domani
                            Neve inverno 2018/2019: 1,5 cm 23-01
                            Neve inverno 2017/2018: 5 cm 10-12, 1 cm 16-12, tracce 25-02 e 28-02, 3 cm 01-03. Totale 9 cm
                            Neve inverno 2016/2017: 2 cm 12-01
                            2013-2016: nessun accumulo (tracce-0,5 cm 30-01-2015)

                            Commenta


                            • #15
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_21_1183_459.png 
Visite: 1 
Dimensione: 233.9 KB 
ID: 1617295Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_24_1183_459.png 
Visite: 1 
Dimensione: 235.6 KB 
ID: 1617296Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_27_1183_459.png 
Visite: 1 
Dimensione: 235.5 KB 
ID: 1617297Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   us_model-en-343-1_modez_2018030212_30_1183_459.png 
Visite: 1 
Dimensione: 233.6 KB 
ID: 1617298
                              Reading, termiche a 925 hp (600/650 m circa)
                              Neve inverno 2018/2019: 1,5 cm 23-01
                              Neve inverno 2017/2018: 5 cm 10-12, 1 cm 16-12, tracce 25-02 e 28-02, 3 cm 01-03. Totale 9 cm
                              Neve inverno 2016/2017: 2 cm 12-01
                              2013-2016: nessun accumulo (tracce-0,5 cm 30-01-2015)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X