annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Installazione di una nuova stazione meteo al Passo Sella 2240m e webcam a 360 gradi

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Installazione di una nuova stazione meteo al Passo Sella 2240m e webcam a 360 gradi

    Questo è uno dei comunicati che la nostra Associazione attendeva di fare da anni, il tutto rientra nel progettowww.dolomitesmeteo.it” che ha come scopo l’installazione di stazioni meteo online e webcam su gran parte delle Dolomiti Patrimonio dell’Unesco, progetto senza scopo di lucro nato per la passione per la meteorologia e la montagna.

    Nei giorni scorsi il Presidente dell’Associazione Stefano Zamperin ( Stefano Zamperin ) con l’aiuto del socio ed ex presidente Giampaolo Rizzonelli ( Rizzo69 ) e la collaborazione dell’Albergo Maria Flora di Passo Sella, hanno installato una stazione meteo sul tetto dell’Albergo, stazione che invia i dati ogni pochi secondi sul web, liberamente consultabili da tutti all’indirizzo www.dolomitesmeteo.it/passosella, ma il “piatto forte” dell’installazione a Passo Sella è una webcam girevole (offerta da 9Meteo) che scatta immagini e zoomate ad oltre 20 siti delle Dolomiti, dalle Torri del Sella, passando dal Sass Pordoi, Marmolada per arrivare al Catinaccio e al Sassolungo. L’eccezionalità della webcam che scatta immagini in Alta Definizione sono uno zoom potente, che permette di vedere ad 11 km di distanza gli alpinisti che raggiungono la cima della Marmolada. Un forte ringraziamento al proprietario dell'Albergo che ci ha permesso libertà totale per questo progetto, un progetto in cui si è lavorato per un anno esatto.

    Tutto questo si va ad aggiungere alle installazioni già compiute a Pian dei Fiacconi, Cortina d’Ampezzo, Passo Campolongo, Pale di San Martino, Passo Rolle, Cima Fertazza, dati e webcam consultabili liberamente su www.dolomitesmeteo.it. E' un progetto creato pari pari a quello del Monte Cesen sempre attivo da quasi 3 anni disponibile all'indirizzo www.9meteo.it/montecesen/webcam.php

    Qui sotto riportiamo alcuni degli scatti più significativi dell'ultimo mese, dopo svariati test anche in loco.

    Su ogni immagine poi verranno sovraimpressi i dati meteorologici in tempo reale, della stazione meteo Davis Vantage Vue già usata in altre zone come Punta CES, nell'ottica di individuare sempre nuovi posti interessanti da monitorare, aiutando anche la meteorologia ufficiale nel coprire tutti i luoghi possibili. Il prossimo anno si valuterà se potenziare la strumentazione.

    Le immagini sono liberamente consultabili da tutti al sito www.dolomitesmeteo.it/mariaflora mentre i dati meteo su www.dolomitesmeteo.it/passosella

    Buona visione a tutti.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   imm1.jpg  Visite: 0  Dimensione: 484.1 KB  ID: 1685565
    File allegati
    Organo ufficiale del Consiglio Direttivo di Meteotriveneto

    Abbiamo un sogno: un Triveneto finalmente unito!

  • #2
    Pazzesco Stefano, progetto immane.
    È questa webcam poi..
    Non ci sono più appellativo per definire quello che state facendo

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

    File allegati
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

    Commenta


    • #3
      Che meraviglia
      Vorrei vivere un'eterna primavera
      https://www.marcobonatti.it
      https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

      Commenta


      • #4
        Spettacolo, bravi, bravi e bravi💪👏
        INVERNO 2015-16 04/01/2016__3cm
        INVERNO 2017-18 10/12/2017__5cm 01/03/2018__8cm
        INVERNO 2019-20 12/12/2019__3cm 13/12/2019__2cm__

        Commenta


        • #5
          Bellissime.
          Quella che zoomma a 11km potrebbe essere interessante per vedere se nel bosco inizia la buttata😴

          Commenta


          • #6
            Bellissima iniziativa e bellissime foto. Orgoglioso della nostra Associazione!! Grazie


            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
            --
            Paolo
            Still foolish, still hungry :-)

            Commenta


            • #7
              Un complimento a Stefano che mi ha coinvolto in questo progetto e che mi ha entusiasmato subito. Ha fatto tutto Stefano, io ho solo guidato per le 3/4 volte che siamo saliti al Passo e gli ho passato qualche cacciavite. Ora guardando le webcam mi sento un po' lassù e mi riempie di gioia.
              Stefano = passione allo stato puro. 😍
              Buona visione a tutti, un progetto unico, perché di webcam ce ne sono tante, ma con 20 vedute diverse e zoom così non ne ho mai viste. 🤩😘

              La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

              Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


              Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

              Commenta


              • #8
                Complimenti ragazzi!!!!
                "Sono sempre le condizioni peggiori a rendere le cose straordinarie".

                -Castelminio di Resana 31 mt. s.l.m.
                -Davis Vantage Pro 2 wireless ventilata Daytime

                Commenta


                • #9
                  E per un attimo.. tutti in paradiso!
                  Grandi ragazzi!

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie a tutti per le belle parole. Non posso che ringraziare direttamente Rizzo69 per tutto quello che ha permesso di fare negli ultimi due anni. Questa è la ciliegina di un rapporto di collaborazione diretto che va oltre ogni relazione mai successa da quando sono in questo gruppo. I tempi si sarebbero dilatati tantissimo senza il suo supporto, anche perchè guidare per 3+3 ore quindi 6 ore totali mi avrebbe mangiato energie fisiche e nervose, quindi grazie a lui davvero in generale. Non posso dire che con questo progetto si è chiuso un cerchio perchè cerchero' di non ammetterlo mai, però ormai più di questo, davvero non saprei cosa ambire o creare o proporre. Grazie Giampaolo di cuore.

                    Oggi ancora grazie alle tante relazioni create in tutti gli anni nell'Associazione, Giampaolo ha anche scritto un breve comunicato ( http://www.meteotriveneto.it/passo-s...e-diverse.html) . Come sempre la sensibilità dei portali web è in prim'ordine soprattutto di alcuni che ci seguono costantemente, come IL DOLOMITI. https://www.ildolomiti.it/societa/20...in-tempo-reale
                    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

                    Commenta


                    • #11
                      Come già espresso privatamente a Stefano, sono a complimentarmi anche qui per questo fantastico progetto, unico nel suo genere.

                      Solo chi lo ha portato avanti può capire fino in fondo quante possano essere le difficoltà tecniche, ambientali e logistiche che vanno superate per arrivare al risultato finale.

                      Un risultato che premia pienamente tutta la passione messa in questa attività (e volutamente non uso parole come sforzo o sacrificio, poiché quando a guidare c'è la passione vera, tutto assume un valore diverso).

                      La passione per la Meteorologia è spesso variegata, in altri casi ha delle preferenze specifiche, però chi la vive in modo profondo non può che esaltarsi difronte a certi prodotti.

                      Bravi, bravi e ancora bravi Stefano e Giampaolo.

                      Anche a nome di Meteo in Veneto tutta.
                      Presidente di Meteo in Veneto
                      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Stefano Zamperin Visualizza il messaggio
                        Grazie a tutti per le belle parole. Non posso che ringraziare direttamente Rizzo69 per tutto quello che ha permesso di fare negli ultimi due anni. Questa è la ciliegina di un rapporto di collaborazione diretto che va oltre ogni relazione mai successa da quando sono in questo gruppo. I tempi si sarebbero dilatati tantissimo senza il suo supporto, anche perchè guidare per 3+3 ore quindi 6 ore totali mi avrebbe mangiato energie fisiche e nervose, quindi grazie a lui davvero in generale. Non posso dire che con questo progetto si è chiuso un cerchio perchè cerchero' di non ammetterlo mai, però ormai più di questo, davvero non saprei cosa ambire o creare o proporre. Grazie Giampaolo di cuore.

                        Oggi ancora grazie alle tante relazioni create in tutti gli anni nell'Associazione, Giampaolo ha anche scritto un breve comunicato ( http://www.meteotriveneto.it/passo-s...e-diverse.html) . Come sempre la sensibilità dei portali web è in prim'ordine soprattutto di alcuni che ci seguono costantemente, come IL DOLOMITI. https://www.ildolomiti.it/societa/20...in-tempo-reale
                        Grazie per le belle parole Stefano, mi fanno piacere. Come ho scritto sopra, il mio è stato davvero un apporto minimo, mi piace guidare, e fare i Passi Dolomitici tre o quattro volte compreso due volte il Manghen non mi stanca ma mi dà energia. Vederti all'opera sul tetto dell'Albergo Maria Flora, sulla terrazza di Punta Ces, nella dolina del Rifugio Pedrotti, sulla terrazza della Funivia Rosetta è un piacere, non so come hai fatto ad imparare tutte quelle cose. Non per ultimo senza il tuoi aiuto non avrei la webcam sul tetto di casa mia con le immagini memorizzate ogni 5 minuti. Io non saprei proprio da che parte iniziare. Quindi complimenti a te, vero trascinatore operativo dell'Associazione in questo ultimo periodo. Grazie ancora a te Stefano, hai fatto un regalo a migliaia di persone che potranno godere di quelle immagini ogni giorno in qualsiasi parte del Mondo si trovino.

                        La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                        Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                        Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                        Commenta


                        • #13
                          Veramente spettacolari, quelle con lo zoom poi sono superlative, e che definizione!
                          Netatmo su Davis 7714 | Online su: https://www.stintup.com/stazione-meteo-padova-arcella/
                          L'Altopiano dopo il passaggio di Vaia: https://youtu.be/Uhdi0To1aPo

                          Commenta


                          • #14
                            Oggi articolo su L'Adige in edicola Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   adige 080720.png 
Visite: 127 
Dimensione: 551.5 KB 
ID: 1686160
                            La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                            Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                            Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                            Commenta


                            • #15
                              fantastico , bravissimi
                              « - La sua band ha un nome molto originale. Ma chi le ha suggerito il nome Pink Floyd?
                              - Gli alieni! »
                              (Syd Barrett e un giornalista discutono sull'origine del nome della band)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X