annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Osservazioni meteorologiche e nowcasting Veneto 1/10 luglio 2020

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Osservazioni meteorologiche e nowcasting Veneto 1/10 luglio 2020

    Buongiorno e buon 1° luglio, nuovo mese e nuovo nowcasting a tutti.
    Mese che inizia con cielo sporco, colonna che mostra segni instabili, quindi nel pomeriggio probabile nella mia zona varie coperture che manterranno una temperatura massima assolutamente sopportabile.
    Il mese di giugno ha concluso sotto media nella 99/2019 di 1°abbondante nella mia zona.
    Estate per ora senza ondate di calore e quasi non pervenuta nella mia zona a dispetto negli ultimi anni (folli) si intende.
    In Friuli dati ancora più vistosi con il segno meno davanti, uno su tutti da un amico di Gemona del Friuli :

    2° sottomedia sulla 99/2019 e terzo mese più piovoso dal 1960 con 346mm.

    Giugno 2020 che non si dimenticherà facilmente.






  • #2
    Luglio 2020 che si apre nella classica situazione da "pre-temporale" con cielo nuvoloso e afa qua da me, fin'ora questa Estate 2020 mi sta piacendo, non manca nessun ingrediente e sembra una tipica e normale estate padana :)
    Si apre anche con Luglio qua il periodo che di norma è più a rischio per grandinate di grosse dimensioni, almeno in passato secondo i miei ricordi e quelli dei miei e dei nonni dice che Luglio ed Agosto son i mesi dove si son registrate le grandinate più violente, l'ultima devastante che ha colpito Mirabella è stata quella del 17 Luglio 2014 con completa defogliazione della vegetazione nella parte owest del paese.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio
      Luglio 2020 che si apre nella classica situazione da "pre-temporale" con cielo nuvoloso e afa qua da me, fin'ora questa Estate 2020 mi sta piacendo, non manca nessun ingrediente e sembra una tipica e normale estate padana :)
      Si apre anche con Luglio qua il periodo che di norma è più a rischio per grandinate di grosse dimensioni, almeno in passato secondo i miei ricordi e quelli dei miei e dei nonni dice che Luglio ed Agosto son i mesi dove si son registrate le grandinate più violente, l'ultima devastante che ha colpito Mirabella è stata quella del 17 Luglio 2014 con completa defogliazione della vegetazione nella parte owest del paese.
      Quella sera ho fatto un sopralluogo molto accurato sul posto, davvero tremenda.
      Presidente di Meteo in Veneto
      Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
      Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
      Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
      https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

      Commenta


      • #4
        Minima a 22,2°
        Stanotte c'è stato da soffrire, per via dell'aria condizionata accesa...ma non avevo alternative.

        Segnalo anche qualche goccia di pioggia all'alba

        Commenta


        • #5
          Minima 21.9°, sempre più pesante.
          Svariate minime over 23° in pianura, svettano i 25.7° di Ciosa.
          Resistere ancora 2 giorni.
          Dati online su

          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

          http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

          Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Marco Rabito Visualizza il messaggio

            Quella sera ho fatto un sopralluogo molto accurato sul posto, davvero tremenda.
            Sì, davvero tosta. Ricordo perfettamente che il temporale comincio a generarsi nel pomeriggio sul bellunese, e poi cominció a rigenerarsi e prese una direzione "retrograda" verso sudowest, finchè non sono nate celle in direzione Lusiana, che poi sempre scendendo verso sudowest qua in pedemontana\alta pianura hanno sfogato tutto il loro potenziale, scaricando su Mirabella tanta grandine (non era quella lá grossa e a punte che spacca tutto velocemente, ma proprio la quantitá che è caduta per circa 20 min ininterrottamente che ha fatto danni). In centro al paese i mucchi di grandine son resistiti anche il giorno dopo.
            Io che abito nella parte orientale di Mirabella ne ho vista, ma meno e non mi ha defogliato tutto come poche centinaia di metri più in lá. Ma la grandine è così, colpisce a fasce.
            In tutto caddero una 40ina di mm se non sbaglio fra pioggia e grandine qua.
            E da notare che se non ricordo male, non c'era nessuna perturbazione in transito, si è trattato di un temporale isolato forse dovuto a qualche piccola linea instabile, e poi ricordo che come in quasi tutta l'estate 2014 non faceva particolarmente caldo e quindi non è imputabile a quello la violenza di quel temporale.

            Commenta


            • #7
              minima +21.8 attuali +25 con 80% leggera ventilazione da nord est. Cielo lattiginoso e fosco. In attesa dei temporali.....
              Sandrigo (VI) altitudine 64 mt Monitoraggio tramite stazione Davis Vantage Pro 2 ventilata
              stazione on line

              Commenta


              • #8
                Buongiorno a tutti. Anche qui luglio inizia con cielo lattiginoso e clima afoso, e una minima di ben 23 °C, in attesa dei temporali.
                Giugno 2020 che qui, secondo la stazione MNW di Castelfranco Veneto,chiude a 21,8 °C, esattamente come giugno 2016, risultando però molto più piovoso, accumulando 192,40 mm, la maggior parte dei quali caduti nella prima decade di giugno.

                Commenta


                • #9
                  Il cielo verso le Prealpi/Pedemonatana Vicentina.
                  Per me potrebbe continuare pure così con minime sui 22° e cielo invisibile durante il di, sofferenza da caldo per la persona dimezzata 😇

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio

                    Sì, davvero tosta. Ricordo perfettamente che il temporale comincio a generarsi nel pomeriggio sul bellunese, e poi cominció a rigenerarsi e prese una direzione "retrograda" verso sudowest, finchè non sono nate celle in direzione Lusiana, che poi sempre scendendo verso sudowest qua in pedemontana\alta pianura hanno sfogato tutto il loro potenziale, scaricando su Mirabella tanta grandine (non era quella lá grossa e a punte che spacca tutto velocemente, ma proprio la quantitá che è caduta per circa 20 min ininterrottamente che ha fatto danni). In centro al paese i mucchi di grandine son resistiti anche il giorno dopo.
                    Io che abito nella parte orientale di Mirabella ne ho vista, ma meno e non mi ha defogliato tutto come poche centinaia di metri più in lá. Ma la grandine è così, colpisce a fasce.
                    In tutto caddero una 40ina di mm se non sbaglio fra pioggia e grandine qua.
                    E da notare che se non ricordo male, non c'era nessuna perturbazione in transito, si è trattato di un temporale isolato forse dovuto a qualche piccola linea instabile, e poi ricordo che come in quasi tutta l'estate 2014 non faceva particolarmente caldo e quindi non è imputabile a quello la violenza di quel temporale.
                    Imputabile alla dinamica.
                    in quel mese di luglio abbiamo avuto reiterati passaggi instabili anche ben strutturati intervallati da brevissime rimonte altopressorie in genere caratterizzate da geopotenziali non elevati e quindi tali da permettere l'innesco costante di termoconvezione diurna sui rilievi.

                    In quel caso fu rigenerazione di nuove celle sopravento ai flussi portanti ed essendo inserite in un campo pressorio livellato, caratterizzate da scarsa mobilità.

                    Evento notevole che ho potuto documentare accuratamente allora... altro che cannoni.
                    Presidente di Meteo in Veneto
                    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
                    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
                    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
                    https://m.facebook.com/MeteoinVeneto

                    Commenta


                    • #11
                      I cannoni sparavano comunque in quell'occasione, ma ad un certo punto non si sentirono più....

                      Commenta


                      • #12
                        Mattinata caratterizzata da caldo afoso, dopo una minima di tutto rilievo: 22.3

                        Cielo irregolarmente nuvoloso, con presenza diffusa di stratocumuli e altocumuli castellani.

                        Sembra quasi una WCB.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da orione Visualizza il messaggio
                          Mattinata caratterizzata da caldo afoso, dopo una minima di tutto rilievo: 22.3

                          Cielo irregolarmente nuvoloso, con presenza diffusa di stratocumuli e altocumuli castellani.

                          Sembra quasi una WCB.

                          Afoso è dir poco, minima di 21.9° con 97% ur.
                          Assenza di ventilazione fino a poco fa, spiraglio di sole tra le nubi e boom: 26.6° con 80%
                          DP 23 e wet bulb 34°
                          giornata che potrebbe vedere temporali molto intensi localizzati tra alto trevigiano e pordenonese.

                          Commenta


                          • #14
                            Da segnalare: +20° e 90% ur. al Corno in pendio, sintomo che sta tirando su di tutto il vento da SW...picco previsto domani con una +17°/+18° che potrebbe arrivare per qualche ora prima del peggioramento del 3 luglio.
                            poi si apre lo scenario di un nuovo picco per il 6 con nuovo crollo termico (forse più marcato) tra il 7 ed il 9.
                            Il contesto poi rischierà di essere pesantemente condizionato da correnti più fresche e parzialmente stabili.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da flavio-resana Visualizza il messaggio


                              Afoso è dir poco, minima di 21.9° con 97% ur.
                              Assenza di ventilazione fino a poco fa, spiraglio di sole tra le nubi e boom: 26.6° con 80%
                              DP 23 e wet bulb 34°
                              giornata che potrebbe vedere temporali molto intensi localizzati tra alto trevigiano e pordenonese.
                              Ciao flavio. Come la vedi per le nostre zone oggi e i prossimi giorni ? Rischio di forti temporali o saremo ai margini ?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X