annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cirrocumulus lenticularis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cirrocumulus lenticularis

    Qualche giorno fa ho fotografato questa formazione in Val di Non. Per me si tratta di un cirrostrato lenticularis, anche guardando alcune foto su https://cloudappreciationsociety.org ! Secondo voi?
    IMG_4098.JPG

  • #2
    Di solito sono i cirrocumulus che si lenticolarizzano facilmente
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    https://www.marcobonatti.it
    https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

    Commenta


    • #3
      Mmm... i cs di solito tendono a non essere isolati e nemmeno facilmente isolabili. Però il contorno ha più la fumosità dello [...]stratus che la definizione del [...]cumulo.
      Anni fa mi pare di averci fatto su qualche discussione con Fitti a proposito di certi Cs lenticularis radiatus, visti prima da lui poi da me; sempre che non fossero Cc.

      Commenta


      • #4
        Perché anch'io ho il dubbio che fossero cirrocumuli, ma non bè sono convinto!!

        Commenta


        • #5
          Non esiste la specie lenticularis per il cirrostratus O fibratus o nebulosus
          Quindi il problema non si pone... cambierei il titolo in cirrocumulus lenticularis, se Sebastiano è d'accordo

          Esemplari simili li ho osservati proprio giovedì scorso: sono partiti dalla forma "classica" a granelli di sale del cirrocumulus per poi assumere l'aspetto lenticolare.
          Vorrei vivere un'eterna primavera
          https://www.marcobonatti.it
          https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

          Commenta


          • #6
            bella dissertazione, faccio la domanda da novellino, come mai non esiste la specie lenticularis per il cirrostrato?
            « - La sua band ha un nome molto originale. Ma chi le ha suggerito il nome Pink Floyd?
            - Gli alieni! »
            (Syd Barrett e un giornalista discutono sull'origine del nome della band)

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da AleAleTN Visualizza il messaggio
              bella dissertazione, faccio la domanda da novellino, come mai non esiste la specie lenticularis per il cirrostrato?
              Sono regole stabilite dall'Organizzazione Meteorologia Internazionale
              Con "cirrostratus" si identificano quelle velature più o meno indefinite che attenuano solo in piccola parte la luce del sole
              Vorrei vivere un'eterna primavera
              https://www.marcobonatti.it
              https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

              Commenta


              • #8
                Io la aggiungerei la specie lenticularis......io non mi ricordo bene le condizioni del cielo della scorsa settimana. Era un un miscuglio tra altocumuli cirri, cirrostrato e molto probabilmente probabilmente cirrocumuli:):) cambia pure il titolo Marco:)

                Commenta

                Sto operando...
                X