annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

21-22 Febbraio 2015: neve a quote collinari?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da lukeud Visualizza il messaggio
    Continua il trend. Solo delusioni
    Delusione è se non fa quello che era previsto, non si può parlare di delusione su una cosa che non è ancora accaduta e non si sa se avverrà.
    In questo forum si impara che:

    Può non piovere per mesi ma non è secco perché prima e dopo ha piovuto, la parola "secco" è una bestemmia.
    Un evento è tale solo se accade a casa propria.
    I meteorologi sbagliano anche quando azzeccano.
    I modelli sono carta straccia se non mostrano cìò che si vuole.
    I dati sono validi solo se confermano le proprie idee.
    La normalità coincide con le proprie ossessioni.
    Chi apprezza la pioggia è un malato mentale.

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Yuki-arashi Visualizza il messaggio
      non diciamo eresie geografiche...si parla di collina sotto i 5-600m....sopra i 600m è montagna...lo sanno anche i bambini delle elementari
      Colli euganei superano i 600m eppure sono detti colli...
      Socio fondatore M3V

      http://www.meteovicenza.altervista.org/

      Baroni: "La meteorologia é da considerarsi scienza inesatta, che spesso elabora dati incompleti con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili."

      Ghiaccio NELLA macchina? Menù bambini se possibile.
      INVITA i tuoi amici a cliccare MI PIACE => €€€
      Condividete tutti, farà felici i vostri amici!
      ;66)));66)));66)))

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da verza81 Visualizza il messaggio
        Colli euganei superano i 600m eppure sono detti colli...
        Il Monte di Buja è alto 300 metri eppure si chiama monte. Sono definizioni locali. La montagna per definizione (discutibile o meno) è oltre i 600 m.
        Cosa c'è di più bello di un cielo azzurro? Un cielo pieno di nuvole. Perchè le nuvole sono movimento e teatralità, universo cangiante di forme e colori in continua evoluzione, scenografia sempre diversa, minaccia all'orizzonte ma anche rifugio e oggetto di fantasie infantili. (Gavin P.Pinney)

        Vogliamo il Sole :sun e i temporali:Temporale

        Commenta


        • #19
          Leggendo in internet vedo che è non definita, discutibile ma generalmente oltre i 600m
          Generalmente 😊
          Socio fondatore M3V

          http://www.meteovicenza.altervista.org/

          Baroni: "La meteorologia é da considerarsi scienza inesatta, che spesso elabora dati incompleti con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili."

          Ghiaccio NELLA macchina? Menù bambini se possibile.
          INVITA i tuoi amici a cliccare MI PIACE => €€€
          Condividete tutti, farà felici i vostri amici!
          ;66)));66)));66)))

          Commenta


          • #20
            Secondo me sarà una sorta di replica di quanto avvenuto nello scorso fine settimana, poca roba e conseguente quota neve più elevata del previsto
            « Io dico che la mia terra è uno dei posti più belli non già dell'Italia ma dell'intero globo terracqueo...la mia patria si chiama Belluno. »
            (Dino Buzzati)

            Per dati e statistiche su Belluno
            www.castionmeteo.it
            su Limana
            mscaccia.altervista.org

            Commenta


            • #21
              Arpav di oggi, con ZT a 1100m e passata molto debole/insignificante.
              Peccato perchè la QN sarebbe interessante.

              sabato 21. Irregolarmente nuvoloso al mattino con qualche schiarita, specie verso Est, in seguito aumento della nuvolosità. Possibili foschie e locali nebbie fino al primo mattino in pianura ed in qualche fondovalle. Graduale aumento della probabilità di deboli precipitazioni a partire dalle zone montane in successiva estensione alla pianura, specie centro-settentrionale. Limite della neve intorno ai 600/800 metri. Temperature minime stazionarie in pianura in aumento in montagna; massime in calo. Venti da moderati a tesi da Sud-Ovest in quota

              sabato 21. Al mattino tempo variabile con tratti soleggiati e qualche annuvolamento irregolare in quota; non escluso una maggiore nuvolosità nei settori interessati da eventuali nubi basse. Al pomeriggio aumento della nuvolosità, assieme al rischio di qualche debole precipitazione, più probabile sulle Prealpi, mentre sulle Dolomiti i fenomeni potrebbero essere sparsi o inesistenti sui settori più a nord. IL limite delle eventuali deboli nevicate sarà sui 700/800 m. Temperature massime in calo. Venti da moderati a tesi da Sud-Ovest in quota.
              Socio fondatore M3V

              http://www.meteovicenza.altervista.org/

              Baroni: "La meteorologia é da considerarsi scienza inesatta, che spesso elabora dati incompleti con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili."

              Ghiaccio NELLA macchina? Menù bambini se possibile.
              INVITA i tuoi amici a cliccare MI PIACE => €€€
              Condividete tutti, farà felici i vostri amici!
              ;66)));66)));66)))

              Commenta


              • #22
                Inizia la montagna quando il pendio inizia ad essere acclive.
                Neve INVERNO 2014/2015

                27/12 - 3 cm
                30/01 - 3 cm
                05/02 - pioggia mista a neve


                "CHI NON PASSA ALLA STORIA, PASSA ALLA GEOGRAFIA".

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da Yuki-arashi Visualizza il messaggio
                  non diciamo eresie geografiche...si parla di collina sotto i 5-600m....sopra i 600m è montagna...lo sanno anche i bambini delle elementari

                  dal modo che hai di relazionarti con gli altri forumisti qui dentro sembra che tu sia esperto di elementari e che probabilmente tu ci vada ancora

                  ....detto questo mi ricollego sempre al discorso delle elementari,perche' ricordo benissimo che,quando a cavallo tra gli anni '70 e '80 frequentavo appunto le scuole elementari, ci veniva insegnato che la montagna iniziava dagli 800-900m

                  che ora,in questi anni recenti, per convenzione la montagna inizi a quote piu' basse non ci resta che prenderne atto come mostra anche questa classificazione da parte dell'istat


                  Zona altimetrica di montagna: il territorio caratterizzato dalla presenza di notevoli masse rilevate aventi altitudini,di norma, non inferiori ai 600 metri nell’Italia settentrionale e 700 metri nell’Italia centro-meridionale e insulare. Le
                  aree incluse fra le masse rilevate, costituite da valli, altipiani e analoghe configurazioni del suolo, s’intendono compresenella zona di montagna.


                  Zona altimetrica di collina: il territorio caratterizzato dalla presenza di diffuse masse rilevate aventi altitudini, di regola, inferiori a 600 metri nell’Italia settentrionale e 700 metri nell’Italia centro-meriodionale e insulare. Eventuali aree di limitata estensione aventi differenti caratteristiche, si considerano comprese nella zona di collina.

                  Zona altimetrica di pianura: il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse rilevate.Eventuali rilievi montagnosi o collinari, inclusi nella superficie pianeggiante e di estensione trascurabile, si considerano compresi nella zona di pianura.



                  staz. Davis VP2 ventilata diurna
                  dati in diretta su



                  prec. '13 ...152mm (aggiornato al 02/02)



                  inverno e' quando freddo fa' (V.Boskov)

                  Commenta


                  • #24
                    Infatti simone, anche a me a scuola hanno insegnato che i monti partivano da 800-900m circa.
                    Che poi questa classificazione è assurda, perché al nord 600m e al centro sud 700m?
                    Bah...
                    Socio fondatore M3V

                    http://www.meteovicenza.altervista.org/

                    Baroni: "La meteorologia é da considerarsi scienza inesatta, che spesso elabora dati incompleti con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili."

                    Ghiaccio NELLA macchina? Menù bambini se possibile.
                    INVITA i tuoi amici a cliccare MI PIACE => €€€
                    Condividete tutti, farà felici i vostri amici!
                    ;66)));66)));66)))

                    Commenta


                    • #25
                      Osmer praticamente ritratta le prp in montagna.

                      Come al solito ultimamente, inverno pessimo , mite e relativamente secco sul fvg.
                      Stazione meteo di Camporosso:

                      Stazione meteo Valico di Fusine:

                      Web Cam Valico Fusine 850m:

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da simone '71 Visualizza il messaggio
                        dal modo che hai di relazionarti con gli altri forumisti qui dentro sembra che tu sia esperto di elementari e che probabilmente tu ci vada ancora

                        ....detto questo mi ricollego sempre al discorso delle elementari,perche' ricordo benissimo che,quando a cavallo tra gli anni '70 e '80 frequentavo appunto le scuole elementari, ci veniva insegnato che la montagna iniziava dagli 800-900m

                        che ora,in questi anni recenti, per convenzione la montagna inizi a quote piu' basse non ci resta che prenderne atto come mostra anche questa classificazione da parte dell'istat


                        Zona altimetrica di montagna: il territorio caratterizzato dalla presenza di notevoli masse rilevate aventi altitudini,di norma, non inferiori ai 600 metri nell’Italia settentrionale e 700 metri nell’Italia centro-meridionale e insulare. Le
                        aree incluse fra le masse rilevate, costituite da valli, altipiani e analoghe configurazioni del suolo, s’intendono compresenella zona di montagna.


                        Zona altimetrica di collina: il territorio caratterizzato dalla presenza di diffuse masse rilevate aventi altitudini, di regola, inferiori a 600 metri nell’Italia settentrionale e 700 metri nell’Italia centro-meriodionale e insulare. Eventuali aree di limitata estensione aventi differenti caratteristiche, si considerano comprese nella zona di collina.

                        Zona altimetrica di pianura: il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse rilevate.Eventuali rilievi montagnosi o collinari, inclusi nella superficie pianeggiante e di estensione trascurabile, si considerano compresi nella zona di pianura.





                        Ho fatto un esame universitario di didattica sulla geografia e scienze a scuola, quindi so cosa si insegna e le fascie altimetriche sono la prima cosa....
                        Le classificazioni comunque sono relative ognuno può dire la sua...
                        trovami una collina di 700-800m in Triveneto

                        il Venda ha 601m, e credo sia la cima più alta.... Le Prealpi a 500m non sono colline
                        Il mio blog meteo:

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da Yuki-arashi Visualizza il messaggio
                          Ho fatto un esame universitario di didattica sulla geografia e scienze a scuola, quindi so cosa si insegna e le fascie altimetriche sono la prima cosa....
                          Le classificazioni comunque sono relative ognuno può dire la sua...
                          trovami una collina di 700-800m in Triveneto

                          il Venda ha 601m, e credo sia la cima più alta.... Le Prealpi a 500m non sono colline
                          Assolutamente vero! da pedemontano doc posso testimoniare, nessuno si sognerebbe di chiamare colline le alture prospicenti il Monte Jouf o il S.Lorenzo..
                          Va anche detto che la definizione di "collina" non è proprio così univoca nemmeno in campo scientifico. Lascio la parola ai geologi che ci sono qui nel forum assolutamente più competente di me
                          Gino Lovisa

                          ​http://www.maniagometeo.altervista.org

                          Cos'è l'esperienza se non la memoria dei propri errori...?!
                          La natura è un'artista e non ama ripetere se stessa.
                          La curiosità è la madre della conoscenza.
                          La meteo: passione, non ossessione!

                          Commenta


                          • #28
                            ciao,chiedo ai più esperti e a chi conosce la mia zona dell alto vicentino.dove abito io zona monte di malo ci sono delle alture che partono da cereda e in cresta si arriva fino al pasubio volendo.la zona sopra cereda è sui 500 mt poi cresce a faedo dai 600mt ai 700 mt poi verso la cima il mucion è sempre 600mt 700mt come media.si arriva allo zovo penso ke la cima sia sui 900 poi si cala verso raga alta poi sempre sui 600mt con picchi da 900 verso civillina man man che ci si avvicina alle montagne.una zona così per chi la conosce come è da considerare?

                            Commenta


                            • #29
                              Siamo palesemente OT... per rimanere in ambito meteorologico, anche a leggere i bollettini, ho sempre considerato 600 il limite collina/montagna.

                              Arabba scrive infatti: "Frequente nuvolosità specie in montagna, dove saranno più probabili precipitazioni con quota neve generalmente a 600/800 metri"


                              Dal punto di vista geografico il concetto è più fluido, e dipende, come detto da molti altri, dal territorio. Luca, nel tuo caso fino al Passo dello Zovo le considero colline. Dallo Zovo in su sono propriamente montagne (il Civillina è 962 m mi pare).

                              Commenta


                              • #30
                                Poche prp in FVG, poco anche nel resto del 3Veneto, peccato.
                                6 febbraio 2015 raffica max di Bora al mio anemometro: 130.0 km/h

                                Canin ti amo

                                "Per quanti monti abbia visti,niente eguaglia le Giulie"
                                [Julius Kugy]

                                Loffry admin del mondo

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X