annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il grande gelo di Anzù

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piovoso92
    ha risposto
    Con l'arrivo dell'inverno, non può mancare il solito pellegrinaggio nella ghiacciaia feltrina:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • cico15
    ha risposto
    Foto veramente suggestive. Bravo!!

    Lascia un commento:


  • basaneta
    ha risposto
    Quasi ogni giorno ci passo davanti!
    Ottime foto!
    Complimenti davvero!



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • gasgallo
    ha risposto
    Bellissime!

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

    Lascia un commento:


  • Piovoso92
    ha risposto
    Altre foto:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Piovoso92
    ha risposto
    Anche quest'anno ci pensano le galaverne feltrine a consolarmi in questo dicembre avaro di soddisfazioni meteorologiche:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Ilbomber10
    ha risposto
    Complimenti davvero stupende paesaggio fiabesco !!! Peccato per la pioggia che ha rovinato tutto.

    Lascia un commento:


  • pusterno
    ha risposto
    Belle! La prima settimana dell'anno è stata proprio invernale qui!

    Lascia un commento:


  • Piovoso92
    ha risposto
    E infine queste nella riserva del Vincheto di Celarda:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Piovoso92
    ha risposto
    Grazie!
    Queste le ho scattate sul colle che sovrasta Anzù, dove si trova il santuario dei Santi Vittore e Corona, eretto nel 1100:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • gasgallo
    ha risposto
    Bellissime, complimenti!

    Lascia un commento:


  • Piovoso92
    ha risposto
    Ieri sono tornato nella mia piccola Siberia e ho trovato una situazione che ricordo di aver visto solo ad inizio gennaio 2009: la galaverna, più intensa del solito, non era limitata alla campagna di Anzù ma era estesa a tutto il Feltrino. La bellezza del paesaggio era indescrivibile, quindi lascio la parola alle foto, scattate ad Anzù e nella riserva di Celarda. Inizio con quelle di Anzù:
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Fabio Berini
    ha risposto
    Alcune foto sembrano davvero tratte da un film horror. Spettacolare.

    Lascia un commento:


  • Bruno
    ha risposto
    Originariamente inviato da giorgio Visualizza il messaggio
    Nel Feltrino il record del freddo a livello di pianura, spetta a Celarda e precisamente all'interno della Riserva Naturale del Vincheto di Celarda che negli anni 80 toccò i meno 33°.
    Questo è un dato ancora "questioned", come si dice in queste occasioni...
    Si parla del 7 e 8 gennaio 1985, durante la famosa ondata di freddo di quell'inizio mese. Il dato è stato misurato da un termografo dell'Università di Padova, installato in una capannina quasi a norma nel Vincheto di Celarda, gestito dal CFS. Ho avuto fin da subito dei dubbi su tale dato che ha circolato per giorni e settimane fra gli organi di informazione locale e mi ero fatto mandare una copia del diagramma di quella settimana: la minima effettivamente registrata fu di -30°C (non -33°C) e ho cercato di verificare se lo strumento avesse dato segni di staratura nei giorni precedenti, visto soprattutto che i -30°C erano vicini al fondo scala dello strumento (mi pare -35°C).
    Quindi lo strumento misurò quella temperatura ma a me rimangono i dubbi...Fin dal 2000 abbiamo installato per un periodo una stazione meteo automatica e comunque poi abbiamo tenuto sotto controllo quel sito, senza registrare mai differenze maggiori di 1°C (più freddo) rispetto ai due siti della stazione Arpav di Feltre (località Peschiera inizialmente, poi località cimitero).
    Anche il 1° marzo 2005 Feltre e Celarda misurarono la stessa minima (-19°C)
    Il 7 e 8 gennaio 1985 la stazione dell'ex-idrografico di Pedavena misurò minime di -17°C, per cui a Feltre potremmo essere arrivati a -20/-22°C, non di più, a mio avviso.

    A meno che in condizioni di forte e prolungata ondata di freddo possano accadere delle cose alquanto strane e poco logiche, come i -29°C in pianura in Emilia e i -23°C a Firenze Peretola.

    Ma mi sa che siamo OT...

    Lascia un commento:


  • giorgio
    ha risposto
    Nel Feltrino il record del freddo a livello di pianura, spetta a Celarda e precisamente all'interno della Riserva Naturale del Vincheto di Celarda che negli anni 80 toccò i meno 33°.

    Lascia un commento:

Sto operando...
X