annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[CLIMA] Monitoraggio ghiacciai del Triveneto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [CLIMA] Monitoraggio ghiacciai del Triveneto

    Un saluto a TUTTO il forum.

    Che ne pensate se in questo post proviamo a monitorare i nostri ghiacciai alpini nel trimestre autunnale?
    Sarebbe interessante tracciare un andamento termico e precipitativo su queste micro zone al fine di constatare se la loro riduzione dipende principalmente dalle fiammate estive o se effettivamente le vere precipitazioni autunnali sono le co-responsabili di questo andamento negativo.

    Propongo subito la situazione della regina, la Marmolada, che dopo alcuni giorni con temperature negative e qualche centimetro di neve oltre i 2800 metri, è tornata inesorabilmente sopra lo zero con temperature oltre la media e precipitazioni che tardano ad arrivare (fortunatamente siamo agli inizi della stagione).

    Dati attuali:
    martedì 03/09/2013
    ore 13.00 ultimo ril.: +6,7°c

    dati ARPAV.

    Chi avesse i dati di altri ghiacciai intervenga pure con piacere.
    Chissà che sia di buon auspicio!

    Ciao a tutti!
    Thomas

  • #2
    considera solo che la superficie del ghiacciaio è sempre molto più fredda!!!!

    Commenta


    • #3
      Il ghiacciaio e' già all ombra x tutto il giorno?
      Dati on line:

      Ulteriora mirari, praesentia sequi

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Philip Visualizza il messaggio
        Il ghiacciaio e' già all ombra x tutto il giorno?
        no lo sarà tra qualche giorno, in ogni caso si vede chiaramente che quasi tutta la zona glaciale è ancora innevata ed ha qualche cm di neve fresca.
        Annata che oserei dire "notevole" per la tenuta, nonostante il caldo estremo sopportato dal ghiacciaio; non ci fossero state ondate così calde si potrebbe parlare di rimonta record.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da flavio-resana Visualizza il messaggio
          considera solo che la superficie del ghiacciaio è sempre molto più fredda!!!!
          Di che scarto parliamo mediamente Flavio?
          Prendiamo per esempio i 6 gradi di ieri pomeriggio..
          Influisce ovviamente anche l'essere all'ombra o meno a questo punto per cui c'è da domandarsi la stazione dove è posta?

          Minima di 2.9 ed ora già 5.1 all'ultimo rilevamento delle 06.00.

          Commenta


          • #6
            Alle 13 stessa temperatura di ieri a circa 6.5 gradi in quota alla Marmolada.
            Arpav mostra un andamento dello zero termico stabile nei prossimi giorni con una lieve flessione dal picco raggiunto oggi.(0°C a 4.300m.)
            Confidiamo nella seconda decade quanto meno in una svolta termica che ""dovrebbe"" arrivare.

            Attendiamo notizie anche dal Presena.

            Commenta


            • #7
              Consiglio a chi vuole partecipare a questa discussione di inserire anche qualche foto o grafico o qualunque contributo visivo. Sennò è meglio sostituire la parola monitoraggio con la parola nowcasting.
              ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

              Commenta


              • #8
                Giusto Stefano;
                intanto riassumo questi tre giorni e ripropongo il tutto ad ogni messaggio così abbiamo un andamento termico preciso, per le precipitazioni non credo ci sia una stazione meteo che mi possa supportare per cui prenderò come riferimento Arabba per le precipitazioni, che dite?

                MARMOLADA
                02/09/2013_ore 13.00_ +0,3°c_np
                03/09/2013_ore 13.00_ +6,7°c_np
                04/09/2013_ore 13.00_ +6,5°C_np

                ps:np sta per No Precipitazioni

                Stupenda immagine di quest'oggi 04/09/2013
                Allego anche la situazione visiva del Presena che appare in sofferenza.
                File allegati
                Ultima modifica di Thomasneve; 04-09-2013, 14:56.

                Commenta


                • #9
                  Ma come fate a parlare di ghiacciaio in ombra tutto il giorno? Forse forse il circo superiore, quello compreso tra Punta Penia e Punta Rocca qualche ora al giorno, ma è un ghiacciaio in aperto pendio per quanto orientato a nord, basta farsi un giro sulle web per vederlo (ma forse sono io ad aver capito male).

                  Situazione comunque buona se non ottima (bisognerebbe avere un raffronto fotografico con altre annate in cui si partiva da un ottimo innevamento ad inizio stagione, come il 2001, il 2004 e il 2009 tra gli ultimi che mi ricordo). ciao!


                  P.S. stefano ho delle foto di 2 settimane fa del ghiacciaio. appena ho un attimo le posterò. ciao!

                  Commenta


                  • #10
                    La migliore web ravvicinata è quella del Pian dei Fiacconi

                    http://www.rifuginrete.com/rifugio/p...i/realtime.php


                    Commenta


                    • #11
                      Splendida questa angolazione grazie Nuvola, inserisco subito!
                      File allegati

                      Commenta


                      • #12
                        scusate..fatemi capire..la situazione dei nostri ghiacciai attualmente e' buona se non ottima?? o ho capito male io?grazie..

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da bora71 Visualizza il messaggio
                          scusate..fatemi capire..la situazione dei nostri ghiacciai attualmente e' buona se non ottima?? o ho capito male io?grazie..
                          Buona parte dei ghiacciai dolomitici (del resto della alpi personalmente non so) presenta ancora una buona copertura nevosa, e considerando il periodo e l'avvicinarsi della fine della stagione di ablazione è un ottimo risultato, ripensando anche al caldo record in quota delle prime due settimane di agosto (con zero termico alle stelle).

                          Senza tanti giri di parole mi piacerebbe capire (non essendo un glaciologo) se si possa definire un bilancio di massa positivo per quest'anno. Qualcuno ha qualche idea (dato) in merito? Ok che l'accumulo di neve è ancora buono, ma buona parte delle fronti (marmolada compresa) sono comunque scoperte, qualcosa si sarà fuso in queste settimane immagino (per visione diretta già intorno a metà agosto la fronte sul pian dei fiacconi aveva perso la copertura nevosa).

                          bella discussione Thomas. seguo con interesse

                          Commenta


                          • #14
                            c'è ghiaccio vivo sulla fronte di un po' tutti i ghiacciai, quindi situazione ottima no di certo, almeno per quelli più bassi (sotto i 3000m). Benissimo rispetto agli ultimi anni, ma con un innevamento eccezionale di giugno era lecito aspettarsi di meglio!
                            Avatar: in ricordo del ghiaccio

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da stau Visualizza il messaggio
                              c'è ghiaccio vivo sulla fronte di un po' tutti i ghiacciai, quindi situazione ottima no di certo, almeno per quelli più bassi (sotto i 3000m). Benissimo rispetto agli ultimi anni, ma con un innevamento eccezionale di giugno era lecito aspettarsi di meglio!
                              Hai ragione, probabilmente ragioniamo con negli occhi le immagini delle ultime disastrose stagioni in quota. Per quello mi riferivo al bilancio di massa, che non sono del tutto sicuro si possa definire in positivo nemmeno quest'anno per tutti gli apparati, soprattutto per quelli più grandi come la Marmolada (già chiudere in pareggio sarebbe un risultatone di questi tempi).

                              Ma aspetto qualche parere (e qualche dato, magari più avanti) più competente.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X