annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nove, Stratocumulus Castellanus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nove, Stratocumulus Castellanus

    Due scatti fatti in velocità sabato mattina 23/3 da casa mia a Nove in direzione SE;
    sopra ci sono degli altostratus undulatus, sotto invece ci sono questi interessanti stratocumuli che, secondo me sono della specie castellanus...di solito anticipano le precipitazioni di qualche ora, infatti nel pomeriggio è arrivato il peggioramento che ancora ci stà interessando:
    DSC_0520_rid.jpg

    DSC_0521_rid.jpg

  • #2
    Mi hai mandato in crisi e sono andato a rileggermi un po' di cose: in effetti, data l'altezza modesta (almeno ad occhio), quei castellanus dovrebbero appartenere al genere stratocumulus.
    Però la parte sopra... ... perché altostratus e non altocumulus?
    Vorrei vivere un'eterna primavera
    https://www.marcobonatti.it
    https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

    Commenta


    • #3
      Ciao Marco,
      si in effetti potrebbe starci anche altocumulus, l'altezza dei due generi di nube, bene o male è la stessa (2-6000 m) però a mio parere gli altocumuli si presentano più finiti, con una forma diciamo...globulosa, fioccosa, rotoliforme...c'è anche la varietà stratiformis, me è più un'unione di questi elementi che non un banco compatto.
      In questo caso invece, non si vedono elementi definiti, e la copertura è quasi da nimbostratus...ecco perchè ho pensato al genere altostratus.

      Commenta


      • #4
        Aggiungo questo scatto della web cam di cima Grappa,
        si vedono bene i castellanus che ho visto da casa mia, solo che in questa foto sono illuminati da un timido raggio di sole...molto belli!

        webcam2_201303231101cimagrappa.jpg

        Commenta


        • #5
          Questi sono tanto castellani che si... sfaldano: si potrebber parlare di Sc. castellanus lacunosus? Interessante!
          Per lo sfondo sarei per l'As: l'effetto "telo" è più da -stratus che da -cumulus.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Barnaba Visualizza il messaggio
            Questi sono tanto castellani che si... sfaldano: si potrebber parlare di Sc. castellanus lacunosus?
            Sì, secondo il "guru" Pretor-Pinney
            Vorrei vivere un'eterna primavera
            https://www.marcobonatti.it
            https://nefologicando.wordpress.com/category/nuvole/

            Commenta


            • #7
              Grazie ragazzi!

              Commenta

              Sto operando...
              X