annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[NEVE] Neve da addolcimento più precoce e tardiva al piano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [NEVE] Neve da addolcimento più precoce e tardiva al piano

    Qua nel Nordest, in pianura ovviamente, quali sono le nevicate (anche "spruzzatine") da ADDOLCIMENTO più precoci e più tardive che ricordate o che vi hanno raccontato?
    Io nella mia zona, che va da Mestre al sandonatese - caorlotto, credo di poter dire che i due estremi che ricordo sono questi:
    1) la più precoce risale al 3 - 4 novembre 1980, dopo un'ottima irruzione fredda da Nordest l'arrivo di una bella deprssione dalle Baleari ha regalato al veneziano bei fiocchi, spesso misti e quasi senza accumulo, tra il tardo pomeriggio del 3 e l'ora di pranzo del 4, con bella Bora al suolo (aria da Sud in quota, ecco l'addolcimento) destinata però a diventare scirocco entro la serata del 4. Ma per essere a inizio novembre direi che c'era comunque da leccarsi i baffi!!!
    Solo in subordine dico che lo scettro di "nevicata" più precoce potrebbe essere attribuita a quel po' di nevischio che si è visto sui vetri delle auto la sera del 30 ottobre 1997, ma è stato un fenomeno così breve e insulso che nemmeno sono sicuro che fosse nevischio (splatters) e non fanatsia mia!
    2) quanto alla più tardiva nevicata da addolcimento credo che sia senza dubbio quella del 12 - 13 marzo 1996: dopo un lungo periodo di flussi freddi da Nord - Nordest, ecco uno west-shift con formazione di piccola depressione padana a chiudere la fase fredda e la neve a cadere dalla mattinata del 12 fino alla mattinata del 13, il tutto a intervalli, con poco accumulo, molte ore asciutte, niente vento (il richiamo freddo era cessato da un paio di giorni) e poi, dal 13 in avanti, trionfo della primavera ...
    Molto notevole anche quella del 1976, con i famosi 20 cm. circa, ma erano l'8 e il 9 marzo.
    Importanti episodi nevosi si sono avuti anche al di là di questi estremi, però non sono stati da addolcimento, bensì da irruzione (più avanti o indietro è la stagione, più difficile è che si creino e si mantengano i cuscinetti), basti pensare alla bufera del 17 aprile 1991...!
    Franco

  • #2
    Mi viene un dubbio: a vostro parere, tecnicamente, la nevicata del 12 - 13 marzo 1996 sul Triveneto può definirisi "da addolcimento" oppure no?
    Dalle sinottiche /bariche e termiche) a vostro parere come su può definirla?
    E quella dell'1 febbraio 2009?
    Grazie! Mi serve il vostro giudizio per lo studio che sto conducendo per l'Opuscolo sulla neve post - Mostra di Caorle!
    Franco

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da franco forte Visualizza il messaggio
      Mi viene un dubbio: a vostro parere, tecnicamente, la nevicata del 12 - 13 marzo 1996 sul Triveneto può definirisi "da addolcimento" oppure no?
      Dalle sinottiche /bariche e termiche) a vostro parere come su può definirla?
      E quella dell'1 febbraio 2009?
      Grazie! Mi serve il vostro giudizio per lo studio che sto conducendo per l'Opuscolo sulla neve post - Mostra di Caorle!
      Franco
      Quella dell'1 febbraio 2009 direi di si. Io avevo la febbre alta ma ricordo bene che il giorno prima (un sabato) era entrata aria fredda da est portando nubi stratiformi e poi è arrivata una perturbazione da SW che ha portato spruzzate di neve intermittenti durante il primo febbraio e una nevicata più seria in serata. La mattina dopo pioveva, la neve era scomparsa e i tg mandavano le immagini di Milano sotto la neve. Nei giorni successivi Giove Pluvio si è scatenato.
      Hp, vade retro!!!!!!!

      Commenta

      Sto operando...
      X