annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[NEVE] Nevicata 28 febbraio 2005

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [NEVE] Nevicata 28 febbraio 2005

    Ciao eccovi qui alcune foto della bella nevicata del 28 febbraio 2005 a Bassano del Grappa, l'accumulo arrivò sui 10cm....Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0063.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 980.0 KB 
ID: 1642117Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0069.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 3.74 MB 
ID: 1642118Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0071.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 1,007.9 KB 
ID: 1642119Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0072.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 4.67 MB 
ID: 1642120Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0073.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 574.6 KB 
ID: 1642121
    "Sono sempre le condizioni peggiori a rendere le cose straordinarie".

    -Castelminio di Resana 31 mt. s.l.m.
    -Davis Vantage Pro 2 wireless ventilata Daytime


  • #2
    Belle immagini!
    Franco

    Commenta


    • #3
      Vi potrà sembrare strano, ma la nevicata della notte tra il 27 e il 28 febbraio qui a Cavaso è stata probabilmente la più intensa del decennio. Ricordo che le previsioni meteo indicavano per quella notte l'ingresso di una massa di aria gelida di origine siberiana, che avrebbe potuto innescare dei rovesci nevosi sulla pianura padana in movimento da est a ovest. Il 27 febbraio c'era il sole, ma c'era anche un' attività cumuliforme di stampo primaverile. Verso sera i cumuli si sono fatti minacciosi e le virghe nevose dalla montagna sono scese fino alla pedemontana, generando divertenti passaggi di neve coreografica con vento da est. La prima spruzzata di neve è arrivata in serata ma la vera "bomba" nevosa è scoppiata nel cuore della notte, mentre dormivo. Al mattino mi sono svegliato per andare a scuola (se non sbaglio era lunedì) e ho trovato un manto di almeno 25cm, cielo grigio e ultimi fiocchi. A scuola molti professori non sono riusciti ad arrivare e così ci hanno mandati a casa. Fu una giornata strepitosa, passata con gli amici sulle rive con slitta e bob. La notte successiva fu la più fredda che io ricordi: il termometro sul muro segnava -14 gradi centigradi e il gelo mentenne intatto il manto nevoso fino alla nevicata del 3 marzo, della quale parlerò domani nella discussione apposita. Quel periodo lo considero "il mio '85" .
      Hp, vade retro!!!!!!!

      Commenta

      Sto operando...
      X