annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

84S Avalina/Regnalt Roncone (TN) 1964 m. M3V

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 84S Avalina/Regnalt Roncone (TN) 1964 m. M3V

    Monitoraggio a cura di Meteo Triveneto.

    Collaboratore: Giampaolo Rizzonelli (Rizzo69)

    Minima storica: -35,7°C il 10/02/2013
    Ultima modifica di Rizzo69; 07-12-2013, 18:01.

  • #2
    Re: 84S Avalina/Regnalt Roncone (TN) 1964 m. M3V 11/12

    Installazione effettuata il giorno 22 ottobre 2011:

    Altitudine Fondo: 1964 metri
    Altitudine Sella: 1972 metri
    Profondità: 8 metri
    Comune di Roncone (TN)
    Schermo Solare: M3V
    Sensore: due i-button




    La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

    Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


    Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

    Commenta


    • #3
      Aggiungo una foto fatta pochi giorni fa insieme a Giampaolo dalla Malga verso l'arco alpino intorno alla dolina Avalina.
      File allegati
      ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

      Commenta


      • #4
        Scarico dati del periodo, nuova minima assoluta -35,7°C sempre nella notte del 10/02. Lo schermo solare è rimasto sotto la neve dal 17/03 al 1° maggio. Alcuni scatti:

        davalina scarico dati 015.jpg davalina scarico dati 016.jpg davalina scarico dati 017.jpg
        davalina scarico dati 020.jpg davalina scarico dati 022.jpg
        La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

        Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


        Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

        Commenta


        • #5
          Fantastico.....continua così Giampaolo

          Commenta


          • #6
            Porca paletta che bella minima

            Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
            « - La sua band ha un nome molto originale. Ma chi le ha suggerito il nome Pink Floyd?
            - Gli alieni! »
            (Syd Barrett e un giornalista discutono sull'origine del nome della band)

            Commenta


            • #7
              Alcuni scatti della nebbiosa installazione 2013/2014

              roma 1 ottobre 2013 125.jpg

              roma 1 ottobre 2013 124.jpg
              La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

              Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


              Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

              Commenta


              • #8
                Proseguo il monitoraggio anche quest'anno.

                La scorsa stagione da metà gennaio in poi il sensore era rimasto sotto la neve.

                La minima più bassa della stagione è stata registrata (Come in tanti altri siti) il 31/12 alle 06.25 -31,4°C.

                Massima diminuzione in 15 minuti -9,7°C, massimo aumento +19,0°C

                Ho avuto un po' di problemi a caricare i dati, ho chiesto aiuto a Birko
                La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                Commenta


                • #9
                  Purtroppo la batteria del sensore si è scaricata ed ho perso tutti i dati della scorsa stagione.
                  Questa sera sono salito a sistemare l'installazione e ad inserire un ibutton con decorrenza monitoraggio il 1° novembre.
                  10 minuti dopo c'era già una mucca che "insidiava" il palo. Mi sa che dovrò ritornare a sistemare

                  davalina 31 agosto 2015 009.jpg.davalina 31 agosto 2015 013.jpg
                  La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                  Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                  Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                  Commenta


                  • #10
                    Sostituito il sensore il 1° novembre.

                    Alle 08,30 di mattina c'era -7,2°C sul fondo e +8,0°C sulla sella.

                    Interessanti i dati dei primi 28 giorni di ottobre, in particolare della fredda prima decade (minima -20,7°C), allego il report del sensore RC4

                    Alcuni scatti
                    File allegati
                    La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                    Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                    Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                    Commenta


                    • #11
                      Qui di seguito il nostro comunicato stampa relativo ai dati rilevati ad Avalina

                      TEMPERATURE RECORD NELLA FROST HOLLOW DI AVALINA, REGISTRATI -35,9°C IL 16 GENNAIO 2017

                      Nell’ambito del progetto di monitoraggio sperimentale dei siti freddi (una collaborazione che vede l’Associazione Meteo Triveneto insieme ad enti quali Meteotrentino, il CNR/Isac, il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino) da alcuni anni viene monitorato il sito freddo di Avalina, posto a quota 1964 metri nel Comune di Sella Giudicarie (Roncone –Trento).

                      Gli appassionati di Meteo Triveneto sono saliti nella giornata del 18 gennaio per scaricare i dati delle temperature rilevate dal datalogger posizionato agli inizi di novembre 2016, per verificare i valori raggiunti durante le ultime settimane in occasione di giornate molto fredde. La temperatura più bassa è stata raggiunta il giorno 15 gennaio 2017 alle ore 23.49 con -35,9°C.

                      Stiamo parlando di un prato dove le mucche della vicina malga Avalina pascolano liberamente durante i mesi di luglio, agosto e settembre, ma perché fa così freddo lì?

                      Questi siti freddi (in inglese "frost hollow" ) hanno dei particolari "microclimi", in determinate condizioni di cielo sereno, suolo innevato (la neve amplifica il fenomeno), scarsa umidità ed assenza di vento, diventano delle fabbriche naturali di freddo.

                      Per rendere l'idea del sito di Avalina, si tratta di un grande prato, con una leggera depressione al centro di soli 8 metri (per capirci non è un "buco" bensì una semplice conca, un avvallamento), la grande potenzialità di Avalina è data dall'ottimo "sky view factor", che si potrebbe tradurre con il termine "porzione di cielo visibile", il sito infatti ha la possibilità di cedere calore verso la libera atmosfera, non essendoci nelle proprie vicinanze cime molto elevate (la più vicina è il Dosso dei Morti) o boschi, che potrebbero ostacolare il raffreddamento dell'aria. Va detto infine che le "colline/prati" posti intorno al sito fungono da recipiente per l'aria fredda che si accumula sul fondo del prato, che a tutti gli effetti diventa un vero e proprio "lago di aria fredda".

                      Per ulteriori informazioni e spiegazioni scientifiche è stato predisposto un report liberamente consultabile a questo indirizzo: http://doline.meteotriveneto.it/report2015-2016.pdf

                      Meteo Triveneto insieme agli altri Enti partecipanti al progetto monitora una quarantina di siti posti a quote comprese tra i 35 metri in Friuli Venezia Giulia ed i 2634 metri di siti posti in Trentino sulle Pale di San Martino.

                      Per quanto riguarda il sito di Avalina, i dati sono piuttosto “sorprendenti” anche in estate en autunno come si evince dalle seguenti tabelle:.

                      Mese del 2016/2017 Minima più bassa
                      Luglio -8,1°C
                      Agosto -7,2°C
                      Settembre -9,9°C
                      Ottobre -20,7°C
                      Novembre -24,10°C
                      Dicembre -22,50°C
                      Gennaio -35,9°C


                      Questi i totali di giorni con minime negative per mese:


                      Mese del 2016 Giorni complessivi con minime negative
                      Luglio 11
                      Agosto 9
                      Settembre 27
                      Ottobre 27
                      Novembre 25
                      Dicembre 31


                      Possiamo tranquillamente dire che ad Avalina, quando il cielo è sereno e non c’è vento, che sia inverno, primavera, estate o autunno, la minima (in genere all’alba) la temperatura è quasi sempre sotto lo zero.

                      Nel corso del 2016 la minima ad Avalina si è fermata a -34,6°C, rilevati il 19/01 alle 06.08. (il record per il sito è il -35,9°C registrato nei giorni scorsi che batte i -35,8°C, registrati nel 2013).

                      Interessanti sono anche le escursioni termiche che si rilevano ad Avalina, sia in termini di repentine diminuzioni che aumenti di temperatura.


                      I record del sito, sono rispettivamente


                      Massimo aumento di temperatura in 15 minuti +19,0°C
                      Massimo aumento di temperatura in 60 minuti +23,9°C
                      Massima diminuzione di temperatura in 15 minuti -9,9°C
                      Massima diminuzione di temperatura in 60 minuti -18,2°C
                      Massima escursione termica giornaliera (differenza tra la minima e la massima) +31,8°C





                      Meteo Triveneto
                      Il Presidente
                      Giampaolo Rizzonelli
                      La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                      Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                      Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                      Commenta


                      • #12
                        Che prestazioni questa dolina! E con una profondità di solo 8 m...
                        Ho fatto ieri un confronto con Campoluzzo nelle ultime tre settimane e ho notato che spesso sembra meno sensibile al vento della dolina vicentina. Dalle foto invece sembrerebbe un sito in balia della circolazione a grande scala

                        Commenta


                        • #13
                          Pubblico il comunicato stampa relativo alle temperature rilevate dal 10 giugno al 6 agosto. In luglio è andata sotto lo zero ben 17 volte

                          NONOSTANTE UN'ESTATE TRA LE PIU' CALDE, LA FROST HOLLOW DI AVALINA REGISTRA SEMPRE TEMPERATURE SORPRENDENTEMENTE BASSE CON BEN 17 GIORNI A LUGLIO CON MINIME SOTTO LO ZERO.

                          Nell’ambito del progetto di monitoraggio sperimentale dei siti freddi (una collaborazione che vede l’Associazione Meteo Triveneto insieme ad enti quali Meteotrentino, il CNR/Isac, il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino) da alcuni anni viene monitorato il sito freddo di Avalina, posto a quota 1964 metri nel Comune di Sella Giudicarie (Roncone –Trento).

                          Giampaolo Rizzonelli, Presidente dell'Associazione, è salito il 6 agosto per scaricare i dati delle temperature rilevate dal datalogger per il periodo 11 giugno - 6 agosto, e nonostante una delle estati più calde di sempre, il sito di Avalina ha registrato temperature sorprendentemente basse rispetto a siti posti alla stessa quota ma con condizioni morfologiche diverse.

                          La temperatura è scesa sotto lo zero 7 volte in giugno (su 21 giorni monitorati), 17 volte in luglio.
                          La temperatura più bassa è stata rilevata il 25 luglio con -5,8°C.

                          Abbiamo effettuato un confronto con i dati rilevati dalla stazione meteo di Malga Flavona della Fondazione Mach, posta ad una quota simile ad Avalina, ma non in una depressione, i risultati sono stati ancora una volta sorprendenti con una media delle minime per il periodo di +1,4°C ad Avalina e di +8,5°C a Malga Flavona. Nelle giornate con cielo sereno la differenza di temperatura minima tra i due siti sono mediamente di 10°C.

                          Stiamo parlando di un prato dove le mucche della vicina malga Avalina pascolano liberamente durante i mesi di luglio, agosto e settembre, ma perché fa così freddo lì?

                          Questi siti freddi (in inglese "frost hollow" ) hanno dei particolari "microclimi", in determinate condizioni di cielo sereno, suolo innevato (la neve amplifica il fenomeno), scarsa umidità ed assenza di vento, diventano delle fabbriche naturali di freddo.

                          Per rendere l'idea del sito di Avalina, si tratta di un grande prato, con una leggera depressione al centro di soli 8 metri (per capirci non è un "buco" bensì una semplice conca, un avvallamento), la grande potenzialità di Avalina è data dall'ottimo "sky view factor", che si potrebbe tradurre con il termine "porzione di cielo visibile", il sito infatti ha la possibilità di cedere calore verso la libera atmosfera, non essendoci nelle proprie vicinanze cime molto elevate (la più vicina è il Dosso dei Morti) o boschi, che potrebbero ostacolare il raffreddamento dell'aria. Va detto infine che le "colline/prati" posti intorno al sito fungono da recipiente per l'aria fredda che si accumula sul fondo del prato, che a tutti gli effetti diventa un vero e proprio "lago di aria fredda".

                          Possiamo tranquillamente dire che ad Avalina, quando il cielo è sereno e non c’è vento, che sia inverno, primavera, estate o autunno, la minima (in genere all’alba) la temperatura è quasi sempre sotto lo zero. La temperatura più bassa nel sito è stata registrata a gennaio 2017 con -35,9°C.

                          Nel corso del 2016 la minima ad Avalina si è fermata a -34,6°C, rilevati il 19/01 alle 06.08. (il record per il sito è il -35,9°C registrato nei giorni scorsi che batte i -35,8°C, registrati nel 2013).

                          Interessanti sono anche le escursioni termiche che si rilevano ad Avalina, sia in termini di repentine diminuzioni che aumenti di temperatura.


                          I record del sito, sono rispettivamente

                          Massimo aumento di temperatura in 15 minuti +19,0°C
                          Massimo aumento di temperatura in 60 minuti +23,9°C
                          Massima diminuzione di temperatura in 15 minuti -9,9°C
                          Massima diminuzione di temperatura in 60 minuti -18,2°C
                          Massima escursione termica giornaliera (differenza tra la minima e la massima) +31,8°C
                          La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                          Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                          Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                          Commenta


                          • #14
                            Temperature dal 10 giugno al 6 agosto

                            Avalina quota 1964 m.
                            Minime Massime
                            10/06/2017 -3,3 15,0
                            11/06/2017 -4,3 19,8
                            12/06/2017 -0,4 23,4
                            13/06/2017 3,2 19,8
                            14/06/2017 7,2 20,3
                            15/06/2017 1,7 18,5
                            16/06/2017 5,3 21,7
                            17/06/2017 -3,1 18,8
                            18/06/2017 -4,9 17,4
                            19/06/2017 0,1 18,7
                            20/06/2017 -1,6 20,0
                            21/06/2017 0,5 20,4
                            22/06/2017 0,5 20,6
                            23/06/2017 5,8 24,0
                            24/06/2017 7,0 22,9
                            25/06/2017 2,5 16,3
                            26/06/2017 -1,6 18,6
                            27/06/2017 8,5 14,5
                            28/06/2017 6,0 13,8
                            29/06/2017 5,4 14,6
                            30/06/2017 3,3 10,7
                            01/07/2017 -0,3 13,5
                            02/07/2017 -5,2 15,3
                            03/07/2017 -0,8 15,6
                            04/07/2017 -0,5 15,6
                            05/07/2017 1,9 19,7
                            06/07/2017 -2,3 21,5
                            07/07/2017 -1,1 22,9
                            08/07/2017 1,5 21,3
                            09/07/2017 3,1 22,0
                            10/07/2017 9,9 17,5
                            11/07/2017 6,9 19,0
                            12/07/2017 3,1 19,2
                            13/07/2017 -1,6 19,7
                            14/07/2017 0,1 15,2
                            15/07/2017 -1,8 14,7
                            16/07/2017 -5,7 13,4
                            17/07/2017 -4,3 19,0
                            18/07/2017 -0,1 19,8
                            19/07/2017 0,0 19,2
                            20/07/2017 1,0 19,0
                            21/07/2017 -1,3 19,0
                            22/07/2017 8,1 19,1
                            23/07/2017 9,0 20,3
                            24/07/2017 0,4 17,4
                            25/07/2017 -5,8 16,8
                            26/07/2017 -2,6 16,0
                            27/07/2017 -4,5 19,1
                            28/07/2017 -0,3 19,2
                            29/07/2017 -0,6 19,9
                            30/07/2017 4,4 23,3
                            31/07/2017 3,8 25,4
                            01/08/2017 6,6 25,8
                            02/08/2017 8,9 26,6
                            03/08/2017 5,4 26,2
                            04/08/2017 4,2 26,4
                            05/08/2017 3,1 25,1
                            06/08/2017 3,1 20,0
                            File allegati
                            La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

                            Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri


                            Stazione meteo Compet, quota 1390 metri

                            Commenta


                            • #15
                              Interessantissima anche d'estate Avalina...(3 giorni sotto i -5°C in luglio)
                              Molto simile a Campoluzzo e spesso anche un po' più fredda, merito evidentemente della differenza di 200 m di altitudine.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X