annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[LAM] Peggioramento 3-4-5 novembre

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Piovoso92 Visualizza il messaggio
    C'è ancora notevole divergenza tra gfs, che vede accumuli discreti su tutto l'arco montano, ed Ecmwf che vede forti piogge su Veneziano orientale, Basso Friuli e Venezia Giulia (sarebbe molto simile al peggioramento di fine ottobre).
    firmo reading col sangue
    Il mio blog meteo:

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
      firmo reading col sangue
      Cosa te ne fai di tutta quell'acqua?

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da alessandro Visualizza il messaggio
        Cosa te ne fai di tutta quell'acqua?
        E' bello vederla cadere...vedere il diluvio e il pluvio che a ogni scatto aggiunge mm...sono come piovoso92...annata buona
        Il mio blog meteo:

        Commenta


        • #34
          Rimaniamo On Topic per favore!
          Solo LAM e mappe e commenti collaterali!!

          Guardando LAM GFS si nota una notevole scaldata di +10/+11 (850 hpa, peccato che manchino delle mappe a 700) sulle Alpi tra domenica pomeriggio e lunedì prime ore. Già da lunedì mattina ritorna la +6 (sulle Alpi) ma con pochissime precipitazioni. Quindi il "problema pioggia"clou delle nostre belle Dolomiti (over 2000) e Alpi sarà di notte (!!) ma devo dire che aiuterà ancora un po di più il compattamento della stessa (siamo intorno ad accumuli compattati intorno ai 30-40 cm over 2000) non provocando così tanti scioglimenti come si potrebbe pensare. Nettamente migliorate rispetto altre mappe di un paio di giorni fa. Anche perchè il flusso sarà prettamente da SW, blando e non incisivo (parlo soprattutto di Dolomiti).
          ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da stefano_vi Visualizza il messaggio
            Rimaniamo On Topic per favore!
            Solo LAM e mappe e commenti collaterali!!

            Guardando LAM GFS si nota una notevole scaldata di +10/+11 (850 hpa, peccato che manchino delle mappe a 700) sulle Alpi tra domenica pomeriggio e lunedì prime ore. Già da lunedì mattina ritorna la +6 (sulle Alpi) ma con pochissime precipitazioni. Quindi il "problema pioggia"clou delle nostre belle Dolomiti (over 2000) e Alpi sarà di notte (!!) ma devo dire che aiuterà ancora un po di più il compattamento della stessa (siamo intorno ad accumuli compattati intorno ai 30-40 cm over 2000) non provocando così tanti scioglimenti come si potrebbe pensare. Nettamente migliorate rispetto altre mappe di un paio di giorni fa. Anche perchè il flusso sarà prettamente da SW, blando e non incisivo (parlo soprattutto di Dolomiti).
            e in questo caso con il successivo calo delle temperature la neve potrebbe ghiacciare in quanto con presenza consistente di acqua e di conseguenza aver vita maggiore!!
            Non vedo tutto questo nero io con il peggioramento che ci apprestiamo a vivere!!!
            Dati meteo della mia stazione davis vantage pro 2 ventilata 24h/24 e 3 webcam canon.

            Commenta


            • #36
              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   39_mslp.png 
Visite: 1 
Dimensione: 22.3 KB 
ID: 1496484Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   nem1.png 
Visite: 2 
Dimensione: 24.1 KB 
ID: 1496485

              c'è una certa possibilità di una convergenza sulla costa che sale verso NE.. vediamo..Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   wind10mz2_web_15.png 
Visite: 1 
Dimensione: 45.1 KB 
ID: 1496486
              File allegati
              Giorgio Pavan -
              collaboratore di

              -


              "There's no better place to chase like home"

              Commenta


              • #37
                wrf MNW...più di 200/250mm solo domenica nella valle del vipacco....ocio! fortissimo stau sul nanos e la selva di tarnova...ci potrebbero stare accumuli assurdi di nuovo
                Il mio blog meteo:

                Commenta


                • #38
                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   wrf_MoistDiv_nord.000013(1).png 
Visite: 1 
Dimensione: 963.7 KB 
ID: 1496490Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   wrf_MoistDiv_nord.000014.png 
Visite: 1 
Dimensione: 969.0 KB 
ID: 1496491Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   wrf_MoistDiv_nord.000015.png 
Visite: 1 
Dimensione: 973.8 KB 
ID: 1496492
                  Giorgio Pavan -
                  collaboratore di

                  -


                  "There's no better place to chase like home"

                  Commenta


                  • #39
                    altra piena del vipacco e isonzo
                    Il mio blog meteo:

                    Commenta


                    • #40
                      anche nem vede 120-150mm fino le 00 di lunedì, situazione tornata pericolosa
                      Dati Davis VP2 di Aviano:
                      Ridateci l'osmer nel tgr!

                      Commenta


                      • #41
                        Situazione potenzialmente pericolosa e un occhio particolare a mio avviso, a parte l'area prealpina spetta a Udine e zone limitrofe, in particolare a nord della città dove potrebbero cadere ingenti quantitativi di pioggia anche localmente dell'ordine dei 150/200mm se non di più entro lunedi compreso,fase clou tra la sera di domenica e il mattino di lunedi, una nottata di rovesci monsonici e intensissimi!
                        Ochhio al discorso dell'acqua precipitazbile grazie allo zero termico davvero molto elevato, che è a dir poco fondamentale; nelle aree soggette a stau cadranno senza problemi centinaia di mm in 24/36h anche 250/300 con punte vicine ai 400mm e non è escludo che una durata maggiore del peggioramento fino alla sera di lunedi porti i quantitativi anche localmente su valori superiori
                        I conti si fanno alla fine..........viva la meteo!
                        Il mio blog meteo

                        Il TEMPO DEGLI ECCESSI CLIMATICI, PREPARIAMOCI A VIVERE DI TUTTO....

                        Commenta


                        • #42
                          Originariamente inviato da Tony UD Visualizza il messaggio
                          Situazione potenzialmente pericolosa e un occhio particolare a mio avviso, a parte l'area prealpina spetta a Udine e zone limitrofe, in particolare a nord della città dove potrebbero cadere ingenti quantitativi di pioggia anche localmente dell'ordine dei 150/200mm se non di più entro lunedi compreso,fase clou tra la sera di domenica e il mattino di lunedi, una nottata di rovesci monsonici e intensissimi!
                          Ochhio al discorso dell'acqua precipitazbile grazie allo zero termico davvero molto elevato, che è a dir poco fondamentale; nelle aree soggette a stau cadranno senza problemi centinaia di mm in 24/36h anche 250/300 con punte vicine ai 400mm e non è escludo che una durata maggiore del peggioramento fino alla sera di lunedi porti i quantitativi anche localmente su valori superiori
                          che significa quella cosa dell acqua precipitabile?
                          Il mio blog meteo:

                          Commenta


                          • #43
                            e da vedere anche le mareggiate. mi sa che lunedì mattina vado verso le rive a ts piuttosto che a geriatria.... visto il libeccio.. peccato che l'apice sia durante la notte....
                            Dati Davis VP2 di Aviano:
                            Ridateci l'osmer nel tgr!

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
                              che significa quella cosa dell acqua precipitabile?
                              è la quantità d'acqua presente nella colonna d'aria. se c'è alta umidità in tutte le quote questa aumenta.
                              Dati Davis VP2 di Aviano:
                              Ridateci l'osmer nel tgr!

                              Commenta


                              • #45
                                Charlye in poche parole più è elevato lo zero termico e più in condizioni di stau è maggiore la potenziale intensità delle precipitazioni proprio per la maggiore umidità presente nella colonna d'aria
                                I conti si fanno alla fine..........viva la meteo!
                                Il mio blog meteo

                                Il TEMPO DEGLI ECCESSI CLIMATICI, PREPARIAMOCI A VIVERE DI TUTTO....

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X