annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Meteo e piante in 3V

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Meteo e piante in 3V

    Apro il 3D qui non so se OT o cosa si può sempre spostarlo ........Allora parlavamo dell olivo qui da noi...Secondo me se vive e vegeta bene non ci sono problemi....Episodi di freddo intenso come negli ultimi anni ammazzano anche alcune piante che vivono spontanee da noi come i susini

    La nebbia penso che non faccia bene all ulivo....
    PS: sul garda c'è un particolare microclima per l olivo vero?
    Il mio blog meteo:

  • #2
    Penso di sì..il Lago di Garda ha molte piante che amano i climi miti..come gli olendri, che dalle mie parti per esempio non vivono se non in vaso in posti riparati..ne ho uno anche io di oleandri in vaso, ma sono sempre malati e stiamo pensando di buttarli via
    Triveneto 4ever;10)

    Commenta


    • #3
      l Oleandro è ancora più delicato dell ulivo...Vuole un clima caldo e arido...teme il gelo....quanti ne sono morti in questo febbraio!
      Il mio blog meteo:

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
        l Oleandro è ancora più delicato dell ulivo...Vuole un clima caldo e arido...teme il gelo....quanti ne sono morti in questo febbraio!
        qui non son morti.. seccati di brutto si.. potatura drastica l'inverno scorso e quest'anno è uno soplendore!! credo patisca molto di più il freddo umido..
        Giorgio Pavan -
        collaboratore di

        -


        "There's no better place to chase like home"

        Commenta


        • #5
          Comunque posso dire che, personalmente non trovo giusto portare qui da noi piante come palme, oleandri..per carità..magari in certi post ben riparati vivono anche bene, ma mi sembra sempre alquanto "forzata" la cosa...dico per me eh!!..non è che ce l'abbia con chi possiede ulivi, palme,...anche perchè sono gusti personali..a me non piacciono ma magari a qualcun'altro sì!!..io amo le nostre tipiche piante caduche, come gli aceri (quelli rossi canadesi sono i miei preferiti)..comunque la pianta che odio più di tutte è in assoluto il pino marittimo..molla sempre giù un macello di aghi che tra l'altro sono enormi..e devono anche essere belli resistenti al freddo perchè ce ne sono diversi in giro dalle mie parti....ne ho uno in giardino purtroppo...
          Triveneto 4ever;10)

          Commenta


          • #6
            Una pianta che si sta velocemente diffondendo nei cortili e boschi della città e in alcune zone del carso litorale è l'Ailanto Altissima, ho notato che è una specie che si riproduce molto rapidamente ed è particolarmente resistente a tutti i tipi di avveristà climatiche siccità compresa.
            Charley la conosci?
            VADE RETRO SCIROCCO

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Tergeste Visualizza il messaggio
              Una pianta che si sta velocemente diffondendo nei cortili e boschi della città e in alcune zone del carso litorale è l'Ailanto Altissima, ho notato che è una specie che si riproduce molto rapidamente ed è particolarmente resistente a tutti i tipi di avveristà climatiche siccità compresa.
              Charley la conosci?
              Io l'ho vista in giro..ma da dove proviene??..
              Triveneto 4ever;10)

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Giorgio Visualizza il messaggio
                qui non son morti.. seccati di brutto si.. potatura drastica l'inverno scorso e quest'anno è uno soplendore!! credo patisca molto di più il freddo umido..
                buttano su nuovi getti dalle radici?
                Il mio blog meteo:

                Commenta


                • #9
                  L ailanto è una pianta che è stata portata qualche secolo fa per coltivare un bruco che fa una seta non molto pregiata...poi è stato perso il controllo e adesso si sta diffondendo in tutto il paese...pianta infestante e schifosa(provate a sfregare le foglie e sentire l odore)...si adatta bene a ogni tipo di clima...è difficile da debellare


                  Stessa cosa quella che noi chiamiamo acacia(robinia psudoacacia) non esisteva qui fin pochi secoli fa...è originaria dell america e ora colonizza ovunque fin i 1000m di quota!
                  Il mio blog meteo:

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio
                    Io l'ho vista in giro..ma da dove proviene??..
                    dall'Asia, bel coraggio lo chiamano anche Albero del Paradiso, distrugge pavimentazioni e fognature!
                    VADE RETRO SCIROCCO

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
                      buttano su nuovi getti dalle radici?
                      no.. tagliato da dove si era seccato.. ha buttato da li nuove ramificazioni..


                      Pini marini osceni, quoto! qui è pieno purtroppo.. fan schifo, gli han messo come bordure dei marciapiedi e dopo dieci anni hanno alzato tutto ed è sempre sporco per gli aghi..

                      la pianta più bella? il pioppio! il salice l'acacia
                      Giorgio Pavan -
                      collaboratore di

                      -


                      "There's no better place to chase like home"

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
                        L ailanto è una pianta che è stata portata qualche secolo fa per coltivare un bruco che fa una seta non molto pregiata...poi è stata perso il controllo e adesso si sta diffondendo in tutto il paese...pianta infestante e schifosa...si adatta bene a ogni tipo di clima...è difficile da debellare


                        Stessa cosa quella che noi chiamiamo acacia(robinia psudoacacia) non esisteva qui fin pochi secoli fa...è originaria dell america e ora colonizza ovunque fin i 1000m di quota!
                        Sì..la robinia c'è un po' dappertutto...è originaria del Nordest degli USA..però è bella in primavera..fà dei fiori profumatissimi e qui dalle mie parti mi hanno sempre detto k si possono ank cucinare!!..noi la robinia in dialetto la chiamiamo "càssia"
                        Triveneto 4ever;10)

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Tergeste Visualizza il messaggio
                          dall'Asia, bel coraggio lo chiamano anche Albero del Paradiso, distrugge pavimentazioni e fognature!
                          distrugge tutto anche le specie autoctone a Trieste e sul Carso è particolarmente infestante...se lo tagli butta fuori 5 tronchi...in 1 anno può raggiungere i 2 metri di altezza, 4m in 3 anni per questo albero del paradiso
                          Il mio blog meteo:

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Tergeste Visualizza il messaggio
                            dall'Asia, bel coraggio lo chiamano anche Albero del Paradiso, distrugge pavimentazioni e fognature!
                            ..io invece ho dei parenti qui vicino che hanno il bambù che gli ha distrutto i marciapiedi di cemento, così lo hanno estirpato, ma dev'essere stata una bella impresa..
                            Triveneto 4ever;10)

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio
                              Sì..la robinia c'è un po' dappertutto...è originaria del Nordest degli USA..però è bella in primavera..fà dei fiori profumatissimi e qui dalle mie parti mi hanno sempre detto k si possono ank cucinare!!..noi la robinia in dialetto la chiamiamo "càssia"
                              la robinia è bella in primavera e il legno è molto buono per fare i pali delle viti e anche legna da ardere... i fiori si possono mangiare anche in insalata...il resto della pianta è velenosa!!
                              Il mio blog meteo:

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X