annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[ESTATE] Estate 2002

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
    2007?
    Ricordo volentieri l'Estate del 2007, in quanto fa parte di quelle Estati dove il periodo di "sofferenza" è stato molto limitato. C'è stata un'unica potente onda di calore (periodo 14 - 20 Luglio), la quale ha avuto caratteristiche di forte caldo ma molto secco con minime notturne costantemente sotto i + 20°C.. I paesi più colpiti allora furon quelli "balcanici": Belgrado, Mostar e molte altre città superarono abbondantemente la soglia dei + 40°C all'ombra..

    L'Estate 2007 è stata molto calda e secca in Emilia Romagna e Toscana, mentre a partire dal Veneto ed andando progressivamente più a Nord ha avuto termiche molto più contenute..

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da Charley92 Visualizza il messaggio
      http://it.wikipedia.org/wiki/Alluvio...%27agosto_2002
      carissimo digiti su google agosto 2002 e esce questo
      Non ricordavo assolutamente questo evento alluvionale estivo..ero piccolo in quegl'anni
      Triveneto 4ever;10)

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da franco forte Visualizza il messaggio
        Ivo mio, ma come puoi dire così? Quella stagione fu uno schifo in novembre e dicembre, d'accordo, ma poi gennaio fu da leoni, non ricordi le nevicate tra il 6 e il 10, tanti bei centimetroni seguiti da gelate e cieli limpidi?
        E poi a inizio febbraio altra nevicata (nevicatona, mi dicono, a Mestre, purtroppo a Torre di Mosto e Caorle fu solo pioggia mista a neve), poi mese anticiclonico ma molto freddo, e poi a inizio aprile la famosa nevicata primaverile (anche in questo caso dalle parti mie nulla, a Mestre tetti imbiancati!)

        Franco
        Ma sai Franco che la nevicata di febbraio 2003 proprio non la ricordo.
        Quella di aprile mi pare il 7 o 8 la ricordo bene, pensa che per qualche ora sono rimasti imbiancati i giardini davanti a casa mia per cui in centro a Mestre, poi il sole di aprile ha sciolto quasi tutto.

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da Ivo75 Visualizza il messaggio
          Ma sai Franco che la nevicata di febbraio 2003 proprio non la ricordo.
          Quella di aprile mi pare il 7 o 8 la ricordo bene, pensa che per qualche ora sono rimasti imbiancati i giardini davanti a casa mia per cui in centro a Mestre, poi il sole di aprile ha sciolto quasi tutto.
          Inizio febbraio, ti dico che doveva essere il 4 pomeriggio, un buferone improvviso (era sempre brutto anche prima il tempo, ma su Mestre ci fu un ulteriore peggioramento improvviso) con vento e neve.
          E gennaio mitico tra il 6 e il 10!
          Franco

          Commenta


          • #35
            l' estate del 2002 mi fidanzai. fu un estate molto piovosa al centro nord. molti turisti fuggirono dal nord adriatico e istria nel sud italia e sud dalmazia. a praga esondo' la moldava

            Commenta


            • #36
              Riprendo questa discussione perchè mi interessava sapere se qualcuno si ricorda la primavera 2002, fù anch'essa molto moviventata come l'estate 2002??..il pattern a livello europeo aveva qualche analogia con quello che abbiamo adesso per caso??
              Triveneto 4ever;10)

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da Andrea94 Visualizza il messaggio
                Riprendo questa discussione perchè mi interessava sapere se qualcuno si ricorda la primavera 2002, fù anch'essa molto moviventata come l'estate 2002??..il pattern a livello europeo aveva qualche analogia con quello che abbiamo adesso per caso??
                Dopo consulterò la rivista Nimbus ma da quello che ricordo il mese di maggio era stato estremamente piovoso soprattutto al Nord-Ovest con sciroccate. Una fortissima sciroccata colpì l'Italia ad inizio giugno causando un episodio di acqua alta a Venezia storico per il mese di giugno e innescando un autorigenerante tra Canavese e Biellese che scaricò oltre 350mm in un pomeriggio, determinando danni gravissimi.
                Hp, vade retro!!!!!!!

                Commenta


                • #38
                  marzo 2002 secchissimo e caldo(2C sopramedia)
                  aprile 2002 in media sia termo che pluvio
                  maggio 2002 in media pluvio e termo
                  giugno 2002 sopramedia di 1.2C e piovoso
                  luglio 2002 in media termica ma sottomedia pluvio
                  agosto 2002 un grado sottomedia e 279mm di pioggia



                  tutto sommato non sembra neanche male come estate eh.....mica è fredda
                  Il mio blog meteo:

                  Commenta


                  • #39
                    avevo 22 anni, ricordo che sul giornale , molti campeggiatori , abbandonarono i camping di veneto, friuli-v-g- istria e andarono o in dalmazia a sud di zara, o al sud italia

                    Commenta


                    • #40
                      a praga la moldava fu a rischio esondazione......

                      Commenta


                      • #41
                        nel 2002 ci fu una grande alluvione in europa mi pare
                        Il mio blog meteo:

                        Commenta


                        • #42
                          si, colpi' in particolare germania parte ex orientale, rep.ceca, polonia, un po' slovacchia

                          Commenta


                          • #43
                            se non sbaglio colpì il danubio
                            Il mio blog meteo:

                            Commenta


                            • #44
                              Ecco alcune informazioni tratte dalla rivista "Nimbus".
                              Inizio con il mese di maggio: "scarti termici contenuti, talora debolmente negativi al Nord, moderatamente positivi al Centro-Sud. Precipitazioni quasi ovunque superiori alla norma, anche di molto in alcune località del Nord per le piogge intense della prima decade ( 216% a Roma, 230% a Vicenza, 283% a Oropa, 346% a Locarno)."
                              Giugno: "si tratta del mese di giugno più caldo dal 1982, con scarti pronunciati pronunciati (1.5/2.5°C oltre la norma) comuni a tutte le regioni. Pluviometria irregolare: netta eccedenza in diverse zone del Nord per il maltempo di inizio mese e i temporali dell'ultima settimana, generale deficit al Centro-Sud."
                              Luglio: "al Centro-Nord il mese è stato nel complesso in linea con le temperature normali, mentre al Sud hanno prevalso nettamente le anomalie positive. Precipitazioni quasi ovunque abbondanti e talora triple o quadruple rispetto alla norma (295% a Piacenza, 343% a Roma, 363% a Cagliari, 392% a Palermo), ma localmente deficitarie (54% a Vipiteno, 57% a Trieste)."
                              Agosto: "prevalgono le anomalie negative di temperatura. Quasi ovunque la piovosità è abbondante, anche straordinaria, con quantità che arrivano al 211% del normale a Milano, 300% a Trieste, 369% a Modena, 501% a Roma, 630% ad Arabba e 1060% a Messina (). Fanno eccezione la Liguria, parte del Nord-Est e il Basso Adriatico: 30% ad Imperia, 55% a Bolzano, 87% a Brindisi."
                              In conclusione si può affermare che si è trattato certamente di una stagione molto piovosa, ma nel complesso non fresca (l'anomalia di giugno non è compensata da quella di agosto).
                              Hp, vade retro!!!!!!!

                              Commenta


                              • #45
                                Originariamente inviato da Piovoso92 Visualizza il messaggio
                                Ecco alcune informazioni tratte dalla rivista "Nimbus".
                                Inizio con il mese di maggio: "scarti termici contenuti, talora debolmente negativi al Nord, moderatamente positivi al Centro-Sud. Precipitazioni quasi ovunque superiori alla norma, anche di molto in alcune località del Nord per le piogge intense della prima decade ( 216% a Roma, 230% a Vicenza, 283% a Oropa, 346% a Locarno)."
                                Giugno: "si tratta del mese di giugno più caldo dal 1982, con scarti pronunciati pronunciati (1.5/2.5°C oltre la norma) comuni a tutte le regioni. Pluviometria irregolare: netta eccedenza in diverse zone del Nord per il maltempo di inizio mese e i temporali dell'ultima settimana, generale deficit al Centro-Sud."
                                Luglio: "al Centro-Nord il mese è stato nel complesso in linea con le temperature normali, mentre al Sud hanno prevalso nettamente le anomalie positive. Precipitazioni quasi ovunque abbondanti e talora triple o quadruple rispetto alla norma (295% a Piacenza, 343% a Roma, 363% a Cagliari, 392% a Palermo), ma localmente deficitarie (54% a Vipiteno, 57% a Trieste)."
                                Agosto: "prevalgono le anomalie negative di temperatura. Quasi ovunque la piovosità è abbondante, anche straordinaria, con quantità che arrivano al 211% del normale a Milano, 300% a Trieste, 369% a Modena, 501% a Roma, 630% ad Arabba e 1060% a Messina (). Fanno eccezione la Liguria, parte del Nord-Est e il Basso Adriatico: 30% ad Imperia, 55% a Bolzano, 87% a Brindisi."
                                In conclusione si può affermare che si è trattato certamente di una stagione molto piovosa, ma nel complesso non fresca (l'anomalia di giugno non è compensata da quella di agosto).
                                ne consegue che impossibile trovare un estate in media o sottomedia negli ultimi anni....anche il 2008 e il 2010 furono nel complesso sopramedia anche se di poco
                                Il mio blog meteo:

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X