Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 34 di 34
  1. #31
    Cumulonimbus L'avatar di old_alpenjager
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Villafranca Padovana e Gorizia
    Messaggi
    6,632

    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur
    Citazione Originariamente Scritto da superpippo
    Io Ml proprio non lo capisco,a volte,quando altri non gridano all'evento,ml si lancia in possibili scenari da inverno crudo e proclama quasi in pompa magna grandi nevicate sulle pianure a distanza di almeno 10 giorni,per poi dopo ovviamente ritrattare il tutto.Altre volte invece quando magari alri siti tracciano una linea di tendenza che magari pare essere votata al freddo duraturo,ecco che ml si mostra piu pessimista e dubbioso,mostrando invece scenari meno freddi e addirittura miti.Non hanno mai una costanza,direi che sono piuttosto lunatici.
    ML lascialo perdere...oggi ridicole previsioni di sola pioggia in pianura sul Triveneto tra mercoledì e giovedì, nemmeno guardano le temperature al suolo ed il flusso di correnti provenienti da est, vedono che lo 0 termico sale da 300m a 600m e per loro il gioco è fatto. Mi sembra di essere tornato indietro di al 2004-2006, quando tutti i previsori nazionali vedevano pioggia mentre invece nevicava...con clamorose soddisfazioni per chi era sotto la neve invece che la pioggia...

    Intanto si può dire...eppur si muove!
    Molla un po' il gelo sul Basso Volga e sul Don, ma l'Ucraina rimane bella freddo, e soprattutto a nord avanza verso ovest il "grande gelo", siamo ancora in territorio russo ma le minime <-20°C ormai si avvicinano ai Paesi Baltici ed alla Bielorussia:
    eppure non si muove na mazza..gennaio insulso.. titolo da cambiare in monitoraggio del nulla in arrivo...
    E' NEL MOMENTO DEL BISOGNO CHE SI RICONOSCONO I VERI...WATER

    ...speriamo in un bel peggioramento per le nostre montagne!
    (io) ma chi se ciava dele montagne mi stago in pianura e vojo la neve a casa mia!
    ws1080 oregon

  2. #32
    Cumulus Congestus Rete Stazioni M3V
    L'avatar di old_dino77
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Pioverno (UD) 240 slm fra le Prealpi 35 km a nord di Udine
    Messaggi
    3,116

    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    in effetti situazione un po' deprimente...
    questo benedetto blocco atlantico a conti fatti è stato un falliemnto per noi...(almeno finora)
    speriamo in una staffilata gelida per inizio febbraio
    Statistiche mensili (aggiornate giornalmente) MeteoPioverno

  3. #33
    Altostratus L'avatar di old_sergio1
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    tra Altura e Cattinara (200mslm)
    Messaggi
    926

    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    Stavo leggendo su MTG un articolo di Aldo Meschiari che mi ha trovato pienamente d'accordo sui limiti ancora esistenti della scienza meteorologica contemporanea.

    In poche parole, nonostante il progresso e l'aiuto tecnologico (potenza di calcolo dei super-computer per le elaborazioni modellistiche, perfezionamento nel analizzare il sistema atmosferico), la meteorologia continua (io dico per fortuna) ad essere una scienza umile perchè cosciente del principale ostacolo, che sta alla base dei fenomeni meteorologici alla previsione perfetta, ovvero il caos deterministico.

    Ci sono situazioni, come le retrogressioni artiche e in genere movimenti antizonali, dov'è difficile prevedere con precisione gli scenari futuri (e questa è la situazione attuale del comparto Europeo).

    La cosa più certa, per i prossimi giorni e fino a fine mese, è che sulle nostre regioni del nord-est ritorneranno le correnti orientali e si assisterà ad un nuovo abbassamanto delle temperature, ma con assenza di fenomeni precipitativi degni di rilievo.

    Per il medio-lungo termine, vista l'incertezza di cui sopra, mettiamoci l'animo in pace, perchè continueremo ad assistere ad emissioni modellistiche dove una volta vengono proposti scenari gelidi, subito dopo sostituiti da anticicloni subtropicali o depressioni mediterranee miti. ( ).

    Per cui, nell'attesa i modelli decifrino lo scenario barico più probabile, armiamoci di pazienza, pazienza ed ancora pazienza

  4. #34
    Cirrus
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Monte di Malo zona bassa (200mslm) / Monte di Malo centro (370mslm)
    Messaggi
    213

    Re: Monitoraggio del GELO in arrivo sul Triveneto

    mai titolo fu più azzaccato.......:-) io non sarò un amante delle previsioni nel lungo ma veramente non capisco che senso abbiano oltre i due tre giorni........!!!!!!!!!!

Discussioni Simili

  1. [CLIMA] Monitoraggio ghiacciai del Triveneto
    Di old_Thomasneve nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 1261
    Ultimo Messaggio: 03-02-2020, 22:41
  2. Peggioramento 17-19 dicembre 2010!Neve e gelo in arrivo?
    Di flavio-resana nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 1014
    Ultimo Messaggio: 17-12-2010, 12:59

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •