Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Cirrus
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Seren del Grappa(BL)-340slm
    Messaggi
    176

    Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    Reportage di questo giretto fatto mercoledì scorso....
    Ringrazio innanzitutto l'azienda dove lavoro che mi permette(o mi obbliga???mah...) di prendermi una settimana di ferie in questi bei periodi di crisi....
    Chiudo il momento sarcasmo.....

    Partenza verso le 8.30 dal Pian di Cajada,nel mezzo dell'omonima foresta raggiungibile dall'abitato di Faè,poco dopo Longarone.
    Quota 1200 metri,temperatura giusta per stare in maglietta senza sudare.

    Il primo tratto del sentiero 505 attraversa la sopracitata foresta di Cajada,i cervi in amore si fanno sentire ma non vedere.
    Facciamo i primi incontri strani,sembra un bosco delle favole...



    Ormai giunti all'inizio della valle le cime si lasciano vedere tra gli alberi


    La giornata è splendida,il cielo limpido e la voglia di fotografare ci spingono a salire in quota.
    Breve pausa prima di affrontare il canalone che ci porterà alla forcella Caneva.....il mio amico ed io osserviamo lo stesso spuntone di roccia...

    non può essere un animale quello la......facciamo una zoommata...

    cavolo,giuro che se non ingrandivo rimanevo con il dubbio.....invece è solo un tronco che ci inganna

    Saliamo verso la forcella,il Sass de Mel(2085) sovrasta la valle


    Giunti in forcella i padroni di casa si lasciano osservare sulla Cima Tanzon

    ne arrivano altri che in seguito scenderanno il crinale per proseguire verso il sentiero che porta al Rifugio Settimo Alpini

    vale a dire verso la forcella di questa foto in cui si nota parte del Gruppo della Schiara


    Pausa merenda osservando il canalone appena percorso

    giu in fondo la foresta di Cajada. Faccio notare che all'inizio del canalone c'era ancora vegetazione al contrario dell'ultima parte di salita...solo che a causa delle slavine dello scorso inverno era in parte sradicata...non oso immaginare quanta neve c'era...
    Ah,nonostante il periodo c'erano delle fragole di bosco......

    Continuiamo aggirando il Sass de Mel per il sentiero 511 e un camoscio si fa sentire dal costone roccioso


    Il sentiero sale per la prima parte lungo un canale in cui bisogna stare attenti ai segni per non perdere la via giusta,poi prosegue lungo prati a strapiombo sulla valle sottostante. Per chi soffre di vertigini sconsiglio di buttare giu l'occhio...
    La cima del Pelf si raggiunge con una breve arrampicata(dislivello circa 20metri) che la separa dall'anticima. Sulla cartina è segnato come percorso difficile ma con un minimo di attenzione non comporta grossi pericoli, basta lasciare lo zaino sull'anticima e prestare attenzione a dove si appoggiano i piedi per evitare di fare un migliaio di metri in caduta libera!
    Sulla cima(2502 metri) osserviamo il mare di nubi che taglia in 2 la Provincia di Belluno: la parte bassa,dalla vallata bellunese in giu,completamente coperta fino a quota 2000 metri; la parte alta perfettamente visibile e limpida.
    Uno sguardo verso l'Alpago

    e verso la Serva che spunta appena con i suoi 2100 metri


    Il panorama era spettacolare...verso sud il mare di nubi che si tuffava nelle valli sotto di noi,a nord il cielo terso,il ghiacciaio della Marmolada che si scorgeva in mezzo ad una forcella,le Pale di san Martino,il Pelmo....figata....
    Entro qualche giorno pubblicherò un 360° fatto dalla cima,lasciatemi ancora un pò di tempo per finire il montaggio perchè farà capire i 2 mondi contrastanti che abbiamo visto mercoledì.
    Quindi,ricapitolando:tempo di salita in tutta tranquillità circa 3 ore e mezza,tempo di discesa 2 orette,quindi fattibile in poco più di mezza giornata. Dislivello totale di salita:circa 1500 metri calcolando che dalla forcella Caneva si scende per circa 100 metri prima di prendere per il 511.

    Vi lascio con questa foto scattata sempre nella foresta ma durante il ritorno,un albero cresciuto agganciato ad un masso enorme,solo una radice lo collegava al terreno...chissà perchè la natura crea queste forme di vita sofferenti...cosa vorrà insegnarci?
    Monitoraggio con stazione La Crosse WS-2350
    Sensore con schermo passivo posto a 3 metri dal suolo

    LA SUPERMINIMA...UNO SPORCO LAVORO,MA QUALCUNO DEVE PUR FARLO...

  2. #2
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Cadoneghe PD 11 mt slm
    Messaggi
    1,886

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    fino a forcella Caneva ci sono arrivato pure io, ben 10 anni fa( avevo 8 anni ) devo ritornarci assolutamente in autunno, mi immagino che bellezza i colori della foresta! Comunque foto molto belle Poi il Fontanon, l'è sempre el Fontanon, una montagna magica...
    Una recente indagine dichiara che l'83% dei giovani italiani tra i 14 e i 30 anni ha ammesso di aver fatto uso di sostanze stupefacenti. Tra questi, mi ci metto pure io. La mia droga si chiama montagna, silenzio, emozione, libertà. Nessuno mai me la vieterà.

  3. #3
    Presidente Meteotriveneto
    Rete Stazioni M3V

    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Bassano del Grappa 128 m slm (+ Nord 136 m) - Nove 92 m slm
    Messaggi
    2,616

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    gran belle foto
    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

  4. #4
    Socio Meteotriveneto
    Rete Stazioni M3V
    L'avatar di the master
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Fontanafredda (PN), Italy
    Messaggi
    389

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    Bellissime davvero!!
    L'importante non è prendersela, ma farsela dare!!

    --Rilevazioni tramite stazione Davis Vantage Pro2 con schermo ventilato 24h24 + webcam Mobotix M24 IT--
    ---> Sito web aggiornato ogni 30 sec: http://www.meteofontanafredda.it <---

  5. #5
    Miraggio
    L'avatar di Daniele Campello
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fiume Veneto (PN)
    Messaggi
    19

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    Splendide bambikill, veramente bravo...
    Ps: ti invito a partecipare al concorso fotografico
    viewtopic.php?f=1&t=19766
    [SIZE=4][COLOR=#000080][U][B]Neo[/B][/U][/COLOR][/SIZE][COLOR=#000000]
    [/COLOR]
    Nel mondo esistono 10 tipi di persone: quelli che conoscono i numeri binari e quelli che non li conoscono....

  6. #6
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Monteforte D'Alpone (VR)
    Messaggi
    3,579

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    bellissime foto complimenti
    MeteoMonteforte.it
    "Monteforte D'Alpone ridente festoso paesello della Valdalpone" :drink

  7. #7
    Cirrus
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Seren del Grappa(BL)-340slm
    Messaggi
    176

    Re: Pelf, gruppo della Schiara 30-09-2009

    grazie a tutti x i complimenti!
    ripeto,a breve metterò anche una panoramica a 360°....appena il pc riesce a farmi il montaggio delle foto senza inchiodarsi....
    Monitoraggio con stazione La Crosse WS-2350
    Sensore con schermo passivo posto a 3 metri dal suolo

    LA SUPERMINIMA...UNO SPORCO LAVORO,MA QUALCUNO DEVE PUR FARLO...

Discussioni Simili

  1. Nevai Schiara visibili da fondovalle
    Di old_michael nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-11-2009, 08:19
  2. Ghiacciaio della Fradusta-25 luglio 2009
    Di old_bambikill nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 02-08-2009, 20:00
  3. Lech Dlacé (Gruppo del Sella) - 30 giugno 2009
    Di Bruno nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-07-2009, 08:18
  4. Grandinata del 22-05-2009 a Casarsa della Delizia (PN)
    Di old_Belumat nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-05-2009, 22:25
  5. glacionevato van delle nevere (gruppo della moiazza)
    Di old_frank nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-10-2007, 13:09

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •