Pubblico un pò in ritardo questo breve reportage fotografico che mostra le Vette feltrine,zona Dal Piaz-Busa delle Vette.
L'intento era di occupare un sabato mattina ed essere a casa per mezzogiorno,quindi non ho potuto girare tantissimo...oltretutto mi ero portato la digitale compatta invece della reflex quindi certe foto non sono venute come avrei voluto

Cominciamo....
partenza da Croce d'Aune,salita fino al rifugio Dal Piaz a quota 1950metri, da li si prende il sentiero che porta al Pavion.
La partenza del sentiero è sul passo Vette Grandi(2000metri),da qui si ha una vista generale della Busa delle Vette,con i nevai che a metà giugno scendono dalle cime che la sovrastano




mi permetto anche una classica foto artistica anche se la compatta da 100euro mi fa dannare con la messa a fuoco



il rifugio Dal Piaz visto dal sentiero che porta al Pavion



ancora foto della Busa



e noto una cosa strana....dai nevai si è formato un lago proprio sopra la malga



di conseguenza la curiosità mi porta a cambiare la meta del "viaggio"
Decido di proseguire lungo il sentiero fino ad un certo punto in cui mi sembra di ricordare un passaggio praticabile che scende verso la Busa...intanto proseguo
i fiori spuntano dalle chiazze di neve



trovato il passaggio mi trovo a camminare sulle slavine che hanno smosso anche parecchio materiale roccioso



e m'incammino verso il lago





in quel momento l'ho valutato grande come un campo da calcio,ma ovviamente la superficie cambiava durante il giorno a causa dello scioglimento della neve,difatti alcuni fiori crescevano anche sott'acqua..
era uno spettacolo alquanto insolito per me che conosco la zona e ormai la valutavo abbastanza anonima,si meritava una buona quantità di foto per documentare l'escursione,anche perchè sciolti i nevai più grossi il lago moriva...

un ruscello partiva dal lago e scendeva verso la malga









e qui l'usciata dal canalone di fianco alla malga



il tragitto è proseguito verso il Dal Piaz per poi discendere a Croce d'Aune dove avevo la macchina.
Allo stato attuale rimangono ancora alcuni nevai in zona Busa delle Vette e nella valle dove scaricano le slavine del Monte Pavion,sia lato sud che lato nord,verificato ieri mattina con una veloce escursione.
Del lago nessuna traccia,ormai rimane solo una "posa" utile per le mucche al pascolo!

tutte le foto in alta risoluzione sono visibili qua:http://www.flickr.com/photos/thebamb...7621866337493/