Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 49
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    621

    Che gelo...dopo il gelo?

    Scusate il bisticcio di parole ma rende bene l'idea di una fase molto fredda dalle lunghe prospettive scandite da due momenti comunque tra loro da evidenziare separatamente ovvero:

    1. dal 25/12 al 31/12: periodo caratterizzato da intense correnti continentali pilotate sull'Italia dall'Anticiclone Russo-Siberiano con possibili annesse gocce gelide e interazioni più miti sopra il cuscino gelido al nord (e in tal caso correnti da ESE o temporaneamente da SE ma fredde);

    2. da Capodanno circa al 7/10 gennaio 2009: (allego sinottica dal sottoscritto pasticciata );

    I possibili sviluppi sono almeno 3:

    a) il vortice polare invia nuovi impulsi verso Sud e che grazie al blocking atlantico una parte vanno verso la Turchia e il Mar Nero e una parte entrano dalla porta della bora alimentando il freddo e possibili situazioni nevose grazie all'interazione con aria più mite proveniente da Ovest; Graduale risoluzione del freddo con entrata più franca delle correnti medio atlantiche;

    b) le corrento miti medio atlantiche entrano più decise grazie al posizionamento alto del blocking sull'Atlantico centro occidentale con massimi sulla Groenlandia, il freddo arriva sulla Penisola Iberica e da noi girano correnti da WSW;

    c) il vortice polare collassa e migra verso S alla conquista dell'Europa settentrionale ed orientale coinvolgendo in moto retrogrado via via anche L'italia e il Mediterraneo con nucclei gelidi mentre a ovest persiste il blocking radicato fino al polo e oltre (split).

    Altre idee??

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate ECH1-240.GIF.png‎  

  2. #2
    Supercella L'avatar di old_bugimeteo
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Campolessi di Gemona del Friuli (UD) 186mt s.l.m
    Messaggi
    13,603

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    c.

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    621

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo
    c.

    Il solito coraggiosissimo e bravo Kamikaze, eh vecio??

    Altri coraggiosi?

  4. #4
    Cirrus
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Faenza
    Messaggi
    480

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    a.
    che bello raccontare le emozioni meteo

  5. #5
    Altostratus
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Casalecchio Di Reno (BO)
    Messaggi
    838

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    Citazione Originariamente Scritto da Mat69
    I possibili sviluppi sono almeno 3:

    a) il vortice polare invia nuovi impulsi verso Sud e che grazie al blocking atlantico una parte vanno verso la Turchia e il Mar Nero e una parte entrano dalla porta della bora alimentando il freddo e possibili situazioni nevose grazie all'interazione con aria più mite proveniente da Ovest; Graduale risoluzione del freddo con entrata più franca delle correnti medio atlantiche;

    ad oggi 60% di possibilità

    b) le corrento miti medio atlantiche entrano più decise grazie al posizionamento alto del blocking sull'Atlantico centro occidentale con massimi sulla Groenlandia, il freddo arriva sulla Penisola Iberica e da noi girano correnti da WSW;

    10% di possibilità

    c) il vortice polare collassa e migra verso S alla conquista dell'Europa settentrionale ed orientale coinvolgendo in moto retrogrado via via anche L'italia e il Mediterraneo con nucclei gelidi mentre a ovest persiste il blocking radicato fino al polo e oltre (split).

    30% di probabilità...ipotesi affascinante che stiamo cercando di individuare da giorni, le percentuali che ho messo sono puramente statistiche, l'accadimento è un altra cosa.

    Dobbiamo controllare la stratosfera a tutti i livelli...ma soprattutto nella bassa strato, lo split del vps sarebbe di natura troposferica, con azione antizonale devastante a spingere il getto retrogrado addirittura fino al polo.

    Ci vediamo alla prossima...

  6. #6
    Cumulonimbus
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Olmi di San Biagio (TV)
    Messaggi
    5,012

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    Ovviamente voto per la terza ipotesi ma anche la prima non mi dispiacerebbe...
    Prima di pronunciarmi però aspetto l'ultimo aggiornamento strato e quello MJO..

    Remigio Zago - freelance

  7. #7
    Altostratus
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Casalecchio Di Reno (BO)
    Messaggi
    838

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    dando un occhiata ad una QBO simile a 50 hpa...il limite più vicino alla troposfera trovo delle dinamiche molto simili a quelle a venire, con la differenza che l'azione retrograda odierna è molto più potente, il vps andò splittando....ma non si gettò nel mediterraneo..per poco...

    1995

    a voi le dinamiche molto simili...ma con azione retrograda meno evidente....














    Ci vediamo alla prossima...

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    621

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    Citazione Originariamente Scritto da Mat69
    Scusate il bisticcio di parole ma rende bene l'idea di una fase molto fredda dalle lunghe prospettive scandite da due momenti comunque tra loro da evidenziare separatamente ovvero:

    1. dal 25/12 al 31/12: periodo caratterizzato da intense correnti continentali pilotate sull'Italia dall'Anticiclone Russo-Siberiano con possibili annesse gocce gelide e interazioni più miti sopra il cuscino gelido al nord (e in tal caso correnti da ESE o temporaneamente da SE ma fredde);

    2. da Capodanno circa al 7/10 gennaio 2009: (allego sinottica dal sottoscritto pasticciata );

    I possibili sviluppi sono almeno 3:

    a) il vortice polare invia nuovi impulsi verso Sud e che grazie al blocking atlantico una parte vanno verso la Turchia e il Mar Nero e una parte entrano dalla porta della bora alimentando il freddo e possibili situazioni nevose grazie all'interazione con aria più mite proveniente da Ovest; Graduale risoluzione del freddo con entrata più franca delle correnti medio atlantiche;

    b) le corrento miti medio atlantiche entrano più decise grazie al posizionamento alto del blocking sull'Atlantico centro occidentale con massimi sulla Groenlandia, il freddo arriva sulla Penisola Iberica e da noi girano correnti da WSW;

    c) il vortice polare collassa e migra verso S alla conquista dell'Europa settentrionale ed orientale coinvolgendo in moto retrogrado via via anche L'italia e il Mediterraneo con nucclei gelidi mentre a ovest persiste il blocking radicato fino al polo e oltre (split).

    Altre idee??

    Ora, dopo aver tirato il sasso rimetto la mano e dico la mia:

    non me ne voglia il bugi ma temo che le attuali forzanti tropo e anche strato siano insufficienti a cagionare il completo collasso del vpt e quindi:

    a) 40%

    b) 40%

    c) 20%

    ben lieto di ritoccare i numeri


  9. #9
    Supercella L'avatar di old_bugimeteo
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Campolessi di Gemona del Friuli (UD) 186mt s.l.m
    Messaggi
    13,603

    Re: Che gelo...dopo il gelo?




  10. #10
    Cirrus
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    277

    Re: Che gelo...dopo il gelo?

    Ritocchiamo le percentuali?

    [colgo l'occasione per fare i complimenti a tutti, io purtroppo non ho ancora gli strumenti per analizzare correttamente la situazione]
    Audentes fortuna iuvat

Discussioni Simili

  1. Il grande gelo di Anzù
    Di old_Piovoso92 nel forum Reportage meteo-fotografici Triveneti
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 21-12-2017, 08:13
  2. Media giorni di gelo
    Di old_mkmiglio nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 12-03-2011, 19:39
  3. dopo 32 giorni consecutivi di gelo...
    Di Rizzo69 nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 25-02-2011, 17:22
  4. 09-12 dicembre... dopo la "gobba"... il GELO?
    Di old_freddie nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 05-12-2010, 14:34
  5. la fase di GELO secondo
    Di old_pau nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 98
    Ultimo Messaggio: 19-02-2008, 11:25

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •