Pagina 176 di 176 PrimaPrima ... 76126166174175176
Risultati da 1,751 a 1,760 di 1760
  1. #1751
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,725
    Segnalo questo sito personale di Stephan Vogt, un Project Manager di MeteoSwiss, settore Measurement and Data, dedicato alle sue ricerche delle frost hollows in Svizzera (attualmente ne sta monitorando tre molto interessanti, con i soliti data logger)
    https://kaltluftseen.ch/

    Vale la pena di attivare la traduzione automatica del sito, fatto molto bene e completo di informazioni e dati

    Qui https://kaltluftseen.ch/2017/01/06/e...der-winter-da/ una sua "spedizione" di una decina di giorni fa in una delle "sue" doline.

  2. #1752
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,725
    Questo è il data logger che usa Stephan per il fondo delle sue due (non tre, come avevo detto) doline svizzere
    http://www.geminidataloggers.com/dat...lus-2/tgp-4104

    E' intenzionato a monitorare, dalla prossima estate, anche una dolina a 2800 m, situata su un piccolo altopiano (9 km quadrati) circondato da cime alte 2900-3100 m (un po' poco, forse, per proteggere la dolina dai venti sinottici)

  3. #1753
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,725
    Stiamo aspettando con ansia i dati di Pozza Tramontana e soprattutto quelli dell'Alpe Nana...stanno arrivando? :-)

    A proposito dell'Alpe Nana, una delle doline più interessanti in assoluto, chissà se è possibile monitorarla in tempo reale con il sistema da poco utilizzato da Stephan per la "sua" Hintergrappeln...
    https://www.internet4things.it/iot-l...ivi-in-italia/
    https://www.decentlab.com/products/a...diation-shield

    Qualcuno conosce questo Internet of Things e come avverrebbe la trasmissione dati?

  4. #1754
    Socio Meteotriveneto L'avatar di gasgallo
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Montello 170m - Pordenone 24m
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Stiamo aspettando con ansia i dati di Pozza Tramontana e soprattutto quelli dell'Alpe Nana...stanno arrivando? :-)

    A proposito dell'Alpe Nana, una delle doline più interessanti in assoluto, chissà se è possibile monitorarla in tempo reale con il sistema da poco utilizzato da Stephan per la "sua" Hintergrappeln...
    https://www.internet4things.it/iot-l...ivi-in-italia/
    https://www.decentlab.com/products/a...diation-shield

    Qualcuno conosce questo Internet of Things e come avverrebbe la trasmissione dati?
    IoT (Internet of Things) è solo un termine generico che descrive tutto il mondo della comunicazione e dell'interconnessione tra macchine, oggetti, etc.. Non si tratta di una tecnologia specifica. Sostanzialmente serve una tecnologia per mettere in rete il sensore, in questo caso, un protocollo di comunicazione adeguato, e a questo punto può essere parte dell'IoT.

    Il sensore che hai linkato non è altro che un normale sensore con una scheda elettronica compatibile con LoRaWan che è uno dei protocolli più utilizzati nel mondo del IoT. Rimane comunque la necessità di una rete (radio, GSM, WiFi etc..), altrimenti l'IoT non esiste.

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Davis Vantage PRO 2 - Volpago del Montello (170mslm)
    Monitoraggio dei siti freddi del Montello (Valle di Piero Gobbo) e dei colli Berici (Busa Maran)
    Tutti i dati su: http://montellometeo.altervista.org

  5. #1755
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,725
    Citazione Originariamente Scritto da gasgallo Visualizza Messaggio
    IoT (Internet of Things) è solo un termine generico che descrive tutto il mondo della comunicazione e dell'interconnessione tra macchine, oggetti, etc.. Non si tratta di una tecnologia specifica. Sostanzialmente serve una tecnologia per mettere in rete il sensore, in questo caso, un protocollo di comunicazione adeguato, e a questo punto può essere parte dell'IoT.

    Il sensore che hai linkato non è altro che un normale sensore con una scheda elettronica compatibile con LoRaWan che è uno dei protocolli più utilizzati nel mondo del IoT. Rimane comunque la necessità di una rete (radio, GSM, WiFi etc..), altrimenti l'IoT non esiste.

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Grazie Riccardo, mi hai risparmiato qualche ricerca nella rete per capirne di più...
    Ora però sono curioso di sapere che sistema di trasmissione dati ha usato Stephan (probabilmente GSM)

  6. #1756
    Socio Meteotriveneto L'avatar di gasgallo
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Montello 170m - Pordenone 24m
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Grazie Riccardo, mi hai risparmiato qualche ricerca nella rete per capirne di più...
    Ora però sono curioso di sapere che sistema di trasmissione dati ha usato Stephan (probabilmente GSM)
    Non c'è problema
    Penso sia GSM pure io, al momento è sicuramente il metodo più comodo ed economico.

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Davis Vantage PRO 2 - Volpago del Montello (170mslm)
    Monitoraggio dei siti freddi del Montello (Valle di Piero Gobbo) e dei colli Berici (Busa Maran)
    Tutti i dati su: http://montellometeo.altervista.org

  7. #1757
    Presidente Associazione M3V
    Redazione M3V

    Rete Stazioni M3V
    L'avatar di Boll_Alfo
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Schio 211 mslm - Noventa Vicentina 13 mslm
    Messaggi
    487
    Citazione Originariamente Scritto da gasgallo Visualizza Messaggio
    Non c'è problema
    Penso sia GSM pure io, al momento è sicuramente il metodo più comodo ed economico.

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Non così banale da alimentare con temperature a -30.
    Dati meteorologici di Noventa Vicentina: www.9meteo.it/noventa
    Dati meteorologici di Schio: www.9meteo.it/schio

  8. #1758
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,725
    Comunico le temperature più basse registrate sull'Alpe Nana lo scorso inverno (dati scaricati da poco da Corrado Vaona, che mi ha autorizzato alla loro diffusione).

    15 febbraio -42.2°C
    28 febbraio -42.2°C

    Da segnalare i -40.0°C raggiunti già alle ore 21 del 27 febbraio, che per una dolina a 2000 m è davvero notevole.

    Purtroppo Corrado rinuncia, dopo diversi anni, alla continuazione del monitoraggio di questo piccolo, interessante altopiano (la conca è probabilmente è la più fredda fra quelle poste a 2000 m). Pare che abbia subito, più volte, degli atti vandalici...
    Grazie Corrado per tutto quello che hai fatto in questi anni!

  9. #1759
    Miraggio L'avatar di thisismydesign
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Padova
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Comunico le temperature più basse registrate sull'Alpe Nana lo scorso inverno (dati scaricati da poco da Corrado Vaona, che mi ha autorizzato alla loro diffusione).

    15 febbraio -42.2°C
    28 febbraio -42.2°C

    Da segnalare i -40.0°C raggiunti già alle ore 21 del 27 febbraio, che per una dolina a 2000 m è davvero notevole.

    Purtroppo Corrado rinuncia, dopo diversi anni, alla continuazione del monitoraggio di questo piccolo, interessante altopiano (la conca è probabilmente è la più fredda fra quelle poste a 2000 m). Pare che abbia subito, più volte, degli atti vandalici...
    Grazie Corrado per tutto quello che hai fatto in questi anni!
    Atti vandalici nei confronti di una stazione meteo in una dolina a 2000m??? Non ho parole.

    Un grande grazie a chi si spende per la raccolta e la condivisione di questi interessantissimi dati.

  10. #1760
    Miraggio
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    13
    Sabato i soci Luca Alfonsini, Samuele Pesavento (nonché membri del Direttivo) e Giampaolo Rizzonelli hanno effettuato la sostituzione e manutenzione alle installazioni dell'Altopiano delle Pale di San Martino.

    Quest'anno i siti monitorati da M3V in collaborazione con CNR/Isac e Meteotrentino sono Busa di Manna Sella, Busa di Manna 1 e 2, Busa del Miel e Busa Fradusta (già monitorata in passato da Bruno Renon/Arpa Veneto).

    Ricordiamo inoltre che la stazione al rifugio è sempre in funzione così come quella nella dolina sotto il rifugio, purtroppo la disponibilità in diretta dei dati è legata all'apertura del rifugio.

    Alcuni scatti di ieri.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

Discussioni Simili

  1. Siti freddi Valle dell'Adige
    Di old_Andreas71 nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01-12-2011, 20:03
  2. Progetto doline e siti freddi '10/'11 i 44 siti monitorati
    Di Rizzo69 nel forum Archivio storico Doline Trivenete
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-12-2010, 19:09
  3. Monitoraggio siti freddi friulani
    Di old_matteovenuti nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-10-2010, 20:32
  4. Siti Freddi-Stagione rilevazioni 09/10 i 50 siti monitorati
    Di Staff Doline M3V nel forum Archivio storico Doline Trivenete
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-12-2009, 11:29
  5. Monitoraggio sperimentale sui siti più freddi del Triveneto.
    Di Direttivo M3V nel forum Meteo nord-est
    Risposte: 1067
    Ultimo Messaggio: 01-08-2008, 07:34

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •