Pagina 51 di 54 PrimaPrima ... 414950515253 ... UltimaUltima
Risultati da 501 a 510 di 534

Discussione: [MODELLI] Autunno 2019

  1. #501
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    altopiano di asiago
    Messaggi
    2,174
    Quasi dimenticavo...il 5 dicembre possibile fase di rientro delle precipitazioni con QN interessante, forse nuovamente sugli altipiani anche intorno ai 1000.
    POi la fase di alta pressione e inversione termica potrebbe durare circa 5 gg

  2. #502
    Altostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Stra (VE) 8mslm - Zoppè di Cadore (BL) 1460mslm
    Messaggi
    633
    Citazione Originariamente Scritto da flavio-resana Visualizza Messaggio
    Quasi dimenticavo...il 5 dicembre possibile fase di rientro delle precipitazioni con QN interessante, forse nuovamente sugli altipiani anche intorno ai 1000.
    POi la fase di alta pressione e inversione termica potrebbe durare circa 5 gg
    Insomma Flavio...li vedo parecchio a rischio gli altopiani sia domenica/lunedì che per il dopo purtroppo...
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate ens_image.png‎  
    Dati della mia stazione meteo:

    tergola.altervista.org

  3. #503
    Nimbostratus L'avatar di Thomas_SDDP
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    San Dona' di Piave (VE)
    Messaggi
    2,050
    Citazione Originariamente Scritto da flavio-resana Visualizza Messaggio
    Ecco che magicamente GFS12Z inizia a "fiutare" le 2 alternative: stasera il lungo termine sommerge di neve a tutte le quote il Nord Ovest, dalla Lombardia occidentale fin alle coste liguri, ovviamente campo fantameteo, tuttavia credo che con oggi si possa già iniziare a pensare ad una fase molto dinamica dopo il ponte dell'Immacolata.
    I tasselli iniziano a comporre un puzzle che probabilmente ci porterà ad osservare una dislocazione molto anomala delle principali figure bariche, nonché questo ormai noto Siberian Warming qualche effetto in 15 gg lo potrebbe portare; non dico che do per oro colato le carte odierne, ma tendenzialmente mi aspettavo una evoluzione così (già scritto dopo aver visto le 06 odierne).
    Vedremo anche i vari cluster e le ENS come reagiranno a questa uscita, vedremo le 240h di READING, già a 168 ore capiremo quale sarà la possibile tendenza, è uno sforzo cognitivo questo, ci permetterà di vedere davvero quanto i GM riescano a portare in là un limite previsionale che A MIO AVVISO riesce ad inquadrare nella struttura MACRO una dinamica, e MAI potremo pensare di andare a lavorare di "cesello" sopra tali dati.
    Per questo, secondo me, dobbiamo mettere in campo anche un fattore "extra" GM e cioè la nostra ESPERIENZA.

    GFS ha iniziato a lanciare un segnale forte, un aggancio delle 2 HP addirittura una spanciata per il post 3 dicembre, un mettersi sui paralleli della HP che blocca qualsiasi velleità, che porta stagnazione e freddo nei bassistrati con inversione.
    Cosa sarà a fare l'ago della bilancia?
    Proprio un rinforzo del JS unito alla dislocazione del VP, che tendenzialmente ruoterà verso la Europa centro/settentrionale andando a creare una ellisse ampia favorendo il flusso freddo e molto instabile con 2 nuclei da -40° che potrebbero addirittura arrivare sul Mediterraneo centrale.
    Una tale dinamica genererebbe qualcosa di molto intenso che giustamente ad oggi NON è nemmeno da annoverare, tuttavia i segnali iniziano ad esserci.
    Per cui teniamo buona la proiezione di una seconda decade che potrebbe essere interessante.
    Ottima analisi e riflessione Flavio!! Ci sono movimenti davvero ottimi ed é solo questione di tempistiche ma la stagione ê matura. Poteva sprofondare tutto ai primi di Dicembre ed avremmo detto "inverno vecchio stile" ed invece i giusti incastri forse ci saranno nei tempi da te esposti.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    Segnalazioni meteo da:

    Cavallino - Treporti: dal lunedì al Venerdì;
    San Dona' Di Piave: il week end e le sere dopo il rientro dal lavoro

    Stazione Meteo David Vantage Pro2 senza schermatura presso giardino privato a San Dona' di Piave (VE)
    http://www.venetometeo.it/sandona/

  4. #504
    Altostratus L'avatar di LukPek
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Trieste, 49m slm
    Messaggi
    792
    Citazione Originariamente Scritto da Marco Rabito Visualizza Messaggio
    Son d'accordo anche se ritengo un po' troppo in là questo sguardo.
    Comunque non c'è di che essere troppo delusi, solo consapevoli che a distanze ragionevoli il modello di riferimento non ha mai mostrato nulla di veramente degno di essere definito invernale.

    Ricordate che con la palla in mano al portiere siamo spesso lontani dal disporre di una occasione da gol.

    Se poi a DICEMBRE ci si accontenta di una nevicata a 1000-1200 metri è altro discorso. Ma si tratta di carità.
    Invece a mio parere questa carta di Ecmwf è ben invernale.
    Poi che fino a martedì aumenterà le isoterme è un altro discorso.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ECMOPME12_120_2.png 
Visualizzazioni: 54 
Dimensione: 50.1 KB 
ID: 96393
    "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

    Canin ti amo

  5. #505
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    altopiano di asiago
    Messaggi
    2,174
    anche READING a grandi linee inizia ad abbozzare una pulsazione dell'hp azzorriano e la contestuale rotazione del VP.
    in tale ambito sono già 2 segnali importanti.
    Non illudiamoci assolutamente, ma inizierei a monitorare il periodo dal 9/10 dicembre.

  6. #506
    Presidente SerenissimaMeteo
    Socio Meteotriveneto
    L'avatar di Marco Rabito
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Cavazzale (VI)
    Messaggi
    1,615
    Citazione Originariamente Scritto da LukPek Visualizza Messaggio
    Invece a mio parere questa carta di Ecmwf è ben invernale.
    Poi che fino a martedì aumenterà le isoterme è un altro discorso.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ECMOPME12_120_2.png 
Visualizzazioni: 54 
Dimensione: 50.1 KB 
ID: 96393
    Ed anche questa riflessione si annovera nell'ordine dei punti di vista e delle considerazioni individuali. Una carta di un preciso momento che va contestualizzata in un periodo più ampio (questo il mio punto di vista) che va da qui ai prossimi 7/8 giorni.

    Come ho sottolineato, probabilmente avremo qualche minima sotto lo zero anche in pianura ma, per il momento si tratterà di una fase piuttosto breve e poco significativa, in attesa si spera di tempi migliori.

    Sulle considerazioni oltre questo lasso temporale non sono solito esprimere impressioni in quanto le performance meteorologiche hanno percentuali di realizzazione inferiori al clima.

    Siamo inoltre d'accordo che quella mappa mostra cenni più consoni al periodo, non lo nego. Ma sempre di questioni modeste si tratta. Tutto sta ad accontentarsi.

    Anche per non restare delusi.

  7. #507
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    12,858
    Ottimo aggiornamenti serali, niente da dire, prima decade che di prospetta pienamente invernale.
    Avanti così, passo dopo passo

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  8. #508
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    altopiano di asiago
    Messaggi
    2,174
    Ed ecco che un altro piccolo passo è stato fatto:


    si intravvede (anche se a 324 ore con tutte le difficoltà del caso) un buon periodo dopo il 9/10 dicembre, sembrano muoversi pedine importanti.
    Rimango fiducioso per una seconda decade molto intrigante.

  9. #509
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,815
    Stiramento zonale prima del polar break? Comunque bene la posizione dell’hp aleutinica, diversamente dagli scorsi anni.
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: E1FFDED8-3E1E-4EE3-8741-AE0F8DE80AD9-9432-000005B1DF8012DC.png 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 200.6 KB 
ID: 96403


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  10. #510
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,815
    e vada come vada sembra almeno scongiurato lo spauracchio dell'hp ad omega che ci porta stabilità, mitezza in collina, inversioni in pianura per tutto dicembre...
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •