Eccoci al consueto appuntamento con il bilancio del mese. Qui a Cavaso nel mese di agosto ho rilevato 212mm contro i 124,7mm della media 2008-19, un notevole accumulo che porta questo mese ad essere il secondo agosto più piovoso della serie dopo il 2014 (280mm). La cosa interessante è che 202 dei 212mm sono caduti entro il 16 agosto e 98mm appartengono alla sola giornata del 2 agosto quando la pedemontana del Grappa è stata colpita da nubifragi di straordinaria intensità. L'estate chiude con 378mm, un valore molto vicino ai 390.4mm medi e anche il parziale annuo non si discosta molto dalla media (1192mm VS 1072,1mm).
Per quanto riguarda le temperature, la stazione ARPAV di Crespano ha registrato una tmedia di 22,2°C, superiore di 1,3°C alla media 2004-18.