Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41
  1. #1
    Presidente SerenissimaMeteo
    Socio Meteotriveneto
    L'avatar di Marco Rabito
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Cavazzale (VI)
    Messaggi
    1,247

    Inverno, stagione dalle mille emozioni.

    BUON 1 DICEMBRE, BUON INIZIO DI INVERNO.


    Amici del forum, riusciremo a vivere questa stagione accettando quanto la nostra atmosfera deciderà di regalarci?


    Proveremo ad evitare quelle frasi fatte, inascoltabili e figlie della nostra continua ricerca e smania di controllo su tutto?


    "La neve sta bene in montagna!"
    "Chissà che la se gira in acqua!"
    "Porta solo disagi!"
    "Non nevica per mancanza di precipitazioni"


    Pensiamoci bene, ma davvero si tratta di frasi di senso compiuto?


    Negli ultimi decenni la climatologia del nostro territorio racconta dei cumulati medi stagionali di neve tra i 5 e i 20 cm sul Veneto pianeggiante (costituiti in genere da più nevicate sommate).
    Significa quindi, e ce lo dice la natura stessa, che la neve in questa quantità media, STA BENE PURE IN PIANURA.


    Ognuno di noi ha, come è giusto che sia, un rapporto del tutto soggettivo con questo fenomeno così particolare, vuoi per le necessità giornaliere di spostamento, vuoi per i "disagi", vuoi per il fascino o per l'atmosfera che solo una nevicata può creare.
    Però, se ci pensiamo bene, se cerchiamo solo per un attimo di staccarci dalla nostra frenetica attualità, ci possiamo accorgere quanto alla neve siano legate delle situazioni della nostra infanzia.
    Perché, in quell'infanzia, la neve era magia. Era quel paesaggio che cambiava improvvisamente, lasciandoci a bocca aperta e fissando certe emozioni e sensazioni per una vita intera.
    La neve ha il potere, consentitemi questa visione romantica, di farci viaggiare nel tempo.
    Di riportarci a quella finestra, a quel berrettino di lana, a quelle manine gelate, ai fiocchi che scivolano sul naso.
    E quel mondo, attorno a noi, che rallenta. Rallenta e diventa più pulito, mentre scendono, freddi, soffici e volteggianti.
    Uno sull'altro.
    A coprire i rumori, ad uniformare i colori e a moltiplicare la luce.
    Può davvero essere visto in negativo un fenomeno che ha questo potere?
    O, forse, siamo solamente prigionieri di uno stile di vita che ci ha privato di molte magie, non per ultima quella della neve?


    La meteorologia, per quanto seria, non ci da troppe certezze quando si parla di lei.
    La dama bianca si fa attendere, desiderare.
    Per qualcuno, sognare.
    Anche per questo, quando scende sulle nostre pianure, evoca meraviglia e, ne sono sicuro, per un attimo anche i cuori più chiusi ritornano a quel bambino o a quella bambina, in un cortile, con le guance rosse e gli occhi pieni di sorpresa.


    Se arriverà, in questo inverno, buona neve a tutti.
    Regaliamole un sorriso e un tuffo nei nostri ricordi di bambini.
    LA NEVE STA BENE DOVE LA NOSTRA ATMOSFERA SCEGLIE DI FARLA SCENDERE.


    La neve è ormai l'ultimo baluardo di un clima che non c'è più. Quando sarà scomparsa anche Lei dalle nostre zone pianeggianti forse ci renderemo conto che meritava un po' di amore in più.


    Ancora buon inverno a tutti!

    Qualcuno di voi, negli ultimi giorni, mi ha scritto di lasciar sognare e non proporre solo e sempre una visione asettica e professionale. Questa discussione nasce a tal proposito.
    E raccontate qui sotto le vostre emozioni.

    (Contenuto tratto da Serenissima Meteo)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 26D02D12-F705-4F70-9A1D-01536EE90EBB.jpeg 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 95.5 KB 
ID: 96437
    Presidente di Serenissima Meteo
    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
    https://m.facebook.com/SerenissimaMeteo/

  2. #2
    Cirrus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Treviso
    Messaggi
    109
    Citazione Originariamente Scritto da Marco Rabito Visualizza Messaggio
    BUON 1 DICEMBRE, BUON INIZIO DI INVERNO.


    Amici del forum, riusciremo a vivere questa stagione accettando quanto la nostra atmosfera deciderà di regalarci?


    Proveremo ad evitare quelle frasi fatte, inascoltabili e figlie della nostra continua ricerca e smania di controllo su tutto?


    "La neve sta bene in montagna!"
    "Chissà che la se gira in acqua!"
    "Porta solo disagi!"
    "Non nevica per mancanza di precipitazioni"


    Pensiamoci bene, ma davvero si tratta di frasi di senso compiuto?


    Negli ultimi decenni la climatologia del nostro territorio racconta dei cumulati medi stagionali di neve tra i 5 e i 20 cm sul Veneto pianeggiante (costituiti in genere da più nevicate sommate).
    Significa quindi, e ce lo dice la natura stessa, che la neve in questa quantità media, STA BENE PURE IN PIANURA.


    Ognuno di noi ha, come è giusto che sia, un rapporto del tutto soggettivo con questo fenomeno così particolare, vuoi per le necessità giornaliere di spostamento, vuoi per i "disagi", vuoi per il fascino o per l'atmosfera che solo una nevicata può creare.
    Però, se ci pensiamo bene, se cerchiamo solo per un attimo di staccarci dalla nostra frenetica attualità, ci possiamo accorgere quanto alla neve siano legate delle situazioni della nostra infanzia.
    Perché, in quell'infanzia, la neve era magia. Era quel paesaggio che cambiava improvvisamente, lasciandoci a bocca aperta e fissando certe emozioni e sensazioni per una vita intera.
    La neve ha il potere, consentitemi questa visione romantica, di farci viaggiare nel tempo.
    Di riportarci a quella finestra, a quel berrettino di lana, a quelle manine gelate, ai fiocchi che scivolano sul naso.
    E quel mondo, attorno a noi, che rallenta. Rallenta e diventa più pulito, mentre scendono, freddi, soffici e volteggianti.
    Uno sull'altro.
    A coprire i rumori, ad uniformare i colori e a moltiplicare la luce.
    Può davvero essere visto in negativo un fenomeno che ha questo potere?
    O, forse, siamo solamente prigionieri di uno stile di vita che ci ha privato di molte magie, non per ultima quella della neve?


    La meteorologia, per quanto seria, non ci da troppe certezze quando si parla di lei.
    La dama bianca si fa attendere, desiderare.
    Per qualcuno, sognare.
    Anche per questo, quando scende sulle nostre pianure, evoca meraviglia e, ne sono sicuro, per un attimo anche i cuori più chiusi ritornano a quel bambino o a quella bambina, in un cortile, con le guance rosse e gli occhi pieni di sorpresa.


    Se arriverà, in questo inverno, buona neve a tutti.
    Regaliamole un sorriso e un tuffo nei nostri ricordi di bambini.
    LA NEVE STA BENE DOVE LA NOSTRA ATMOSFERA SCEGLIE DI FARLA SCENDERE.


    La neve è ormai l'ultimo baluardo di un clima che non c'è più. Quando sarà scomparsa anche Lei dalle nostre zone pianeggianti forse ci renderemo conto che meritava un po' di amore in più.


    Ancora buon inverno a tutti!

    Qualcuno di voi, negli ultimi giorni, mi ha scritto di lasciar sognare e non proporre solo e sempre una visione asettica e professionale. Questa discussione nasce a tal proposito.
    E raccontate qui sotto le vostre emozioni.

    (Contenuto tratto da Serenissima Meteo)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 26D02D12-F705-4F70-9A1D-01536EE90EBB.jpeg 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 95.5 KB 
ID: 96437
    Letto su Facebook il post, complimenti 👏 marco 😉

  3. #3
    Altostratus L'avatar di na paca de nef
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cison di Valmarino ( TV ) - 259 m s l m
    Messaggi
    808
    Complimenti bel post!

  4. #4
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,556
    1986..... mi ricordo ancora il bidello entrare e..... tutti a casa ragazzi. Nevica troppo.... e i giorni successivi passati a guardare la neve scendere da dietro le finestre del salotto..... quanto vorrei che le miei figlie potessero rivivere tali emozioni. In faccia a quelli che dicono e pensano sempre al businness che la neve porta disagio etc etc etc..... ogni tanto fermarsi e pensare fa solo bene. Grazie Marco

  5. #5
    Presidente SerenissimaMeteo
    Socio Meteotriveneto
    L'avatar di Marco Rabito
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Cavazzale (VI)
    Messaggi
    1,247
    Grazie amici!!

    In sole 3 ore dalla pubblicazione, guardate che numeri!!

    Oltre 50.000 letture.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: CB19A236-FD48-4201-8194-1DA7F6B8F209.jpeg 
Visualizzazioni: 38 
Dimensione: 218.4 KB 
ID: 96446

    Cosa sono le emozioni! Cos'è la neve!!?
    Presidente di Serenissima Meteo
    Meteorologo AMPRO - Tecnico Meteorologico Certificato WMO1083
    Fondatore e Direttivo di AMPRO, Associazione Italiana Meteo Professionisti
    Opinionista sportivo per Tva Vicenza.
    https://m.facebook.com/SerenissimaMeteo/

  6. #6
    Moderatore Forum M3V
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    176
    Sanzionato utente globalmeteo per intervento inappropriato, attenzione che poi si passa al ban

    Non è questione di libertà di opinione, è che se uno posta un pezzo sulle emozioni della neve non si può buttarla in vacca tirando fuori discorsi di accessi e presunti guadagni, ma che c'entra? E oltretutto, cosa si risolve?
    Provvederò poi a fare pulizia di tutti i post inutili
    Moderatore Forum MeteoTriveneto

  7. #7
    Cirrus L'avatar di Rebe
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Latisana
    Messaggi
    141
    Citazione Originariamente Scritto da Marco Rabito Visualizza Messaggio
    BUON 1 DICEMBRE, BUON INIZIO DI INVERNO.


    Amici del forum, riusciremo a vivere questa stagione accettando quanto la nostra atmosfera deciderà di regalarci?


    Proveremo ad evitare quelle frasi fatte, inascoltabili e figlie della nostra continua ricerca e smania di controllo su tutto?


    "La neve sta bene in montagna!"
    "Chissà che la se gira in acqua!"
    "Porta solo disagi!"
    "Non nevica per mancanza di precipitazioni"


    Pensiamoci bene, ma davvero si tratta di frasi di senso compiuto?


    Negli ultimi decenni la climatologia del nostro territorio racconta dei cumulati medi stagionali di neve tra i 5 e i 20 cm sul Veneto pianeggiante (costituiti in genere da più nevicate sommate).
    Significa quindi, e ce lo dice la natura stessa, che la neve in questa quantità media, STA BENE PURE IN PIANURA.


    Ognuno di noi ha, come è giusto che sia, un rapporto del tutto soggettivo con questo fenomeno così particolare, vuoi per le necessità giornaliere di spostamento, vuoi per i "disagi", vuoi per il fascino o per l'atmosfera che solo una nevicata può creare.
    Però, se ci pensiamo bene, se cerchiamo solo per un attimo di staccarci dalla nostra frenetica attualità, ci possiamo accorgere quanto alla neve siano legate delle situazioni della nostra infanzia.
    Perché, in quell'infanzia, la neve era magia. Era quel paesaggio che cambiava improvvisamente, lasciandoci a bocca aperta e fissando certe emozioni e sensazioni per una vita intera.
    La neve ha il potere, consentitemi questa visione romantica, di farci viaggiare nel tempo.
    Di riportarci a quella finestra, a quel berrettino di lana, a quelle manine gelate, ai fiocchi che scivolano sul naso.
    E quel mondo, attorno a noi, che rallenta. Rallenta e diventa più pulito, mentre scendono, freddi, soffici e volteggianti.
    Uno sull'altro.
    A coprire i rumori, ad uniformare i colori e a moltiplicare la luce.
    Può davvero essere visto in negativo un fenomeno che ha questo potere?
    O, forse, siamo solamente prigionieri di uno stile di vita che ci ha privato di molte magie, non per ultima quella della neve?


    La meteorologia, per quanto seria, non ci da troppe certezze quando si parla di lei.
    La dama bianca si fa attendere, desiderare.
    Per qualcuno, sognare.
    Anche per questo, quando scende sulle nostre pianure, evoca meraviglia e, ne sono sicuro, per un attimo anche i cuori più chiusi ritornano a quel bambino o a quella bambina, in un cortile, con le guance rosse e gli occhi pieni di sorpresa.


    Se arriverà, in questo inverno, buona neve a tutti.
    Regaliamole un sorriso e un tuffo nei nostri ricordi di bambini.
    LA NEVE STA BENE DOVE LA NOSTRA ATMOSFERA SCEGLIE DI FARLA SCENDERE.


    La neve è ormai l'ultimo baluardo di un clima che non c'è più. Quando sarà scomparsa anche Lei dalle nostre zone pianeggianti forse ci renderemo conto che meritava un po' di amore in più.


    Ancora buon inverno a tutti!

    Qualcuno di voi, negli ultimi giorni, mi ha scritto di lasciar sognare e non proporre solo e sempre una visione asettica e professionale. Questa discussione nasce a tal proposito.
    E raccontate qui sotto le vostre emozioni.

    (Contenuto tratto da Serenissima Meteo)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 26D02D12-F705-4F70-9A1D-01536EE90EBB.jpeg 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 95.5 KB 
ID: 96437
    A parte le sterili polemiche.....
    Non posso che condividere questa considerazione sull' inverno e sulla magica Dama bianca ...aggiungo che la magia che regala non è solo per i bambini che un tempo eravamo ..
    Ma sa esserlo tutt'ora per chi ha la sensibilità di coglierla ...
    Purtroppo troppe persone presa dalla frenesia dei tempi di oggi sembra non avere più il tempo per queste magie che la natura sa dare , sarà per questo che lei la dama bianca ..un po' risentita è diventata restia a farsi vedere...
    Per me camminare sotto una nevicata in quel Mondo ovattato
    Resta una delle atmosfere più belle che la natura possa regalare
    È come se ci volesse abbracciare
    Nel suo candido manto....
    E come Ogni inverno siamo qui ad aspettare un attimo di magia...
    Buon inverno a tutti voi...

  8. #8
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Trieste
    Messaggi
    33
    Molto bene, un bel messaggio, complimenti. Spero che questo thread, oltre ad essere privo di asetticità e obiettività, sia anche lontano da quei continui moniti dei media e non solo riguardanti la situazione termica della nostra Terra. Chiudo quindi augurando a tutti un buon inverno, che possa farci vivere delle ore e, magari, dei giorni da bambini...

  9. #9
    Socio Meteotriveneto L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Valdobbiadene -TV- 378 mt. s.l.m.
    Messaggi
    3,701
    Mi auguro che possiamo vivere un inverno degno di qualche bella nevicata, per noi e per i nostri figli.
    E quel giorno se nevicherà se possibile stiamo casa da lavoro e teniamo anche i bimbi casa da scuola.
    Cosi evitiamo i cosiddetti “disagi” da traffico in tilt. Non so come funzioni all’estero per via di allerte meteo, ma ricordate il 13/12/2001?
    fu un caos totale che la cosa migliore quel giorno sarebbe stata starsene tutti a casa.
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  10. #10
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,556
    Citazione Originariamente Scritto da AlessandroVI Visualizza Messaggio
    1986..... mi ricordo ancora il bidello entrare e..... tutti a casa ragazzi. Nevica troppo.... e i giorni successivi passati a guardare la neve scendere da dietro le finestre del salotto..... quanto vorrei che le miei figlie potessero rivivere tali emozioni. In faccia a quelli che dicono e pensano sempre al businness che la neve porta disagio etc etc etc..... ogni tanto fermarsi e pensare fa solo bene. Grazie Marco
    Ovviamente 1985.... scusate

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •