Pagina 41 di 42 PrimaPrima ... 3139404142 UltimaUltima
Risultati da 401 a 410 di 417
  1. #401
    Nimbostratus L'avatar di mik94
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Località Plessiva, Collio (Go) -73m
    Messaggi
    1,602
    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Il condizionatore visto le estati degli ultimi 18-20 anni che si sono presentate penso sia quasi indispensabile visto il caldo asfissiante che c'è stato e che ci sarà.
    Io non so che abitazione tu abbia a casa mia a Piovene quando ci sono ondate di caldo intense in casa ho avuto fino a 33-35 gradi e ti dico che di piacevole non c'era proprio nulla e la notte era impossibile dormire e qui da me c'è sempre o quasi brezza notturna ma se la casa è arroventata non serve a niente….a riguardo delle piante attorno alla casa sono solo pagliativi perché se il caldo è forte te lo becchi lo stesso, il clima l'ho installato 2 anni fa se si vuole sopravvivere o dormire …..
    Siamo parecchio OT , ma comunque ..

    Non proprio vero quanto dici. Io pure ho una normale casa con muri di 30cm e nelle ondate più toste raggiungo i 25/28 ! Senza aria condizionata ! Una vetrata di 7 metri esposta a sw e ti posso assicurare che senza gli alberi in giardino avrei 40 gradi! Prova a toccare un muro esposto al sole in agosto ed un muro all’ombra di un albero in giardino! Ti posso assicurare che differenze di 5/7 gradi ci stanno tutte sulla temperatura che avrai in casa !
    Ad ogni modo ci sono anche molti studi, è la stessa cosa di quando si parla di città verdi! Il verde pubblico mitiga di brutto. E se questo lo chiamiamo palliativo ok va bene, ma ti posso assicurare che cambia eccome

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 2534709F-D84D-45BD-B368-224A8B626B44.jpg 
Visualizzazioni: 39 
Dimensione: 675.7 KB 
ID: 94552
    La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. [Andrea Baroni]

  2. #402
    Altostratus L'avatar di Andrea94
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Mirabea Contrà Capiteo - Mirabella di Breganze (VI) 90m s.l.m. - Veneto
    Messaggi
    607
    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Il condizionatore visto le estati degli ultimi 18-20 anni che si sono presentate penso sia quasi indispensabile visto il caldo asfissiante che c'è stato e che ci sarà.
    Io non so che abitazione tu abbia a casa mia a Piovene quando ci sono ondate di caldo intense in casa ho avuto fino a 33-35 gradi e ti dico che di piacevole non c'era proprio nulla e la notte era impossibile dormire e qui da me c'è sempre o quasi brezza notturna ma se la casa è arroventata non serve a niente….a riguardo delle piante attorno alla casa sono solo pagliativi perché se il caldo è forte te lo becchi lo stesso, il clima l'ho installato 2 anni fa se si vuole sopravvivere o dormire …..
    Beh la mia è una tipica villetta anni '80 diciamo, col giardino intorno, e appunto parecchi alberi ad alto fusto intorno, specie nel lato sud. Le piante sono quasi tutte caduche, e in questo modo d'inverno hai un bel soleggiamento e d'estate molta ombra.
    In piú siamo in aperta campagna, fuori dal paese (Mirabella comunque è piccolino).
    Giá il fatto di esser in campagna rende le nottate in generale piú fresche (anche nelle ondate di caldo piú intense hai la sensazione di frescura nei campi).
    E poi ti giuro che avere la casa ombreggiata cambia moltissimo.
    Io sono freddofilo, ma ti confermo che qua si sta bene senza condizionatore.
    E poi scusa, ma non tutte le estati sono come la 2003 (per fortuna!).
    La casa non si arroventa durante le giornate piú calde se ha intorno molto verde e se si tengono i balconi e le finestre chiuse nelle ore piú calde.
    Se intorno alla casa non hai piante, hai cemento, oppure hai qualche pianta potata troppo allora ovvio che la casa si scalda di piú.
    È come se d'inverno hai una casa che è esposta a nord e basta. Ovvio che sará piú fredda di una con una buona esposizione a sud.
    Chiuso OT

  3. #403
    Altostratus L'avatar di Andrea94
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Mirabea Contrà Capiteo - Mirabella di Breganze (VI) 90m s.l.m. - Veneto
    Messaggi
    607
    Citazione Originariamente Scritto da mik94 Visualizza Messaggio
    Siamo parecchio OT , ma comunque ..

    Non proprio vero quanto dici. Io pure ho una normale casa con muri di 30cm e nelle ondate più toste raggiungo i 25/28 ! Senza aria condizionata ! Una vetrata di 7 metri esposta a sw e ti posso assicurare che senza gli alberi in giardino avrei 40 gradi! Prova a toccare un muro esposto al sole in agosto ed un muro all’ombra di un albero in giardino! Ti posso assicurare che differenze di 5/7 gradi ci stanno tutte sulla temperatura che avrai in casa !
    Ad ogni modo ci sono anche molti studi, è la stessa cosa di quando si parla di città verdi! Il verde pubblico mitiga di brutto. E se questo lo chiamiamo palliativo ok va bene, ma ti posso assicurare che cambia eccome

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 2534709F-D84D-45BD-B368-224A8B626B44.jpg 
Visualizzazioni: 39 
Dimensione: 675.7 KB 
ID: 94552
    Confermo! Bel giardino comunque😊

  4. #404
    Altostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    piovene rocchette mt 260
    Messaggi
    1,209
    Ok perfetto gli alberi ombreggiano se si ha spazio per piantarli, e sinceramente avere alberi molto alti che sovrastano la casa a me sinceramente non va perché in caso di temporali che sono sempre più violenti trovarmi il tetto distrutto da un albero divelto dal vento non va!finestre chiuse ok , ma se ormai quasi tutti hanno il clima in casa un motivo ci sarà ! Le estati sono invivibili ormai non tutte ma quasi!

  5. #405
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    12,879
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea94 Visualizza Messaggio
    Beh la mia è una tipica villetta anni '80 diciamo, col giardino intorno, e appunto parecchi alberi ad alto fusto intorno, specie nel lato sud. Le piante sono quasi tutte caduche, e in questo modo d'inverno hai un bel soleggiamento e d'estate molta ombra.
    In piú siamo in aperta campagna, fuori dal paese (Mirabella comunque è piccolino).
    Giá il fatto di esser in campagna rende le nottate in generale piú fresche (anche nelle ondate di caldo piú intense hai la sensazione di frescura nei campi).
    E poi ti giuro che avere la casa ombreggiata cambia moltissimo.
    Io sono freddofilo, ma ti confermo che qua si sta bene senza condizionatore.
    E poi scusa, ma non tutte le estati sono come la 2003 (per fortuna!).
    La casa non si arroventa durante le giornate piú calde se ha intorno molto verde e se si tengono i balconi e le finestre chiuse nelle ore piú calde.
    Se intorno alla casa non hai piante, hai cemento, oppure hai qualche pianta potata troppo allora ovvio che la casa si scalda di piú.
    È come se d'inverno hai una casa che è esposta a nord e basta. Ovvio che sará piú fredda di una con una buona esposizione a sud.
    Chiuso OT
    Certo, ma la tua zona è una delle più fredde se non la più fredda del Veneto con cieli serene.
    Prova a spostarti solo a breganze paese.
    Per non parlare poi di Vicenza con la sua isola di calore.
    Poco da fare, ormai il clima è indispensabile ovunque.
    Vedo casa mia, nuova, zona fredda di notte, ma almeno per togliere l'umidità serve eccome.

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  6. #406
    Altostratus L'avatar di Andrea94
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Mirabea Contrà Capiteo - Mirabella di Breganze (VI) 90m s.l.m. - Veneto
    Messaggi
    607
    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Ok perfetto gli alberi ombreggiano se si ha spazio per piantarli, e sinceramente avere alberi molto alti che sovrastano la casa a me sinceramente non va perché in caso di temporali che sono sempre più violenti trovarmi il tetto distrutto da un albero divelto dal vento non va!finestre chiuse ok , ma se ormai quasi tutti hanno il clima in casa un motivo ci sarà ! Le estati sono invivibili ormai non tutte ma quasi!
    Eh questa cosa degli alberi col pericolo che cadano l'ho giá sentita, peró è una visione diversa diciamo, ovvio che puó accadere ma sinceramente non è che occorra avere delle sequoie per far ombra eh, e comunque anche noi potiamo ogni tanto le piante ma poco.
    A volte vedo di quelle potature che fanno impressione! Piante mozzate che ci mettono anni per riprendere una forma normale.

    Ok che mediamente abbiamo avuto estati piú calde negli ultimi anni, ma dobbiamo anche ammettere che anche noi come persone a volte siamo molto meno tolleranti di una volta (me lo diceva sempre mia nonna).
    E poi si tratta anche di far delle scelte, vuoi una casa piú fresca? Circondala di verde.
    Vuoi evitare di avere spesso fogliame da pulire? Allora cava via tutte le piante ma patisci il caldo e il sole esagerato dopo.

    Avere piante intorno ha vantaggi e svantaggi, così come non averle.
    Io personalmente vivo benissimo col verde intorno.

    Se fossi in cittá in un appartamento allora ovvio che serve il condizionatore e lo prenderei anch'io. Ma lì effettivamente non ho molta scelta avendo cemento intorno.

  7. #407
    Altostratus L'avatar di Andrea94
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Mirabea Contrà Capiteo - Mirabella di Breganze (VI) 90m s.l.m. - Veneto
    Messaggi
    607
    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Certo, ma la tua zona è una delle più fredde se non la più fredda del Veneto con cieli serene.
    Prova a spostarti solo a breganze paese.
    Per non parlare poi di Vicenza con la sua isola di calore.
    Poco da fare, ormai il clima è indispensabile ovunque.
    Vedo casa mia, nuova, zona fredda di notte, ma almeno per togliere l'umidità serve eccome.

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
    Effettivamente hai ragione, bisogna anche ammettere che la zona fá la differenza e che sì, giá in paese a Breganze è diverso.

    Diciamo che qua è ancora un'isola felice😅

  8. #408
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    altopiano di asiago
    Messaggi
    2,177
    Ecco quello che intendevo, già dopo il 9 si inizia a intravvedere un certo calo termico e nuova fase instabile.
    da monitorare attentamente.
    intanto godiamoci queste belle giornate estive.

  9. #409
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Località
    Follina 200m slm
    Messaggi
    1,196
    Ragazzi ma di cosa state parlando?
    Come se tutti avessero la casa singola con un parco da Villa veneta.
    Esistono anche gli appartamenti
    Comunque la sensazione di caldo è soggettiva.
    Io vi dico solo che con 1500 euro di investimento e 20/30 euro al mese vi togliete il caldo da casa
    Per me non esiste stare in casa con più di 25-26º

  10. #410
    Altostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Zelarino - Nevegal 1100mt (BL) nei weekend
    Messaggi
    744
    Citazione Originariamente Scritto da flavio-resana Visualizza Messaggio
    Ecco quello che intendevo, già dopo il 9 si inizia a intravvedere un certo calo termico e nuova fase instabile.
    da monitorare attentamente.
    intanto godiamoci queste belle giornate estive.
    A vedere i modelli soprattutto gfs e Reading Forse ci sarà una breve passata nel finire della prossima settimana ma poi è evidente una ulteriore rimonta ancora più pesante, l'estate comincerà a fare la voce grossa come è giusto che sia.

    Inviato dal mio MI MAX 3 utilizzando Tapatalk
    Ex Mr Zero
    Realista al 100%;)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •