Citazione Originariamente Scritto da stefano_vi Visualizza Messaggio
ARPAV DOLOMITI

SEGNALAZIONE METEO: Tra la tarda serata di martedì e il primo mattino di giovedì probabili alcune fasi di deboli precipitazioni nevose anche in pianura localmente e a tratti di pioggia mista a neve. Gli eventuali accumuli in pianura saranno molto variabili, in genere di qualche centimetro (1-5 cm). Rinforzi di Bora tra mercoledì sera e giovedì mattina.

Martedi 22
Tempo atteso: Tempo molto soleggiato fino al primo pomeriggio e sempre freddo, con probabile raggiungimento del picco di gelo mattutino nelle valli. Da metà pomeriggio in poi aumento della nuvolosità medio-alta stratiforme a partire da Est fino a cielo nuvoloso o molto nuvoloso nella notte.
Precipitazioni: Assenti (0%) in giornata, mentre i tarda serata potranno verificarsi le prime debolissime nevicate a partire dai settori orientali (30/40%), specie sul confine con il Friuli.

Mercoledi 23
Tempo atteso: Tempo debolmente perturbato con cielo molto nuvoloso o coperto, associato a deboli precipitazioni, nevose fino nei fondovalle. Clima di stampo invernale con debole escursione termica diurna in un'atmosfera assai più uggiosa.
Precipitazioni: Tra la notte ed il mattino probabili deboli nevicate fino nei fondovalle, anche sulla pedemontana (70/80%). Al pomeriggio la probabilità di nevicate, perlopiù debolissime, diminuirà (40/50%) fino a cessare alla sera. Sono previsti 2/6 cm sia nei fondovalle che in montagna, localmente fino a 8/10 cm oltre gli 800/1000 m per neve asciutta e leggera.


Curioso che nevichi prima a est, evidentemnte il tanto richiesto richiamo umido da sudest sembra ci sia proprio. Il che per noi pedemontani è indice di possibilità di un discreto sollevamento orografico.
direi ottimo bollettino per la pedemontana !!!