Però da dire che per esempio un anticiclone come quello dell’americano di stamattina sarebbe tutt’altro che stabile per il nord est che si troverebbe scoperto sulla parte discendente di quest’ultimo con infiltrazioni capaci di portare instabilità praticamente ogni giorno, in prospettiva poi con saccature più importanti una volta spostato l’asse anticiclonico verso W in Atlantico, qualora una minor spinta di quello subtropicale permetterese discese più decise da NW