Pagina 1 di 55 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 546
  1. #1
    Altostratus
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    945

    Febbraio di altri tempi?

    Buondi' forum,

    dopo aver scontato l'ennesimo ban per l'ottusità di una moderazione che non si accorge neanche della differenza tra ironia e offesa, voglio tornare a parlare con voi di meteo in prospettiva di un periodo che potrebbe offrire grandi soddisfazioni un pò a tutti, dopo un gennaio che definire anonimo è un eufemismo.

    Ci troviamo davanti ad un progressivo cambio di pattern legato a diversi fattori teleconnettivi ( da adesso chi non regge l'argomento smetta ttranquillamente di leggere) che stanno per modificarsi. Vediamo infatti un vortice polare stratosferico che dopo un lungo periodo di condizionamento a seguito dello stratcooling di inizio gennaio sta per assumere sempre più una tipica seconda armonica con core che secondo i principali modelli dovrebbe localizzarsi tra canada occidentale e alaska, quindi molto disassato rispetto al polo (di qui la definizione di seconda armonica= eccentrico ed ellittico). Non sto qui a discutere se tale condizione, come appare dall'extreme long forecast dei modelli (oltre le 300 ore), possa portare ad uno split del VPS tra l'altro molto simile per localizzazione dei lobi a un certo fine dicembre innominabile.
    A tutto ciò si aggiunge un Madden Julian Oscillation che sta per raggiungere valori di magnitudo fuori scala nel settore 7, a significare una notevolissima attività convettiva equatoriale nel settore che è particolarmente favorevole a stratwarnimg di tipo major.
    In soldoni, senza approfondire ulteriormente, ci troviamo davanti un periodo caratterizzato progressivamente da un allentamento della zonalità legata a un vortice polare fino ad ora stabilmente posizionato tra arcipelago canedese e groenlandia con spazio per flussi artici inizialmente di origine nordatlantica e progressivamente con componente via via più continentale. Tutto ciò per le nostre zone non dovrebbe esplicarsi nel cosiddetto "freddo sterile" ma in possibili interazioni tra masse fredde nordeuropee e masse umide mediterranee in grado di produrre ciclogenesi mediterranee produttive.
    In ogni caso si tratterà di un lungo periodo sottomedia accompagnato da possibili precipitazioni solide anche in pianura.
    I dettagli saranno dati dal determinismo e dai LAM quando saremo a poche decine di ore, ma il tanto criticato probabilismo ad oggi sembra decretare ciò.

    Vi allego alcune mappe esplicative a corredo:

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gensnh-0-7-300.png 
Visualizzazioni: 117 
Dimensione: 41.2 KB 
ID: 87813

    VPS a 300 h (ensemble gfs)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ensplume_full.gif 
Visualizzazioni: 106 
Dimensione: 36.4 KB 
ID: 87814

    Madden Julian Oscillation ( ensemble gfs)


  2. #2
    Altostratus L'avatar di mauromtb
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    pianiga
    Messaggi
    1,471
    Citazione Originariamente Scritto da orione Visualizza Messaggio
    Buondi' forum,

    dopo aver scontato l'ennesimo ban per l'ottusità di una moderazione che non si accorge neanche della differenza tra ironia e offesa, voglio tornare a parlare con voi di meteo in prospettiva di un periodo che potrebbe offrire grandi soddisfazioni un pò a tutti, dopo un gennaio che definire anonimo è un eufemismo.

    Ci troviamo davanti ad un progressivo cambio di pattern legato a diversi fattori teleconnettivi ( da adesso chi non regge l'argomento smetta ttranquillamente di leggere) che stanno per modificarsi. Vediamo infatti un vortice polare stratosferico che dopo un lungo periodo di condizionamento a seguito dello stratcooling di inizio gennaio sta per assumere sempre più una tipica seconda armonica con core che secondo i principali modelli dovrebbe localizzarsi tra canada occidentale e alaska, quindi molto disassato rispetto al polo (di qui la definizione di seconda armonica= eccentrico ed ellittico). Non sto qui a discutere se tale condizione, come appare dall'extreme long forecast dei modelli (oltre le 300 ore), possa portare ad uno split del VPS tra l'altro molto simile per localizzazione dei lobi a un certo fine dicembre innominabile.
    A tutto ciò si aggiunge un Madden Julian Oscillation che sta per raggiungere valori di magnitudo fuori scala nel settore 7, a significare una notevolissima attività convettiva equatoriale nel settore che è particolarmente favorevole a stratwarnimg di tipo major.
    In soldoni, senza approfondire ulteriormente, ci troviamo davanti un periodo caratterizzato progressivamente da un allentamento della zonalità legata a un vortice polare fino ad ora stabilmente posizionato tra arcipelago canedese e groenlandia con spazio per flussi artici inizialmente di origine nordatlantica e progressivamente con componente via via più continentale. Tutto ciò per le nostre zone non dovrebbe esplicarsi nel cosiddetto "freddo sterile" ma in possibili interazioni tra masse fredde nordeuropee e masse umide mediterranee in grado di produrre ciclogenesi mediterranee produttive.
    In ogni caso si tratterà di un lungo periodo sottomedia accompagnato da possibili precipitazioni solide anche in pianura.
    I dettagli saranno dati dal determinismo e dai LAM quando saremo a poche decine di ore, ma il tanto criticato probabilismo ad oggi sembra decretare ciò.

    Vi allego alcune mappe esplicative a corredo:

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gensnh-0-7-300.png 
Visualizzazioni: 117 
Dimensione: 41.2 KB 
ID: 87813

    VPS a 300 h (ensemble gfs)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ensplume_full.gif 
Visualizzazioni: 106 
Dimensione: 36.4 KB 
ID: 87814

    Madden Julian Oscillation ( ensemble gfs)

    Grazie mille

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Redazione M3V L'avatar di LukPek
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Trieste, 49m slm
    Messaggi
    562
    ottimo post Remigio, già dai modelli si intravedono robe molto interessanti e non più nel lungo termine, direi che si apre un periodo interessante. Speriamo però in maggiore tenuta del blocco atlantico in futuro, capace di portare a qualcosa di serio, forse
    "Per quanti monti abbia visto, niente eguaglia le Giulie" [Julius Kugy]

    Canin ti amo

  4. #4
    Cirrus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Trento
    Messaggi
    208
    Interessante Remigio. Mi ricordo le tue calzanti analisi di febbraio 2012. Speriamo appunto che non sia un freddo sterile per il nord est.

  5. #5
    Altostratus L'avatar di na paca de nef
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cison di Valmarino ( TV ) - 259 m s l m
    Messaggi
    637
    Grande Orione, questi interventi tecnici ma allo stesso tempo comprensibili mi piacciono molto. Poi speriamo che vada come ai indicato tu.... e se non va così amen, me ne farò una ragione. Io nel mio piccolo mi sono già esaltato per dicembre
    ~~~ La nevicata più bella? Natale 2008 . . . il primo con mia figlia ~~~
    ~~~ Stazione meteo per rilevamento dati : Auriol by Lidl con schermo ventilato autocostruito ~~~

  6. #6
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Casarsa della delizia
    Messaggi
    48
    Sei sempre il migliore

  7. #7
    Moderatore Forum M3V
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    50
    Citazione Originariamente Scritto da orione Visualizza Messaggio
    Buondi' forum,

    dopo aver scontato l'ennesimo ban per l'ottusità di una moderazione che non si accorge neanche della differenza tra ironia e offesa, voglio tornare a parlare con voi di meteo in prospettiva di un periodo che potrebbe offrire grandi soddisfazioni un pò a tutti, dopo un gennaio che definire anonimo è un eufemismo.

    Ci troviamo davanti ad un progressivo cambio di pattern legato a diversi fattori teleconnettivi ( da adesso chi non regge l'argomento smetta ttranquillamente di leggere) che stanno per modificarsi. Vediamo infatti un vortice polare stratosferico che dopo un lungo periodo di condizionamento a seguito dello stratcooling di inizio gennaio sta per assumere sempre più una tipica seconda armonica con core che secondo i principali modelli dovrebbe localizzarsi tra canada occidentale e alaska, quindi molto disassato rispetto al polo (di qui la definizione di seconda armonica= eccentrico ed ellittico). Non sto qui a discutere se tale condizione, come appare dall'extreme long forecast dei modelli (oltre le 300 ore), possa portare ad uno split del VPS tra l'altro molto simile per localizzazione dei lobi a un certo fine dicembre innominabile.
    A tutto ciò si aggiunge un Madden Julian Oscillation che sta per raggiungere valori di magnitudo fuori scala nel settore 7, a significare una notevolissima attività convettiva equatoriale nel settore che è particolarmente favorevole a stratwarnimg di tipo major.
    In soldoni, senza approfondire ulteriormente, ci troviamo davanti un periodo caratterizzato progressivamente da un allentamento della zonalità legata a un vortice polare fino ad ora stabilmente posizionato tra arcipelago canedese e groenlandia con spazio per flussi artici inizialmente di origine nordatlantica e progressivamente con componente via via più continentale. Tutto ciò per le nostre zone non dovrebbe esplicarsi nel cosiddetto "freddo sterile" ma in possibili interazioni tra masse fredde nordeuropee e masse umide mediterranee in grado di produrre ciclogenesi mediterranee produttive.
    In ogni caso si tratterà di un lungo periodo sottomedia accompagnato da possibili precipitazioni solide anche in pianura.
    I dettagli saranno dati dal determinismo e dai LAM quando saremo a poche decine di ore, ma il tanto criticato probabilismo ad oggi sembra decretare ciò.

    Vi allego alcune mappe esplicative a corredo:

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gensnh-0-7-300.png 
Visualizzazioni: 117 
Dimensione: 41.2 KB 
ID: 87813

    VPS a 300 h (ensemble gfs)

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: ensplume_full.gif 
Visualizzazioni: 106 
Dimensione: 36.4 KB 
ID: 87814

    Madden Julian Oscillation ( ensemble gfs)

    Altra sanzione, ben tornato...
    Moderatore Forum MeteoTriveneto

  8. #8
    Altostratus L'avatar di michele85
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Località
    Follina 200m slm
    Messaggi
    691
    Grazie Orione per il contributo.
    Speriamo in bene

  9. #9
    Cirrus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    vicenza sud-est
    Messaggi
    212
    Grazie Orione bentornato!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #10
    Cirrus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    piovene rocchette
    Messaggi
    348
    Bentornato Orione , speremo si avveri ciò che hai scritto 😊👍

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •