Ecco qui altro materiale per i nostri meteofili
Non solo le webcam depositano uno scatto ogni minuto nel mio computer, ma se voglio posso anche registrare in diretta il video tramite il ponte radio, quindi ho 2 modi per fare un timelapse: mettere insieme piu' scatti uno dopo l'altro in un video o caricare direttamente un video registrato in diretta, dopo averlo accelerato.

Prima prova, con l'avvicinamento della cella dal vicentino di stasera e formazione della shelf, ridotto da 2688x1520 a 1280x720 e accelerato da 20 a 60 fotogrammi al secondo (3X), all'inizio avevo pensato 4X (80 fotogrammi al secondo), ma 60 mi permette di usare le impostazioni di codifica per i Blu-ray a 60 che avevo gia' pronte sotto mano