Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 44
  1. #31
    Consiglio Direttivo M3V L'avatar di gasgallo
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Montello 170m - Pordenone 24m
    Messaggi
    633
    Gran bei dati Bruno, e grazie dell'analisi delle nottate che sono state più interessanti!

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Davis Vantage PRO 2 - Volpago del Montello (170mslm)
    Monitoraggio dei siti freddi del Montello (Valle di Piero Gobbo) e dei colli Berici (Busa Maran)
    Tutti i dati su: http://montellometeo.altervista.org

  2. #32
    Socio M3V
    Rete Stazioni M3V
    L'avatar di Rizzo69
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Levico Terme (TN) 490 m.
    Messaggi
    1,640
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno Visualizza Messaggio
    Scaricati domenica scorsa i dati dall'11 gennaio in poi. Il sensore era a 210 cm dalla neve. Il manto nevoso nella dolina era di 380-390 cm.
    Ho caricato i dati in http://doline.meteotriveneto.it/ (a proposito, complimenti per la nuova veste grafica)

    Minime più significative:
    27 febbraio (poco prima della mezzanotte) -48.7°C
    14 febbraio (verso l’una) con -48.4°C

    Vediamo qualche dettaglio dell’andamento della temperatura in occasione delle cinque notti con minime inferiori ai -40°C

    Notte 3-4 febbraio
    Alle ore 15 inizia una forte diminuzione termica (partendo da -13.5°C) che porta la temperatura a -41.6°C alle ore 21.15. Dalle 22.45 (-41.9°C) il vento provoca un forte aumento e rovina il resto della notte

    Notte 11-12 febbraio
    Notte un po’disturbata fin verso mezzanotte, poi drastico calo termico fino alla minima di -45.7°C delle ore 5.15

    Notte 13-14 febbraio
    Il raffreddamento radiativo del tardo pomeriggio e inizio serata del 13 è disturbato fino alle 19.45 (-19.0°C) poi forte diminuzione e alle ore 1 ci sono -48.4°C. Improvvisamente entra il vento nella dolina e alle 1.45 si risale a -19.9°C. Dopo un paio d’ore “ventilate” si calma tutto e in quattro ore la temperatura precipita dai -19.1°C (ore 3.45) ai -46.7°C delle 7.45.

    Notte 14-15 febbraio
    Alle 15.30 (-15.4°C) inizia il forte raffreddamento radiativo indisturbato e alle ore 20.00 ci sono già -45.8°C. Poi però arriva il vento e alle 21.30 si risale a -25.6°C. Subito dopo si calma di nuovo tutto e alle 23.30 si ripiomba a -46.0°C. Poi dalla mezzanotte sensibile rialzo termico.

    Notte 27-28 febbraio
    Alle ore 15.15 (-17.9°C) inizia il raffreddamento radiativo, anche grazie al vento debole (esaurimento del flusso da Est e prevista fase interlocutoria di vento molto debole, prima della rotazione a Ovest). Alle 23.45 la temperatura tocca i -48.7°C, poi improvvisamente il vento, già ruotato a Ovest e un po’ più intenso del previsto, irrompe nella dolina e alle 00.30 si sale a -28.3°C. Resto della notte disturbato.
    Grazie per il resoconto Bruno, bei dati sia in termini di minime che di repentini aumenti e diminuzioni. Sembra quasi che il -49°C sia uno "scoglio" per Riviera.
    La temperatura rilevata nelle “frost hollow” come la matematica non è un’opinione, chiedilo agli abitanti di Oymyakon

    Stazione meteo Levico Terme, quota 490 metri
    http://www.meteolevicoterme.it/Dati-...ne-Online.aspx

    Stazione meteo Compet, quota 1390 metri
    http://www.meteolevicoterme.it/Dati-...ompet-(2).aspx

  3. #33
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,700
    Ho dato un'occhiata ai raffreddamenti invernali non disturbati da vento e nubi di questa dolina e di Busa Fradusta negli ultimi anni e ho notato che dalla mezzanotte in poi la temperatura diminuisce mediamente di altri 5°C, prima di raggiungere la minima all'alba o nel primo mattino. Quindi nella notte fra il 13 e il 14 febbraio (ma probabilmente anche in quella seguente) e in quella fra il 27 ed il 28 febbraio si sarebbe potuto raggiungere senza difficoltà i -52/-53°C se non si fosse alzato il vento.

  4. #34
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,700
    Un'altra considerazione riguardo al mancato superamento della soglia dei -50°C...

    Prendendo come riferimento la temperatura della stazione nivo-meteo di Ra Vales, sopra Cortina, posta ad una quota praticamente uguale a quelle di Busa Riviera e Busa Fradusta (per la sua collocazione rappresentativa, tra l'altro, della temperatura nella libera atmosfera), ho provato a metterla a confronto con quella di Busa Fradusta in occasione del record di -49.6°C del 10 febbraio 2013.
    La temperatura di Ra Vales in quella notte è rimasta stabile fra -19°C e -20°C
    Aggiungo anche una mappa a 500 hPa di quella notte, in cui si vede che la depressione fredda in quota è centrata proprio in prossimità delle Alpi orientali (condizione che garantisce a 2500-3000 m freddo e vento debole al tempo stesso).
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. #35
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,700
    Vediamo ora il confronto fra Busa Riviera e Ra Vales nella notte fra il 13 ed il 14 febbraio (-17/-18°C a Ra Vales)
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #36
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,700
    Ed ora il confronto per la notte fra il 14 ed il 15 febbraio (-15/-16°C a Ra Vales)
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  7. #37
    Socio Onorario M3V
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Messaggi
    2,700
    Ed infine vediamo cos'è successo nella notte fra il 27 ed il 28 febbraio, che sembrava la notte "perfetta".
    A Ra Vales la temperatura è rimasta abbastanza stabile fra -23 e -24°C (come da valori di analisi del modello europeo, a quella quota, alle ore 00)
    E' evidente che non ci sarebbero stati problemi a sfondare agevolmente il muro dei -50°C...
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #38
    Consiglio Direttivo M3V L'avatar di gasgallo
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Montello 170m - Pordenone 24m
    Messaggi
    633
    Eh già, gran peccato!!! Aspetteremo la prossima occasione

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
    Davis Vantage PRO 2 - Volpago del Montello (170mslm)
    Monitoraggio dei siti freddi del Montello (Valle di Piero Gobbo) e dei colli Berici (Busa Maran)
    Tutti i dati su: http://montellometeo.altervista.org

  9. #39
    Miraggio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Halle, Belgium
    Messaggi
    7
    Hi Bruno,

    Congrats with the very low temperatures! As you said, -53 looked easily possible. One of the coldest places in Europe. Very nice to watch your analyses, thank you.

    I don't have any loggers anymore in Europe at this moment. Just the dutch dunes with -14C on february 27 and a Belgian doline near Charleroi with -16C on february 8. (picture) The only good doline in Belgium.
    At this moment I start with a small network of stations, via the Internet of Things, in the Benelux.

  10. #40
    Iridescenza
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    26
    Hi Bruno

    Very interesting data and analysis, thank you for sharing them with us!

    Best regards, Stephan

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •