Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Davis Vantage Vue

  1. #1
    Socio Meteotriveneto
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Chiarano TV
    Messaggi
    356

    Davis Vantage Vue

    Buonasera,
    su noto sito di e-commerce (quello più famoso) è ritornata in vendita la Davis Vantage Vue nuova di importazione UK a 312.67 euri spedita.
    Secondo voi si può fidare visto il prezzo, o essendo modello di importazione UK presenta delle incompatibilità di qualche tipo?

  2. #2
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    11,861
    Io. Andrei tranquillo, mai sentito di problemi di compatibilità né versione usa né uk
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  3. #3
    Nimbostratus
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Trieste Roiano-Scorcola
    Messaggi
    2,095
    Io l ho presa dall Inghilterra, l unica cosa ordina anche l adattatore per la presa. Il resto va bebissimo
    http://my.meteonetwork.it/station/fvg073/
    http://www.weatherlink.com/user/pasquapusse/index.php?view=summary&headers=1

  4. #4
    Consiglio direttivo e Segretario Associazione M3V

    Rete Stazioni M3V

    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Bassano del Grappa 128 m slm (+ Nord 136 m) - Nove 92 m slm
    Messaggi
    2,335
    Si confermo, prezzi inimmaginabili per le europee.
    ...dal caldo sahariano, passando per la mitica brezza, arrivando al freddo dolinatore...

    Progetti in corso - Allerta Meteo (piovosità e livelli idrometrici) su 100 stazioni del Triveneto via SMS e soluzioni low cost e low power per utilizzare stazioni meteo senza l'utilizzo del PC

  5. #5
    Socio Meteotriveneto
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Chiarano TV
    Messaggi
    356
    Vi ringrazio per le risposte.
    In effetti è un prezzaccio, considerato che non ci sono problemi di compatibilità allora è davvero un affare.
    Unica cosa che mi frena è il fatto che è che per questo modello l' unità di rilevamento esterna è in blocco, che nel mio caso costringerebbe a montare tutto sul tetto per non trovarmi con valori dell' anemometro sballati in quanto sono tutto circondato da palazzine (il vento che si incanala mi restituirebbe valori sballati sulla direzione ed intensità). Oppure installare tutto in giardino ad altezza ti temp. standard di 2m sacrificando l' anemometro, cosa che non mi piace molto. Presumo che l' unità esterna dovrebbe essere accessibile per pulizia periodica e manutenzione. Il tetto dove vivo non è accessibile se non con una scala da antennista, che non ho. Sono indeciso, il prezzo è davvero allettante. Per me l' ideale sarebbe avere anemometro sul tetto e tutto il resto a terra, soprattutto per cambio batterie e pulizia pluviometro. Ne restano poche disponibili, non so che fare.

  6. #6
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    11,861
    Dipende da cosa ti interessa.
    A me non interessa molto il vento quindi la prenderei. Poi va a gusti.
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  7. #7
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    11,861
    Ah, l'adattatore lo trovi in qualsiasi negozio anche qua in Italia.
    Più che altro c'è anche il weatherlink?

    Poi se proprio ci tieni al vento, la soluzione è la VP2 per forza, valuta tu quanto ti verrebbe a costare.
    Prendendola dagli USA secondo me stai ben al di sotto dei 500€
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  8. #8
    Socio Meteotriveneto
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Chiarano TV
    Messaggi
    356
    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Ah, l'adattatore lo trovi in qualsiasi negozio anche qua in Italia.
    Più che altro c'è anche il weatherlink?

    Poi se proprio ci tieni al vento, la soluzione è la VP2 per forza, valuta tu quanto ti verrebbe a costare.
    Prendendola dagli USA secondo me stai ben al di sotto dei 500€
    Si, il vento per me è importante.
    Se faccio la spesa, la rilevazione dei parametri deve essere completa anche perchè attualmente con una stazione barometrica Oregon e un pluvio manuale rilevo tutto fuorchè vento.
    Il discorso della Vue era ipotesi che avevo preso in considerazione in riferimento all' offerta. Il fatto è che presenta degli inconvenienti per i quali forse è proprio meglio che mi orienti verso la VP2.

  9. #9
    Supercella L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Altavilla Vicentina (VI) - Lavoro casello A4 di Montecchio Maggiore (VI)
    Messaggi
    11,861
    Allora vai di VP2 dagli States

    https://www.scaledinstruments.com/discount-price-list/

    428$, con spese di dogana etc. non vai a spendere più di 450€, ma soddisfa tutti i tuoi requisiti.
    Dati online su

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/tabella.php

    Stazione Davis VP2 wireless con kit di ventilazione diurna

  10. #10
    Socio Meteotriveneto
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Chiarano TV
    Messaggi
    356
    Grazie Marco per il link.
    Dici che ci starei dentro alle 450?
    L' anno scorso ho preso dei componenti introvabili in europa per un upgrade di un portatile.
    Oltre al costo della merce, ho pagato spese di dogana (a memoria 3.5% del valore dichiarato dal venditore) + IVA italiana e ovviamente spese di spedizione.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •